lunedì 1 settembre 2008

Nostalgia canaglia...



Ci sono posti e ricordi che restano nel cuore.
Io non ho ancora metabolizzato che il mitico store Fiorucci da qualche anno ha chiuso i battenti.
Era troppo bello andare in centro a Milano ed entrare in quell'enorme spazio pieno di atmosfera, colori, angioletti, gingilli e valangate di spunti che stimolavano mille idee creative.
Ora c'é Love Therapy, una piccola costola del Fiorucci che fu.
Ma la magia ed il brio che percepivo nel vecchio store sono rimasti in galleria Passerella angolo Vittorio Emanuele.
Le vetrine erano incantevoli... entrare in quel negozio un paradiso per i miei occhi.
Un grazie comunque ad Elio Fiorucci per avermi fatto sognare negli anni della mia adolescenza ed un grazie a chi saprà ricreare a Milano un'atmosfera che non ho più ritrovato...

5 commenti:

  1. Si grazie anche da parte mia a Elio Fiorucci! Essendo coetanee capisco la tua nostalgia! Io ho fatto follie per Fiorucci, per venire a Milano in treno di nascosto, comprarmi quaderni, ghette fantasia, giacche a vento arancioni fluo, gonne con pin-up's e borse folli, cerate, colorate, stampate.... Ah.... E nel nuovo shop com'è? Ci sei stata?

    RispondiElimina
  2. E' vero Elena, anche se non abito più a Milano... che vuoto ha lasciato quello spazio!
    Qualche settimana fa ho sentito raccontare da lui alla radio tutta la storia di quel negozio: davvero affascinante!

    RispondiElimina
  3. e chi lo ha solo sognato quel negozio, dove lo mettiamo :)))???
    grazie per il link di mijnes, uno spettacolo!

    RispondiElimina
  4. Ciao Elena,
    che emozione averla ricordata!
    Mi hai fatto sentire come quando davanti alla mega vetrina, io e la mia migliore amica, Ornella impazzivamo nel vedere tutti quegli oggetti multicolori,
    era la nostra primissima tappa nel nostro giro del sabato al Duomo!
    Adesso sono cambiate troppe cose...
    Infatti sono scappata da Milano.
    Adesso abito in Campagna!
    baci baci Simo

    RispondiElimina
  5. Ciao, è davvero bello il tuo blog :) Lo terrò d'occhio,
    a presto,
    Mae -CartEssenza

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita