domenica 8 novembre 2009

Come rivestire i bottoni.


Per ottenere dei bottoni in stoffa, come quelli della foto...
...dovete procurarvi: un attrezzo per rivestire i bottoni (acquistabile qui), delle matrici per bottoni (acquistabili qui in 5 misure differenti) e della stoffa.
In base al diametro del bottone, ritagliate un tondo di stoffa.
Se avete comprato un copribottoni, come quello della foto sopra, usate la parte rossa del coperchio, per tracciare i cerchi (le misure corrispondenti ai bottoni sono sovraimpresse).
Viceversa, regolatevi così:
bottone da 11 mm tagliate un tondo da 24 mm; 15 mm tondo da 31 mm; 19 mm, tondo da 37 mm; 23 mm, tondo da 42 mm; 29 mm, tondo da 50 mm.
Il bottone da 38 mm è sufficientemente grande, da poter procedere senza il copribottoni.
Posizionate, sul tessuto a rovescio, la parte superiore della matrice.
Con le mani, poggiate la stoffa sulla parte dentellata, premendo.
Con l'altra mano fate la medesima cosa.
Tenendo, così fermi, stoffa e bottone, andate ad inserirli nel foro corrispondente dell' attrezzo per rivestire i bottoni.
Per un lavoro più pulito e preciso, fate un giro di punto filza lungo la stoffa e poi arricciate il tessuto intorno al bottone, prima di inserirlo nel copribottoni (photo di HDC).
 Fate aderire bene il tessuto sul bordo dentellato.
Posizionate il tondo metallico con fessura
La parte concava deve essere rivolta verso l'alto.

Premete la parte superiore dell'attrezzo, su quella inferiore fino a sentire CLIC...
 ...e a questo punto estraete il vostro bottone...

Fatto tutto? Siete pronte? Siamo in dirittura finale...

Eccolo, eccoli, qui!!!
Si ringraziano le mani della mia bimba di 6 anni, per lo step-by step di questo post :-)
Buoni bottoni creativi °*°

56 commenti:

  1. che bello ,quest'attrezzo e' una meraviglia anche perche'nella merceria farli fare costano sempre di piu'e' da comprare..., mille grazie per tutti i suggerimenti ciao baci Patrizia P:

    RispondiElimina
  2. che spettacolo!!! anch'io cercavo il torchietto da tanto...
    ho comprato l'I-top che riveste le brads e ho provato anche i bottoni e va non c'è male però ovviamente per qs prezzo compreo anche questo.. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

      Elimina
  3. PS. Grazie mille del tuo passaggio da me e..i complimenti di una maestra riempiono sempre di gioia!!
    Baci
    AnnaP

    RispondiElimina
  4. Grazie perchè arigrazie a te oggi ne imparo una nuova!!! Attrezzo appetitoso che invita all'acquisto! :))
    Alessandra

    RispondiElimina
  5. L'avevo addocchiato proprio ieri da GS ... ma mancava l'atrezzo per pressarli e perciò non ho preso neanche i bottoncini... intanto grazie del tutorial, almeno so come adoperarlo! Bacioni Elenuccia!

    RispondiElimina
  6. Ma Grazie! questo è un post di pubblica utilità, un vero regalo!
    Avevo sbirciato l'oggetto sul catalogo on line, ma non riuscivo proprio ad immaginarmi come potesse funzionare ...
    mi sento illuminata!
    baci

    RispondiElimina
  7. Evvai! Io c'avrò presto l'aggeggio magico ed ora ho pure il tutorial :)))) E se riesce a farlo la tua bimba di sei anni direi che posso riuscirci anche io :D
    Grazie Magica Elena!!!!

    RispondiElimina
  8. quando ero piccola i miei genitori facevano i tappezzieri ed avevano questo aggeggio. ci ho giocato un sacco, i bottoni però non erano altrettanto belli, visto che erano per le poltrone. chissà se da qualche parte li hanno ancora ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. che bello, potresti riprenderlo e magari con i bottoni (se li troverai) potresti decorarci delle collane! Buona creatività!!

      Elimina
  9. Ma bellissimo il tutorial e stupendi i bottoni! Grazie!
    Che tentazione.. anch'io vorrei farmi tantissimi bottoni.. ;)
    Buona settimana

    RispondiElimina
  10. UUUUUUUUUUUUUUUUUUUUU!!!!!TROPPO BELLOOOOOOO!!!lavoro pulito,preciso,semplice.fantastico.a s.paganino mi faccio un regalo,che oggi mi son svegliata con una bella tegolata in faccia.mi ci voleva proprio!
    a,il tutorial è bellissimo!grazie!

    RispondiElimina
  11. ......eccomi...sinceramente mi sento un po' in colpa, perchè non ho contribuito ad aiutarti nel'altro post...spero di essere perdonata...perchè a me questo post piace un mondo...un tutorial chiarissimo e l'attrezzino quasi quasi me lo compro ;)
    GRAZIE!!! Vivy

    RispondiElimina
  12. dai che bello!molto utile davvero,grazie!

    RispondiElimina
  13. Anf anf... ma com'è che i tuoi tutorial mi fanno venire voglia di comprare tutto il necessario e mettermi subito a provare??? Dovresti fare la pubblicità del minestrone, magari farei anche quello "ah, si beh, lo so che non mi piace, ma l'ha mostrato La Fiore e allora DEVO FARLO!!!"

    RispondiElimina
  14. daiii! che meraviglia!!!
    troppo bello questo aggeggio...per dare libero sfogo alla mania bottoni!
    graziegrazie del bellissimo e chiarissimo tutorial a te e alla tua bimba :)
    smack

    RispondiElimina
  15. interessante :-))) questo tutorial , sei senpre un vulcano di idee! grazias:-))
    byeMary

    RispondiElimina
  16. Ma che attrezzo interessante... per di più poco ingombrante e poco costoso!!!

    baciotti

    RispondiElimina
  17. wow!
    devo dirti che mi sei stata di grande aiuto anche se io non sono stata d'aiuto a te :( ma solo perchè al momento non mi venuva nulla di carino da consigliarti :(
    credo che acquisterò sia l'aggeggio che le matrici, cercavo proprio entrambe le cose in questi giorni e tu hai risposto al mio help pur non sapendo nulla :)
    grazie, grazie, grazie

    RispondiElimina
  18. Bellissimo! E anche stavolta aveva ragione mia mamma... domenica sono stata da lei a curiosare nella sua scatola di metallo dei bottoni per prenderne qualcuno in ostaggio e lei cotinuava a dirmi: "ma sei sicura che non si possono rivestire, che così te li fai come piacciono a te?" Eh, aveva ragione eccome!! Grazie mille per questo consiglio!

    RispondiElimina
  19. vuoi vedere che oltre a tutto quello che compro devo aggiungere anche questo aggeggio che fa cose bellissime?
    per fortuna tra poco ci sono S.Lucia e Natale e posso chidere dei doni... :-P

    RispondiElimina
  20. ...E fu così che la mia scatola dei bottoni crebbe, crebbe e crebbe fino a straripare (posto il commento e vado a comprare questo meraviglioso attrezzino)! Passare dal tuo blog è sempre un piacere, quando poi si scovano idee del genere, lo è ancora di piu'! BRAVA!
    Vannalisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. lo hai comprato poi? come ti sei trovata? vorrei prenderlo anche io..

      Elimina
  21. ma è FANTASMAGORICO!!! capperi, avevo sentito parlare in tante occasioni di questi aggeggi fantastici per creare bottoni, e ora ho il mio primo desiderio da inserire nella lista di Babbo Natale ^_^ grazie carissima per i preziosi e coloratissimi step by step ^_^

    RispondiElimina
  22. Carini! E' veramente comodo questo aggeggio per ricoprire i bottoni. Io ho la classica macchinetta a pressione, ma questo che fai vedere tu è anche comodo da portarsi appresso!!!

    Belli! Belli! Belli!

    RispondiElimina
  23. Uuuhhh, che bello!!! E pensare che per rivestire i bottoni credevo ci si dovesse rivolgere a un calzolaio... per altro categoria in via d'estinzione!
    Cercherò il cerchiometro, da tempo ho in mente borse e baveri da agghindare con orpelli e bottoni.
    A dimenticavo... Un hip-hip-hurrà (o standing ovation, se è più moderno come termine) per Lara, visto il contributo determinante nella spiegazione del post ^_^
    Besitos

    RispondiElimina
  24. Grazie Elena per il tutorial, è chiarissimo! Non mi resta altro che ordinare l’attrezzo :-)
    Ciao ciao. Petronilla

    RispondiElimina
  25. ma wow O.O è fantastico!! io amo i bottoni fatti di stoffe variopinte, ma costan cari e il torchio..lasciam perdere.
    davvero grazie mille :D

    RispondiElimina
  26. Grazie cara Zuzzi, se non mi vengono bene sarà solo colpa mia!!! Smuak

    RispondiElimina
  27. scusa la gaffe..sono troppo imbranata! ha ha ha. baci,Anto

    RispondiElimina
  28. Eccellente e precisa come sempre!!! Bacione!!!

    RispondiElimina
  29. Ciao! Premio premio! Passa sul mio blog a ritirarlo!
    I tuoi lavori sono troppo belli...
    Francesca

    RispondiElimina
  30. ciao elena tanto mi è piaciuto questo post che ho ordinato anch'io il "rivesti" bottoni...insieme al tricotin...sto impazzendo per l'attesa...buona serata ale

    RispondiElimina
  31. Grazie per il tutorial, si capisce benissimo! Vado subito ai tuoi link e mi compro pure io l'attrezztura XD.
    Ah e bellisimo anche il tuo blog, complimenti!
    Lo metto tra i preferiti immediatatmente!

    RispondiElimina
  32. ecco qua ........ a parte che il tuo blog e' stupendo e i tuoi lavori superrrrrrrrrrrrr belliiiiiii ........sara' perche' adoro i colori e tutto cio' che e' fantasia !!! comunque anche io voglio fare i bottoniiiiiiiiiii........siiiiiiiiiiiiii acquistero' subitissimo il kit !! grazie mille!!!

    RispondiElimina
  33. ero già sostenitrice tua, ma ti volevo dire che ho vinto il secondo premio un blog candy e il regalo che mi è arrivato aveva i bottoni rivestiti di stoffa. le ho chiesto come l'aveva fatto, e mi ha indicato questo post. sono bellissimi questi bottoni, grazie per averlo scritto! se ti interessa, ho messo un link a questo post quando ho scritto del candy che ho vinto: http://cucicucicoo.blogspot.com/2010/01/grazie-mille-beta.html

    lisa

    RispondiElimina
  34. Stavo giusto pensando che forse avevo bisogno di bottoni di stoffa, con la stessa stoffa che stavo usando...la misura più piccola quanto è?
    (bellissime creazioni comunque)

    RispondiElimina
  35. fatto da tua figlia sembrava più semplice!son sorda e non sento il clak,e ho capito la misura esatta del cerchio al 10°tentativo...


    però è divertente!

    RispondiElimina
  36. uauuuuuu che fantastica idea!!!!!!!!!!!! :)

    RispondiElimina
  37. uauuuuuu che fantastica idea!!!!!!!!!!!! :)

    RispondiElimina
  38. Mi potete dire per favore dove potrei comprarlo??Perchè non lo trovo ne su ebay , ne su altri siti di sartoria e merceria ! Grazie e rispondete al più presto.

    RispondiElimina
  39. Per ANONIMO del commento di sopra, leggi bene il post, e nelle prime righe troverai il link.
    E magari, la prossima volta, usa un tono meno imperativo...grazie :-)

    RispondiElimina
  40. @elena fiore : Scusa ma non trovo il link , per favore puoi indicarmelo?

    RispondiElimina
  41. Ok adesso ho trovato :-) Grazie.

    RispondiElimina
  42. Elena, adoro tutte le tue creazioni!
    Ma soprattutto le stoffe coloratissime che scegli!!! Spettacolari! Dove riesci a trovarle?
    Grazie per i tuoi splendidi tutorial!
    Ho anche acquistato un paio di tuoi libri: splendidi!
    Stefania

    RispondiElimina
  43. Ciao, ti consiglio di leggere questo mio post : http://decoreblablabla.blogspot.com/2010/04/post-di-pubblica-utilita-spero.html
    Leggi anche i commenti, ciao e grazie !
    elena°*°

    RispondiElimina
  44. come si chiama e dove posso comprarlo?

    RispondiElimina
  45. Devi cliccare i link, all'interno del post. Son quelli scritti in rosso. Ciao

    RispondiElimina
  46. ciao Elena!
    volevo chiederti una cosa: sul retro dell'apparecchio per rivestire i bottoni che ho comprato non sono indicate le misure del cerchio di stoffa necessario in relazione alla misura del bottone da rivestire.
    Sai dirmi come mi posso regolare? un centimetro in più del diametro del bottone putrebbe andare bene?
    Grazie!!
    Marta

    RispondiElimina
  47. Ciao Marta, ecco qui i riferimenti:
    Per il bottone da 11 mm taglia un tondo da 24 mm di diametro;
    per quello da 15 mm, un tondo da 31 mm,
    per quello da 19 mm, un tondo da 37 mm,
    per quello da 23 mm, un tondo da 42 mm,
    per quello da 29 mm, un tondo da 50 mm.
    Ciao, divertiti!!!

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita