domenica 1 novembre 2009

Posso avere un aiutino?


In attesa di ritrovare un po'di tempo per andare a scovare
meraviglie nel web da proporvi...vi continuo a proporre le mie paciottate (termine coniato da mio cugino Paolo!).


Questo mese, per la scheda creativa di Dolce Attesa
(rivista di maternità),
ho proposto questa casetta portapigiama da tenere nella culla...


...così il bimbo magari ci gioca,
e la mamma magari vede la culla in ordine :-)



Con questa rivista non ho una collaborazione continuativa,
ma quando chiamano devo essere pronta e lesta con qualcosa di nuovo
(per idea o tipo di lavorazione), da proporre.


Fortunatamente il soggetto alla quale vanno indirizzati i progetti creativi,
non è solo il neonato, ma anche la mamma...e raramente la casa.
Infatti questa ghirlanda natalizia è stato il mio primo soggetto per loro, giusto un anno fa.
Poi è seguito un Album dei ricordi in feltro (non trovo la foto!)...


...dei bavaglioli con stoffe je-jé...
...una borsa estiva per la mamma (non trovo la foto!)...


...una spilla in tessuto, ed il mostrillo del precedente post.

Ma veniamo al titolo "posso avere un aiutino?":
sto esaurendo le proposte (oltre ad essere esaurita io!).
Vorrei evitare di proporre portapannolini, berrettine già realizzate da altre, scaldabiberon (non è stato approvato)
e babbucce baby

(la redazione dice che il neonato fino a 6 mesi porta il body)...

E allora? Cosa propongo?
I miei neuroni sono completamente disattivati...ho bisogno dei vostri!
Help-me :-(

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
N.b.: La 1° foto di questo post, e le ultime 3, sono quelle che sono state pubblicate sulla rivista. L'artista è sempre e solo la mia fidatissima Rossana Mungai!

109 commenti:

  1. spillette ciccione in feltro con fettuccia per il ciuccio?
    Le mia figlie ormai hanno il fidanzato, ma io ho conservato tutte le loro spillette/pinzette... che tenerezza! ciao e tantissimi complimenti

    aurora

    RispondiElimina
  2. Ciao Elena
    le tue creazioni sono sempre stupende ... mi è venuto in mente un pannello a parete con tante tasche di varie forme e misure da usare come porta giochi o libretti o oggetti per il bambino
    ... tanti complimenti e a presto
    Patrizia

    RispondiElimina
  3. quando è nato dieghì la bimba di un'amica mi ha voluto regalare un porta biberon termico.il tessuto interno è appunto isolante,ma fuori uno può sbizzarrirsi.per mantenere caldo o freddo si inseriscono delle ...delle...bo,son tipo sacchettozzi blu con una specie di gelatina all'interno.per il caldo,basta ficcarli nell'acqua bollente per 1 minuto.per il freddo si mettono in freezer.tengono la temperatura per oltre 3 ore.e il portabiberon del mostro è una delle cose che conservo con più cura.è adorabile!
    ma soprattutto è utilissimo.

    RispondiElimina
  4. 'altra cosa che mi è sempre piaciuta sono le strisce per misurare l'altezza.con delle taschine trasparenti possono essere usate come portafoto del momento corrispondente a quell'altezza.

    RispondiElimina
  5. la casetta portapigiama è veramente meravigliosa...la vorrei anche io per il lettino della mia bimba ^^
    ...in questo momento anche i miei neuroni sono un po' in palla ma...mi guardo intorno nel caos della mia peste e se mi ispira qualcosa torno!

    RispondiElimina
  6. altra paciottata che il nano non ha avuto è la giostrina da mettere sopra alla culla.mi piacciono da impazzire,ma quando è nato lui ho trovato solo robaccia fatta in serie.tutte uguali,impersonali e fredde.tra l'altro con musiche deprimenti e campionate!

    RispondiElimina
  7. a,i paracolpi.e un'altra cosa super utile(che ovviamente io non ho trovato...)è il cuscinone per l'allattamento.serve un quintale di imbottitura,ma i cuscini ikea da smontare sono fantastici e super economici!

    RispondiElimina
  8. ciao!perchè non fai quelle belle cose che si mettevano sopra la culla con vari animaletti che girano?quelle della mia generazione avevano tutte quelli con le apine,ma sarebbe bello farli tutti tematici:magari la jungla,i fiori,la notte,gli orsacchiotti,magari con lo stesso soggetto che cambia colore o con diversi soggetti(es:per la"notte"luna,stelle,nuvoletta,zzz,ecc..)...magari non è originalissimo,ma è una bella idea regalo proprio perchè si può personalizzare come uno vuole!baci

    RispondiElimina
  9. Ciao Elena
    sempre stupende le tue creazioni.
    Di utile potresti pensare ad una borsettina porta salviette bagnate, la mia grande ha 10 anni e ancora le porto in borsa perchè servono sempre A TUTTE LE ETA'.
    Oppure potresti pensare a un "kit" per quando si sta fuori casa x il cambio del bambino, tipo un mini fasciatoio pieghevole,grande quanto un asciugamano, con delle tasche in cui ci stiano, pannolini, crema x gli arrossamenti e ovviamente salviettine bagnate... hai presente quei porta gioielli con le zip che si arrotolano e si chiudono con un laccio??? una cosa del genere.
    Oppure hai presente (non so il nome preciso) quei porta cose che si mettono nelle borse così quando al mattino di corsa devi cambiare borsa non devi tirare fuori ad uno ad una le cose ma prendi questa borsina e sposti tutto insieme.
    Potresti pensare una cosa del genere da mettere nella borsa della carozzina con dentro il necessario x 1 cambio.
    Per il momento le mie idee finiscono qui.... ma ci penso, tra l'altro a giorni mi nasce una nipotina tanto attesa, x cui penso anche per me.
    Un abbraccio
    Moni

    RispondiElimina
  10. Bellissima la casetta O_O deliziosa!!!! Però non sembra tanto "Elena Fiore style" forse perchè quasta è una cosina tenera che si addice perfettamente al suo scopo, mentre generalmente le tue creazioni sono più freack! Anche la ghirlanda, bella ma non direi mai che è roba tua!!!! Una ghirlanda fatta da te la vedo più una sorta di idrofree con un mix un pò folle di differenti stoffe bianche e rosse, ma forse anche multicolor, che faccia natale grazie alla presenza di qualche pigna!!!!
    Per l'aiutino....uhm.....un bel soggetto originale da appendere alla porta alla nascita?? Scusa ma non so come si chiamano questi cosetti, ma di certo hai capito....una cosa che abbia quello scopo, ma che sia nel tuo stile......diciamo una cosetta tipo il mostrillo, un altro mostrillo per esempio, con una forma diversa, con stoffine in azzurro per un maschietto e in rosa per una femminuccia, magari attaccato al centro di una coccarda gigante, fatta naturalmente con l'idrofree, e via con piumette e pallini e dituttounpò!!!!!

    RispondiElimina
  11. ri ciao ho pensato che potrebbe essere carino anche un quadretto con i numeri della nascita del bambino (data, peso, ora, lunghezza) è un bel ricordo e anche un libro tattile o un libro per imparare a fare i nodi piuttosto che abbottonare un bottone o tirare su una cerniera
    ... per adesso è tutto buona notte Patti

    RispondiElimina
  12. noto con enorme piacere che siamo tutte senza parole.tutte abbiamo in mente oggetti comuni.utili.diffusissimi.ma ne ignoriamo il nome.il nome è probabilmente superfluo...
    "Quella che noi chiamiamo rosa non perderebbe il suo profumo se avesse un altro nome. E così una pacciottata non sarebbe tale,se non avesse quel nonsoche alla elena fiore!"lo diceva anche la giulietta!io credo che un idea sia grande se nasce dal cuore.le tue mani sanno cosa devono fare.buon lavoro!

    RispondiElimina
  13. ciao, sono mamma ma anche educatrice di nido, ti seguò ma nn commento mai...
    Le idee che hanno già detto le quoto. come la giostrina (io ne ho fatta una con tutti animaletti e non solo confezionati per me da varie amiche blogger) sicuramente una serie di tasche da appendere vicino al fasciatoio
    ma anche giochi di stoffa che stimolino il tatto (quindi convari inserti diversi) e sicuramente libricini semplici in stoffa o pannolenci. Oppure dei sacchettini personalizzati dove raccogliere i vari giochi. ecc ecc ecc...^_^

    RispondiElimina
  14. Per i piccoli piccoli puoi personalizzare body e pigiamini con applicazioni varie, per quando cominciano a stare seduti ci sono i tappetini con i giochini dove puoi aggiungere di tutto bello colorato per incuriosire (non mi ricordo come si chiamano, in genere sono quadrati), porta ciucci, cappellini, sciarpine, giochi attività da attaccare al passeggino alla carrozzina, borsine per l'asilo, porta merenda...

    G.

    RispondiElimina
  15. Ciao, da un pò leggo il tuo blog: trovo le tue creazioni bellissime. Mi piace il tuo stile e l'accostamento dei colori. Perchè non proponi un sacco nanna oppure dei quadretti per la cameretta, di quelli semplici con un telaio di legno sopra il quale "sparare" la stoffa e poi applicare le tue inconfondibili decorazioni di feltro, cerchi ecc.ecc.

    RispondiElimina
  16. Supercasetta....bella bella!!!!
    Quando è nato Matteo "mio" ho realizzato un quadretto a punto croce con i dati della nascita e forse potrebbe essere realizzato con le tue morbidezze studiando un sistema per inserire i dati riferiti al neonato....
    ho realizzato pure un albero genealogico sempre sotto forma di quadro a punto croce e anche questa forse potrebbe essere un'idea, un albero morbidoso con uccellini e frutti e un sistema per inserire foto, nome e grado di parentela....magari anche un art-journal dei tuoi.....
    in questo momento altro non mi viene in mente!!!!
    *bacione*
    °Milvi°

    RispondiElimina
  17. Cara Elena, la casetta la trovo bellissima: calda e semplice (magari per te avresti aggiunto qualche pon-pon in più, ma la trovo molto molto chic anche così) ... vedo che di proposte ne hanno già fatte tante ... a me è venuta in mente una giacchina morbidosa Elena-Style (pratica e comoda con un unico bottone o dei laccetti); dei body con il tuo tocco (che d'estate di solito i neonati li lasci in body, e decorato da te diventerebbe perlomeno allegro e divertente); un bel poncho a collo alto, che faccia anche da berretto, e lungo lungo da coprire i piedi (i cuccioli, odiano mettere giubbotti sciarpe e berretti, di solito quando devi uscire li prendi in braccio e oltre al giubbotto vengono avvolti anche nella copertina ... ecco un poncho che abbia tutte queste funzioni: copertina, sciarpa e berretto! Non so se sono riuscita a spiegarmi...). Qualche giochino stimolante... Ma sono sicura che con un pochino pochino di riposo, le idee torneranno, allegre e colorate come te! Bacioni e fantastica settimana creativa

    RispondiElimina
  18. Ciao Elena, mi chiamo Annarita, conosco quello che fai da un pò di anni, da una rivista di Creare, e poi casualmente tempo fa girovagando tra i blog ho trovato il tuo, ma non avevo mai commentato finora.
    Per l'idea che cerchi mi è venuta in mente una cosa che avevo visto su qualche blog, ma ahimè non ricordo quale.
    Era un cuore imbottito con una tasca da cui spuntavano dei bigliettini, e la mamma in questione aveva ideato questo sistema per far mettere ai propri bambini dei messaggi personali per i genitori o i fratellini, o viceversa, per esempio quando c'erano dei bisticci...
    Oppure io ho ho pensato, tipo casetta, visto che mi ha ispirato la tua..con le foto di ogni membro della famiglia al posto delle finestre, con una taschina dove si infilano i fogliettini, magari per i bimbi è più facile in questo modo chiedere scusa, o comunicare quando sono arrabbiati.....
    Se lo ritrovo ti lascio il link!
    Complimenti ancora per le tue creazioni!
    Ciao,
    Annarita
    http://labottegadellalchimista.blogspot.com/

    RispondiElimina
  19. Ecco il link! era il "Family Heart" della Casa nella prateria che a sua volta è stata ispirata dal libro Handmade home...
    http://www.lacasanellaprateria.com/2009/09/family-heart.html

    Ciao!
    Annarita

    RispondiElimina
  20. Ciao Elena. Quando il mio cucciolo era piccolo, più piccolo, avevo molto invidiato una mia amica che per la sua bimba aveva realizzato un libretto di stoffa imbottita, ogni pagina aveva una tasca trasparente nella quale aveva infilato la foto della mamma, del papà, del loro gatto, dei nonni, del fratellino. La sua bimba adorava quel libretto perché riconosceva i personaggi.L'ha sfogliato per ore! Anche il mio bimbo impazzivaper quel libretto. Mi sono sempre ripromessa di farne uno anch'io, ma poi il tempo è volato...

    RispondiElimina
  21. Quante idee! Ne avrai di lavoro...chissà che meraviglie tirerai fuori!
    Questa è la mia: una borsa portabambini con doppi manici: lunghi (tracolla) corti (mano).
    Se pò fà?
    Sei grande
    baci
    Giulia

    RispondiElimina
  22. Ciao Elena anch'io ti leggo da sempre ma non commento quasi mai...il tempo è pochissimo e il tuo blog lo leggo come fosse una bella rivista di craft!!Ma hai chiesto "aiuto"e io nel mio piccolo sono qui a darti una mano!Io collaboro con 4 amiche ad un blog e tempo fa ho fatto un post con dei progetti per bambini.Le idee erano tante e tante ti sono state già date ma conoscendo e apprezzando TANTISSIMO il tuo stile ho pensato e se fai un bel libricino in feltro con dentro pagine utili per il bimbo a seconda dell'età?mi spiego meglio...piccolissimo..libretto dei ricordi con foto nascita,memorabilia dell'ospedale,peso,altezza ecc...
    un pò più grandino pagine con buchi e lacci per inparare a fare i lacci,pagine con i numeri o lettere...grande,buste e bustine segrete o dedicate ad una gita...

    Nel mio blog personale l'anno scorso avevo fatto un semplicissimo albumino foderando un pezzo di cartone con del pannolenci e cucendo poi delle pagine interne con la macchina da cucire.
    Ah dimenicavo per la mia Susy ogni anno quando compie gli anni regalo sempre a parenti ed amici una sua foto.tre anni fa ho stampato una sua foto sul del cotone e ho fatto dei cuori con le ali,molto carini!Spero di averti aiutato un abbraccio Laura

    RispondiElimina
  23. ... Ma quella casetta è super-zuzzissimissima! Ma te le sogni di notte??? Ma che consigli posso darti?
    Le mie "subito-sopra" ormai ti hanno tempestata di idee una migliore dell'altra, fantastiche tutte con una menzione d'onore ad amrita!
    Io che sono sprovvista di figli ti depisterei con idee inutili ed irrealizzabili, se non dannose e strozza-baby (per mia ignoranza in materia).
    Mi spiace, mi sento inutile e senza scopo... FataAbbacchiata!
    ;-)
    Dai, ora mi dò una mossa e vado a lavorare per ridare un senso alla mia esistenza, ma non senza dirti che dopo aver visto le tue realizzazioni mi dispiace non avere un pupo da riempire di oggettini di Elena Fiore e non prima di lasciare i miei complimenti alla tua fotografa del cuore, Rossana, che ammiro ammiro ammiro!

    RispondiElimina
  24. Ciao Elena, complimenti alle tue meraviglie a parte, quando i mei bimbi erano piccoli ho apprezzato molto dei mostrilli da appendere alle porte delle loro camerette e morbide copertine personalizzate (con nastri, bottoni ben saldati, figure...)che loro usavano come "copertina di linus"... Poi perchè non proporre dei pupazzi/burattini da usare con le mani?? Ho reso l'idea, spero...
    Buone creazioni!!!
    robinab@libero.it

    RispondiElimina
  25. Elena bella, io credo che sei veramente fantastica, ed hai delle bellissime idee. Cosa ti pare una pinza o per il ciuccio o un porta cioccio? col tuo stile.
    baci

    RispondiElimina
  26. ...mi è venuto in mente che per le mie nipoti ho fatto dei quadretti tutti con tessuti di vario genere. Una serie con le quattro stagioni (con feltro caldo e colorato), uno con i numeri (per ogni cifra c'era qualche oggettino creato o già fatto che indicava il numero corrispondente) e uno con un soggetto molto solare (un'ape in mezzo ad un prato pieno di fiori) per il battesimo.
    Spero di essermi spiegata decentemente...ma è lunedì mattina...
    robinab@libero.it

    RispondiElimina
  27. Tempo fa'girovagando su internet mi sono imbattuta in un sito di una ragazza inglese che realizzava delle bacheche con la classica forma a casetta per le stanze dei bimbi...Tu dirai...niente di nuovo...il fatto per me originale era che erano fatte completamente di stoffa con sostegni interni presumo fatti di cartone spesso.All'interno c'erano tutti quegli oggetti che nei mesi e negli anni i bimbi prendono piu' a cuore tipo un ciuccio,un piccolo peluches,il braccialetto di plastica dell'ospedale...Ovviamente il tutto confezionato con delle stoffine deliziose...ma questo ovviamente è il tuo campo e non ti mancano i materiali con cui poterle realizzare....Non so'se ti servira' come idea ma da noi si dice "Ogni figatino di musca(mosca) fa' sustanza"......traduzione per tutti quelli che vivono da Roma in su...."Ogni cosa ,anche se piccola,puo' portare aiuto...
    Baciuzzi,Simona

    RispondiElimina
  28. Ciao Elena, ma he meraviglia la casetta...e le bavaglie? fantastiche...insomma come tutte le tue creazioni..i tuoi colori e le tue creazioni mi catapultano sempre in un mondo magico..grazie
    per l'aiutino ho visto che ti hanno dato davvero tantissimi idee..ci provo anche io....ho pensato che potresti fare le lettere dell'alfabeto in stoffa...la mia piccola ha quelle in legno e si diverte molto ma in stoffa sarebbero perfette da proporre anche ai bambini + piccoli...un'altra idea utile e il portaoggetti in macchina da mettere dietro il sedile del passeggero visto che le mamme di solito stanno sempre dietro con i bimbi..è una cosa davvero utilissima ..ti mando via mail una foto di quello che ho comprato anni fa? c'è lo spazio per mettere biberon..gioci e una tascona con un buco per i clinex..idea geniale quando serve un fazzoletto al volo cosi non devi cercare in borsa i fazzoletti e tirarli fuori...geniale..devi farlo assolutamente...
    baci
    Antonella
    ps: mi dici quali sono le riviste dove ti posso trovare? grazie

    RispondiElimina
  29. Ciao Elena,
    davvero delizioso il portapigiamino, anche se tommy ha 4 anni, ho appena messo ai piedi del letto un orsacchiotto che ha una tasca proprio portapigiamino, non lo avevo mai usato e adesso torna utile, perchè altrimenti il piagiama vola in giro dappertutto!!!
    Per un aiutino....allora
    Mi viene in mente (io non l'ho mai usato) i trasmettitori dei suoni del bimbo da mettere uno vicino al bimbo, uno alla mamma...
    non si sà mai dove poggiarlo.
    Potresti realizzare due paffuttosi(termine mio) porta ricetrasmettitori, molto dolci e colorati,(tu sapari come renderli unici) uno con un piccolo gancino o asola da attaccare alla culla, uno con un passa cintura ( o altro modo che ti viene in mente) da attaccare alla cintura della mamma per averlo sempre con se! Ricorda che la parte davanti dei forellini dove ece il suono deve rimanere aperto!!!!!
    Spero ti piaccia l'idea mi è venuta così......
    Simona Mia

    RispondiElimina
  30. Purtroppo non ho proposte, ma il portapigiama è strepitoso!!!

    RispondiElimina
  31. Ciao Elena :-))
    il portapigiama è delizioso !!! io vado per la praticità...
    quando si cambia un neonato ti serve tutto vicino , quindi mi viene in mente una borsa che possa contenere tutto ciò che serve per la toeletta del bimbo o bimba ma serve anche una copertina dove adagirlo , oppure mi piace che nelle fredde gionate sia a calduccio , ti propongo un sacchettino portaenfant con cappuccio e lacetto laterale , io l'avevo ti assicuro che fuori poteva nevicare ma loro non si curavano del freddo , perchè erano ben coperti :-))
    spero esserti stata d'aiuto , un bacione Mary

    RispondiElimina
  32. Ciao Elena,
    è da poco che guardo il tuo blog...e non ho mai lasciato commenti...ce ne sono di interessanti e ti lascio amche il mio..magari per i più grandicelli?? Qualcosa per abbellire un grembiule orrendo o il set bavaglio+ascigamanino da asilo? Sono tutti uguali e tristi!!! Ciao e ancora complimenti. Tatiana

    RispondiElimina
  33. Già ti hanno lasciato un sacco di idee in tante, l'idea della giostrina, che poi potrebbe essere un semplice mobiles nel tuo stile mi piace moltissimo e voto per quello :P, a me invece era venuta in mente, visto che fino ad una certa età i bambini sono vestiti "a tuta", una di quelle tute "a sacco" che sono anche più semplici da cucire perchè non c'è la forma delle gambe e durano anche più tempo come taglia, oppure addirittura un piccolo "sacco a pelo" da infilare nella carrozzina, così i bambini non si scoprono quando fa freddo.
    Buon lavoro e ovviamente complimenti, ma quello ormai è sottointeso :D

    RispondiElimina
  34. a,io stanotte ci ho pensato.sai che spesso il marito quando sistema i panni al pupo (siccome io sono una madre ordinatizzzimaaa)non sa mai in che cassetto vadano le cose.così si potrebbero fare delle decorazioni stoffose da appendere ai pomelli per indicare il contenuto di un cassetto.oppure altra cosa che mi è venuta in mente sono le tovagliette per la colazione,o per mangiare a scuola.
    un copriletto-tappeto-gioco?magari con le tendine simpatiche coordinate.anche delle belle ceste in feltro,da usare come cestoni dei giochi.e la lavagna-post-it?ah,quella è una roba che io adoro:letterine di stoffa con il velcro sul retro,e la lavagna fatta con l'altra parte del velcro.
    mi son letta le cose che hanno suggerito.c'è di ogni.ma se mi viene in mente altro ripasso!

    RispondiElimina
  35. che meraviglia le tue creazioni per baby e mamma! la casetta è strepitosa... forsa me la potrei mettere sul comodino per le mie camicine da notte!
    Per quanto riguarda idee nuove a me viene in mente un tappeto stoffoso interattivo, di quelli dove i bimbi piccolini si divertono ad esplorare colori e forme nonchè al tatto tessuti diversi! Poi altra cosa che i miei apprezzavano moltissimo erano i mobile della culla e quelli da agganciare al passeggino con il velcro alla staffa davanti, così i bimbi ce l'hanno a portata di mano e ci giocano senza perdersi nulla per strada. Sono certa che con la tua fantasia ed il tuo estro sarebbero spettacolari!

    RispondiElimina
  36. Io non posso credere a quanto è bella la casetta porta-pigiama, ti dico solo che se non l'avessi vista qui sul tuo blog, non avrei mai creduto che fosse vera.
    Io adoro le giostrine da mettere sulla culla. Da tutta la vita ho l'impressine che il mio primo ricordo sia legato proprio alla mia giostrina, erano tutte apine gialle. Col senno di poi, mi rendo conto che è impossibile che le ricordi, eppure l'impressione resta. E immagino che tu ne faresti di meravigliose.. Mi vedo già davanti un'intera tribù di mostrilli che penzolano colorati.
    E poi, vabbè, un bel libriccino morbidoso dei tuoi sarebbe un'altra cosa che adorerei.
    Buona settimana e buona creatività,
    Maria

    RispondiElimina
  37. Mmmm... Leggo ora gli altri commenti e scopro di essere stata miss originalità! ;P

    RispondiElimina
  38. CUCINANDO MELE COTTE PER DIETA-PRANZO:io da mesi sto cucendo un tabellone per il gioco dell'oca.i miei nipoti hanno 5 e 7 anni.non proprio pupattolini,ma sicuramente il secondo tabellone lo farò a diego.ma vuoi mettere tutte le caselline di stoffa,coi disegnini colorati e morbidosi?stesi su un tappetonbe in salotto,con merenda direttamente per terra,con la mamma,a lanciare dadi,che rimbalzando non fanno neppure rumore?le oche-personaggio possono essere in stoffa,ma si possono farwe anche forme alternative di colori diversi.poi,vuoi mettere il freddo della carta plastificata e il calore della stoffa?tu sicuramente gli daresti un tocco magico!!!!

    ***maria,mi hai fatta sorridere!siamo tutte poco originali,perchè infondo le cose essenziali sono quelle...l'originalità sta nella fantasia del'oggetto in se.e elena è originalissima.

    RispondiElimina
  39. Ciao Elena,
    seguo sempre il tuo blog e le tue creazioni sono deliziose. Per darti il mio piccolo contributo, ti suggerirei un portatutto con tasche da appendere in bagno (magari in tela cerata, quella delle tovaglie plastificate, per intenderci) per metterci dentro tutto il necessario per il bagnetto (saponi, shampoo, creme, termometro per l'acqua, ecc.) e anche qualche giochino che il bimbo possa utilizzare mentre fa il bagnetto. E per continuare su questa scia, anche qualche bell'accappatoio da neonato (quelli quadrati con cappuccio per la testa) pratico e veloce da utilizzare. Insomma fantasia (e tu ne hai da vendere!) e funzionalità!
    Buon lavoro.
    Vannalisa

    RispondiElimina
  40. Non conosco la rivista, che ne dici di un bel "mobile" stoffoso? Fatto da te... chissà che spettacolo, magari l'hai già fatto e non l'ho visto! Nina

    RispondiElimina
  41. certo che un copri interfono con scritto “torna qui…” e un altro con scritto “arrivo!” non mi dispiacerebbe!
    ciao elenì, ho interpretato l'idea di SIMONA… che non me ne voglia!
    rossì

    RispondiElimina
  42. La casetta è una delizia!!!! Di idee veramente tante... io avrei detto un pannello porta tutto da attaccare al lettino/fasciatoio... mi ricordo ancora le mie contorsioni durante il cambio pannollini... c'era sempre qualche cosa che serviva NON a portata di mano!!! Anche se ci siamo ripetute tu saprai trasformare ogni idea in una cosa unica in perfetto "Stile Fiore"!!
    baciotti

    Roberta

    RispondiElimina
  43. volevo aggiungere una cosa:se trovi la foto della borsa da mamma puoi metterla...grazie!

    RispondiElimina
  44. ciao Elena, ho letto moltissime idee, ma questa mi pare che nn ci sia,in altri paesi europei invece del ciuccio usano una specie di quadrato morbido di stoffa con un pupazzo morbido al centro, lo hanno regalato alla mia pupazza, e lei che prendeva il ciuccio ne è stato molto felice, io purtroppo nn so come si chiama esattamente, ho cercato qlc link in rete ma nn trovo nulla, ma se dovessi riuscirci ti scrivo di nuovo, ciao
    Sonia
    P.S.: dimenticavo questo quadrato di stoffa andrà lavato e poi la mamma dovrà passarselo addosso per far sentire il suo profumo al bimbo/a
    ciao

    RispondiElimina
  45. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  46. Ciao!! Di recente tutte le mie amiche stanno per partorire, e ti elenco alcune delle loro richieste...
    magari posso essere utili!
    Fiocco per nascita originale e colorato (non solito rosa o azzurro), fasciatoio portatile (tipo stuoia decorata che si ripiega su se stessa e la si tiene sempre in borsa per ogni evenienza), giochini morbidosi e rumorosi da appendere alla culla (solo estetici, che non può mangiare) Lenzuoline con cuscino sempre molto colorati e anche con decori (tipo i bolli) e inserti. Decori per carrozzina (soprattutto spille)... spero di essere stata utile!
    Un saluto enorme!!

    RispondiElimina
  47. ti invio dei link che spero possano esserti utili:
    1- cuscini e stoffine varie: http://annamariahorner.blogspot.com/

    2- appendini: http://www.missboule.com/

    3-oggettini vari: http://www.flickr.com/photos/feltrobyangel/sets/72157619239785742/

    4- sacchi porta bimbi 8sono utilissimi):
    http://www.flickr.com/photos/bambinipronto/

    un saluto e buon lavoro

    RispondiElimina
  48. Ciao.
    Ti seguo da poco e non ho mai commentato (tanto vedo che i complimenti non ti mancano). In compenso sono entrata nel tunnel dei mostrilli e ne sforno uno a sera(di feltro, con un punto festone veramente mostruoso), appena addormentata la pupa.
    Secondo me potresti lavorare su quest'idea montessoriana (http://mommyme-thewonderyears.blogspot.com/2009/09/birthday-celebration.html)reintrepretandola con la stoffa. Interessante anche il birthday walk di cui parla il post.

    Silvia

    RispondiElimina
  49. uh mamma quanti commenti!
    non ho potuto leggerli tutti, quindi ti scrivo le prime cose che mi son venute in mente, anche se qualcuno avrà già avuto la stessa idea:
    - una decorazione da porta tipo fiocco rosa/azzurro rivisitato da te
    - un giochino da appendere sopra al lettino
    - un baby art-journal (sei esperta!)
    - una coparta-gioco da stendere per terra, calda e con tante aree di materiali diversi da esplorare...
    - qualcosa per portare in giro tutto l'ambaradan da neonato (una borsa? una pochette che si trasforma in copertina da fasciatoio?)
    -

    RispondiElimina
  50. ciao!
    io sono ancora affezionatissima alla striscia della chicco che mia mamma teneva appesa vicino alla porta della mia cameretta per misurare l'altezza:)
    mi piaceva un sacco!!!! ogni volta che passavo controllavo se ero un pò più alta:)
    a presto!
    ah quasi dimenticavo. il portapigiamo è un incanto!!!
    il mio si appendeva dietro la porta:)

    RispondiElimina
  51. Lo voglio anch'io il portapigiama, tutto per meeeeeeee!!!!
    Hai proprio delle manine d'oro, lasciatelo dire.
    Ciao ciao, Pamela

    RispondiElimina
  52. ciao cara, sarà per il freddo, ma una bella copriboule è la prima cosa che mi viene in mente. da qualche parte ho uno schemino che ho fatto tempo fa per un'mica con copriboule maschietto e femminuccia con annessi per giocare.

    e poi un copri macchinetta per aereosol a forma di elefantino.
    se ti interessa fammi sapere baciotti
    matilda

    RispondiElimina
  53. ciao io non ho letto tutti i commenti, quindi non so se lo hanno già detto, ma a me piacerebbero dei giochini da legare al maniglione del passeggino così il pupo si sollazza durante le passeggiate, invece di giocare con le scarpe. oppure un coprigambe sempre da passeggino con i pupazzi in rilievo o magari legati con una fettuccia, oppure un tappetone da gioco di quelli che si mettono per terra con gingilli vari, o un bel portaciuccio puffoso. buon lavoro! valeria

    RispondiElimina
  54. non ho letto i commenti, quindi non so se mi ripeto, ma ti propongo: dei giochi da legare al maniglione del passeggino così il bimbo non gioca solo con le sue scarpe sporche, oppure un coprigambe da passeggino con pupazzi vari magari legati con una fettuccia che possano essere tirati dal bimbo, o un tappetone da gioco sempre con tanti gingilli, o un portaciuccio. buon lavoro
    valeria

    RispondiElimina
  55. ciao cara,arrivo un po' tardi di suggerimenti carini ne sono stati detti tanti,ci provo un po' chissa poter essere di aiuto un pochino pochino,io quando aspettavo il mio piccolo mi sono creata una cartelletta rivestita con nastri pizzi ed altro per tenerci tutte le analisi ed ecografie varie,...mentre per il mio piccolo ho sempre fatto dei completi di body e bavaglino con lo tesso ricamo ,ma anche tanti sacchetti con varie stoffine e ricami personalizzati...potrebbe essere bello anche un sacco nanna con tutto il tuo stupendo stile art-jornal ?meravigliosa la casetta buon lavoro sicurissima sara' splendido ciao PatriziaP.

    RispondiElimina
  56. Ciao! Per i pupi mi piacciono un sacco i cordini attacca ciuccio che si fissano con una molletta al vestitino così non cadono (e lì ti puoi sbizzarrire)! E poi ho visto ad un'amica che è quattro volte mamma(dunque moolto esperta) un cuscinone a forma di banana per reggere il bimbo mentre allatta così ha le mani libere: lei dice che è comodissimo!
    Giulia - giuliasanti@interfree.it

    RispondiElimina
  57. sono in ritardo come mi succede troppo spesso ultimamente ^_^ comunque se non altro ho avuto modo di leggere tutti gli aiutini (-oni) che ti hanno postato le altre e devo quindi dire un BRAVA a tutte ^_^
    carissima Elena, a vedere tutte le tue belle creature mi vien voglia di far un altro bebè ^_^

    RispondiElimina
  58. mi vengono in mente alcuni ogetti che ho visto in giro su vari blog francesi e onestamente, non avendo bambini, non mi sono mai posta il problema se si tratti di cose che si usino anche in italia (e di cui quindi non conosco un'eventuale traduzione):
    "le tour du lit" una copertina da mettere intorno al lettino
    "la gigoteuse" una specie di sacco a pelo moribidoso in cui far dormire bebe
    "mobiles" pendenti, ghirlande
    "carnet de sante", il libretto della salute

    e poi bavaglini, partecipazioni, ferma ciuccio, cestino di regali per la nascita....

    giusto una tela sulla quale non hai che da mettere della tua fantastica creatività e del tuo stile!
    sono molto curiosa di vedere le tue idee!!!
    (e se ho un po di materiale ti ci faccio un post di idee)
    baci

    RispondiElimina
  59. la casetta è splendida ed anche se ho già dato (2 pupi) volo a prendere la rivista!!!
    suggerimenti... un accappatoio, oppure... palline sonagliose o tutto ciò che fa confusione... borsa da attaccare al passeggino... set per l'asilo...
    sono sicura che troverai un'idea meravigliosa come sempre (complimentissimi anche per Milleidee)
    ciao Claudia

    RispondiElimina
  60. Ciao!!!
    .... vediamo... un'idea veloce veloce che mi è venuta or ora: una copertina/ quilt patchwork( leggermente imbottita, hai presente?) che, una volta che il bimbo diventa grande, si arrotola su sè stessa (forma di sigaretta..) e si chiuda con qualche bel bottone.risultato: un paraspifferi!
    che ne dici?????

    RispondiElimina
  61. ciao elena, ho provato a leggere tutti i commenti ma alla fine non ce l'ho fatta mi si appannava la vista...quindi non so se ti hanno già consigliato: hai presente le sedioline che dondolano per i neonati ecco potresti creare un copri seggiolina oppure la sediolina senza piedi che si attacca al tavolo??potresti creare non so qls nel tuo stile o come animaletto che rende la sediolina simpatica o un pupazzetto che pende da li e visto che siamo vicini al natale...spero di poterti aiutare anche solo come spunto...tanti saluti ale

    RispondiElimina
  62. Parto di volata senza nemmeno leggere quello che hanno scritto le altre prima di me... direi... magari sarò banalotta... una bella borsa per portare "il tutto" in giro, ti piacerebbe? Io la farei in una forma non convenzionale, le solite tracolle che cadono dalle spalle sono poco pratiche. Direi a zainetto, magari apribile e trasformabile in fasciatoio da viaggio, piena di tasche e taschine , anche e soprattutto, esterne, per mettere tutto quello che devi avere sottomano. Taschine anche sugli spallacci per metterci gli spiccioli e il cellulare così da non dover ravanare nella borsa in cerca di qualcosa... per l'interno trasformabile in fasciatoio potresti usare una tela cerata (quella delle tovaglie è pure bella e colorata), pulibile con graaaaande facilità. E poi per la mamma sarebbe bellissima una megaT-Shirt in un bel colore allegro da personalizzare con una scritta in stoffa colorata "quando tu eri qui io ero così" (o qualcosa del genere) proprio sulla panza... un po' troppo forse? Però un bel cestino fatto di stoffe colorate (mi è venuto pensando alla casetta) pieno di prodotti naturali che coccolino la mamma in attesa credo che sia sempre gradito... magari proprio a forma di sala da bagno, o di bosco o... non so... ne ho visti in giro in vimini con dentro un set di saponi e salviette fatte all'uncinetto, secondo me partendo da quest'idea tu faresti meglio di sicuro...
    E questo per la mamma... per il bimbo direi un bel set di body con applicazioni in stoffa con scritti i giorni della settimana (una speranza, più che altro un'utopia?), o un libro tessile con le pagine "tattili": in giro ce ne sono di belli, ma il tuo sarebbe specialissimo!!! Pensa che bello: scopri il ruvido, il liscio... potresti usare velluto, pile, gomma crelpa, feltro, lamè... insomma, conosci le stoffe meglio di me... e se usassi il tuo procedimento di stampa per stampare le foto della famiglia sulle pagine di stoffa??? Un bel ricordo... e anche un libro dei ricordi è una bella idea: pieno di taschine per infilarci dentro piccoli oggetti, pure i denti da latte, arghhhh... e ricordare le prime parole, i primi passi, il primo bagnetto, la prima pappa (si può conservare il cucchiaio!!!). Insomma, tra qualche vaneggiamento (scusa ma ho ancora in circolo il Passito di pantelleria del mio compleanno) spero di averti dato qualche idea, ma è probabile che chi ha scritto prima di me abbia detto qualcosa di più saggio, ahahahah!!!

    RispondiElimina
  63. e come faccio a leggerli tutti????...mi ci vuole una settimana di ferie...:)
    non so se e' gia' stato detto...io adoro i libricini di stoffa...con un po' di fantasia, che a te proprio non manca, sono sicura che riuscirai a creare una meraviglia....:)
    buone serata..
    Grazia

    RispondiElimina
  64. Premetto che avendo 39 di febbre non ho la forza necessaria a leggere tutti i commenti per cui magari hanno già scritto quello che sto per postare io. Quando aspettavo Miche ero entrata in fissa con la fascia portabebè per portare il piccolino in giro ma non trovavo pattern.
    Una cosa che ho realizzato e che ho usato tantissimo invece è la culla sospesa, con il suo materassino. Si faceva di quelle dormite in campagna!
    Un'altra idea che ho realizzato è stato il tappetino per giocare a terra che si chiude come una borsa per portare in giro i giochi. Comodissima!
    Spero di essere stata utile!
    a presto
    Silvia

    RispondiElimina
  65. ... si potrebbe decorare un po' i bodi, che sono sempre bianchi bianchi, magari non con il pannolenci che poi lavandoli ad alte temperature si rovinerebbe, ma con quelle belle stoffine che tu hai sempre.Oppure con dei ricami spiritosi e facili da fare.

    RispondiElimina
  66. ..i sacchetti del cambio del nido o per i primi anni di materna..io ne vedo tanti tutti uguali a quadretti e tutti sono acquistati da ricamatrici elettriche che si trovano ovunque ormai e si fanno anche pagare un bel pò!
    la casetta è deliziosa..
    roberta

    RispondiElimina
  67. Delizioso il porta pigiama!!!! Non posso leggere tutti i commenti, mi sono limitata ai primi... Una cosa di cui ho sentito la mancanza è una carpettina, bustina o...?? in cui mettere le "ricette" della pediatra, soprattutto all'inizio dello svezzamento: tra percentili e menu di cucina portavo in borsa un faldone orribile!
    un bacione

    RispondiElimina
  68. Ciao Elena!!!! ESA CASTITA ES GENIAL, ME ENCANTA!!!!!
    La idea es muy buena para guardar el pijama. Se me ocurren algunas ocas para bebés: por ejemplo un bolso para tener todas las medicinas del bebé a mano, o un móvil con colores tan bonitos como los que usas!!!
    Besos

    RispondiElimina
  69. Così impari che a chiedere aiuto....se se ottiene anche troppo!!!
    Anche se in coda alla lunghissima fila di proposte, voglio contribuire anch'io con banalissimi conati d'ingegno: straquoto la giostrina stile Fiore, ottimo anche il telo fasciatoio ripiegabile da borsa, comodissimo per mia esperienza il cuscino da allattamento (una specie di grosso salsiccione semi tondo, il mio era pieno di pula di non so che biologico), ma quello che avrei voluto avere e allora non era stato inventato è il "sacco a pelo con bretelle", ovvero una specie di salopette ma con un sacco unico al posto delle gambe, magari in pile, dove il mostrillo possa zampettare liberamente.
    Augh!
    Dani

    RispondiElimina
  70. Ciao Elena, ti seguo sempre ma non ho mai commentato. Stavolta però non ho saputo trattenermi perché questo portapigiama è veramente uno dei lavori più belli che io abbia mai visto!! 0_0 Mi piace tutto, l'idea, la forma, i colori...Una vera meraviglia!
    'notte
    Giulia
    PS: per la rivista quoto le idee dei commenti precedenti, però sarei curiosa di vedere un portatutto alla tua maniera!

    RispondiElimina
  71. *sacco nanna...che potrebbe per i pù piccolini (0-3) mesi essere il sacco anti coliche, dove il bimbo può sgambettare e stare libero libero
    * borsa per la mamma portatutto
    *sonoagli e giochetti da attaccare al passeggino
    *sacchettini portanoccioli di ciliegia per quando il pancino fa male
    *e per finire......pensando alla natura....perchè non proporre pannolini lavabili....

    grazie per l'imput ad aiutarti....è stato divertente!

    RispondiElimina
  72. sai cosa mi è venuto in mente.....ho visto in un negozio l'idea carina di un paracolpi/libro, tante immagini su un lato in bianco nero e rosso per i primi mesi poi sull'altro lato immagini a colori.....paracolpi raccontastorie.....mi piacerebbe...alla bimba dei miei amici piaceva molto!

    RispondiElimina
  73. Cara Elena, capisco che, a questo punto dei commenti, sia perfettamente inutile aggiungere suggerimenti (anche perchè è stato detto ormai tutto), ma non posso lasciarti senza essermi complimentata per il tuo lavoro, bellissimo ed originale. Ti auguro di trovare ispirazione, ma certamente con tutto quello che ti è stato suggerito non avrai più alibi e quindi....buon lavoro!!A presto. Monica Fe
    P.S. Ho amato molto i commenti di Amrita...spassosissimi.....

    RispondiElimina
  74. e amrita,stoica,in controtendenza con chi non je l'ha fatta,ha incollato gli occhietti da talpa allo schermo che il marito allontana ogni giorno di più, e (son le 3:33 di notte)s'è letta ogni commentino geniale.
    stavolta approfitto spudoratamente dello spazio per dirvelo:siete dei geni.tutte.dalla prima all'ultima.avete idee,ingegno e un cuore così.oddio,me so commosa.

    RispondiElimina
  75. Mi pare che di idee te ne abbiano sparate un treno...io allora ti lascio solo una scariolata di "brava", per ciò che già hai realizzato e per ciò che realizzerai...^_^
    Tatti

    RispondiElimina
  76. essendo sprovvista di pupi, non posso contribuire con idee utili ma qui di sopra ne hai a non finire...quindi voglio soltanto lasciare i miei complimenti... ogni cosa che realizzi conferma la tua originalità! ps. una casina così io la vedrei bene anche come beauty case o come porta oggetti x la stanza del bagno, porta spazzole ecc, insomma anche senza bambini troverei cmq il posto dove metterla!

    RispondiElimina
  77. Ciao Elena, la casetta è bellissima e tenerissima :-)
    Le idee che ho letto sopra (quasi tutte) sono veramente tante, belle e "coprono" tutti punti importanti per i bebè e le mamme. Non è facile aggiungere qualcosa di più... Acostandomi all'idea di porta foto decorate da te, potrei suggerire una custodia per la macchina fotografica. Quando bambini sono piccoli si fanno vagoni di foto e la macchina fotografica è sempre a portata di mano.
    Volevo chiudere il commento ma mi è venuto in mente (e spero di non essere ripetitiva), un orologio di stoffa con le lancette che girano (minuti con le cuciture dritte e i 1, 2, 3 ... con i numeri) per imparare a leggere l'ora. A me, ad esempio, servirebbe :D siamo nella fase - leggiamo che ore sono :D

    Buon lavoro, buone idee, buone creazioni, un bacio, Goga

    RispondiElimina
  78. Tes créations sont superbes, j'adore ton blog et je m'y promène souvent.
    Un grand bravo de la France (Sud ouest)
    K-roll

    RispondiElimina
  79. Accidenti quanti commenti e quante idee! Non ci provo neanche a darti la mia.
    Però ti faccio i miei complimenti per le creazioni pubblicate. E complimenti anche a Rossana Mungai per le bellissime foto.
    Petronilla

    RispondiElimina
  80. ciao elena, oggi mentre tornavo da lavoro mi sei venuta in mente, e pensavo ancora a cosa potevi proporre e allora...potresti creare per la rivista....sacchetti porta-dentino.....che ne pensi??non è utilissimo ma a me sembra carino...tanti saluti ale

    RispondiElimina
  81. Io semplicemente adoro ^-^... i tuoi lavori...TUTTI...e non mi viene in niente da consigliarti in questo momento...se non continua così Elena...che vai alla GRANDISSIMA!!!
    Baci.
    Cristina

    RispondiElimina
  82. che bello, Elena, questo post è ancora una volta la prova che la creatività condivisa ha un potenziale enorme!
    Visto quante idee?
    WWWOOOWWWW!

    RispondiElimina
  83. Oh mamma mia ... non riesco a leggere tutti questi commenti primma di scriverti!!!... Ma mi è venuto in mente che con le tue manine potresti realizzare delle copertine meravigliose ...oppure dei marsupi mammosi per metterci dentro il cucciolo... oppure delle tovagliette mini per una mini colazione...!!!
    ... e comunque qualsiasi cosa realizzerai anche se di banale utilizzo sarà sempre speciale e unica!!!
    ...tanti baci

    RispondiElimina
  84. Ehi ma ti hanno già detto di tutto!!! Quindi ti lascio solo un super-affettuoso saluto e un inchino per la dolcissima e favolosa ma direi anche geniale casetta!!! Baci Baci Baci

    RispondiElimina
  85. bhe le paciottate sono favolose... le forme e i colori...sembrano delle casine magiche e fatate...:)
    aiutino aiutino...mmmmmm....essendo single di bimbi e cose per bimbi sono un po' a corto di idee...ma ci penso su!!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  86. Ciao Elena, così tanti commenti e idee insieme non li ho mai visti. Geniale la tua casetta così mignon e piena di particolari.
    Di idee ne ho lette tante tutte carine ed originali. Per le mie bambine la bisnonna aveva confezionato ai ferri un piccolo coprispalle , che mi è tornato utilissmo, era praticamente una striscia (tipo una sciarpa)con le punte alla fine che appoggiavi sulla schiena, incrociavi sul davanti e poi allacciavi con due bottoncini quasi sotto le ascelle. lo so che non mi spiego molto bene, ma se trovo l'oggetto te lo fotografo e te lo mando. Sarebbe bellissimo nei tuoi mix di colori esplosivi e in un tessuto morbidoso tipo pile.
    Bacioni
    Anto sb

    RispondiElimina
  87. a parte che arrivo come 88esima (quindi credo che ti avranno dato moltissime idee), non sono assolutamente in grado di dirti alcunchè, se non che in quella casetta io vorrei viverci!!! non so veramente come fai... che spettacolo...

    RispondiElimina
  88. Cara Elena
    ormai i miei bambini sono grandi ma una cosa che mi è sempre piaciuta e che loro hanno molto utilizzato, sono i tappeti belli imbottiti magari con appoggi per farli stare dritti (una sorta di box senza confini)con tante cosine alla Elena Fiore. Io allora mi arrangiavo con trapunte e cuscini ma vuoi mettere.....?
    Bacio Lulù

    RispondiElimina
  89. non ho ancora bambini ma una carissima amica ha una borsa (è un quadrato piegato in due con laccetti in stoffa sui lati per chiuderlo), che aperta, essendo realizzata con tessuto imbottito la puoi usare come materassino durante il cambio pannollinimi inoltre sui lati è dotata di tasche incui mettere pannolini e quant'altro serve ...
    un saluto e complimenti per le tue realizzazioni!!!!
    betta

    RispondiElimina
  90. Ciao Elena, scrivo di nuovo su questo post, un po' fuori tema, non so se e quando riuscirai a leggerlo ma.... TI HO BECCATO! :)
    Oggi mia mamma è venuta a trovarmi a casa e mi ha portato Fai e decora e ho subito riconosciuto la tua mano! Quando si parla di X-factor...
    Mi sono premessa di prendere in prestito una fotodal tuo blog per segnalare sul mio blog dei corsi che tengo l'uscita ( http://centrolistico.blogspot.com/2009/11/altra-segnalazione.html ) Spero non ti dispiaccia!
    Complimenti anche per queste creazioni!
    Ciao,
    Silvia

    RispondiElimina
  91. belle cose davvero, e complimenti per la collaborazione alla rivista!

    noi siamo nuove del web, ma sono anni che "creiamo" con i piu' svariati materiali.
    se hai tempo e vuoi dare un'occhiata nel nostro blogghetto, ci farebbe piacere.
    intanto ci accodiamo a chi ti segue. davvero un bel sito!
    a presto

    RispondiElimina
  92. Mi sono innamorata della tua casetta, è geniale!!
    Per le idee ormai arrivo tardissimo e ho visto che ne hai avute molte, non saprei cosa dirti di diverso da quello che ti hanno già segnalato.
    Un bacione
    Luciana

    RispondiElimina
  93. Ma che aiutino vuoi che ti diamo??? Solo la tua testolina poteva partorire (e il termine cade a fagiulo con la rivista!) un oggetto così delizioso, simpatico e utile come la casetta porta-pigiama!!!
    Senza offesa la redazione è un po' pretenzuosa se non si affida ciecamente ad un genio come te ;P
    Vabbè giusto per non tirarmi indietro ti sparo qualcosa: cappellini, copertine, cuscini, portapannolini o portasalviette, telo spugnoso per il cambio, cestini stoffosi, body personalizzati, lampada da cameretta bebè, zanzariera da culla decorata, mini kimono da bebè... ok basta sto sudando per lo sforzo di spremere le meningi hihihihi
    un bacione

    RispondiElimina
  94. è la prima volta che ti visito...complimenti!
    una classica copertina?la giostrina da appendere sopra la culla?un fasciatoio portatile in spugna? l'accappatoio?
    per la mamma...una collana in feltro? un bracciale?un portatrucchi/portacremine?
    un giacchetto caldo per la notte che quando si allatta ora si prende freddo o una mantellina di lana?
    pantofole comode?
    che dici?
    ciao ;-) ioelafavolamia

    RispondiElimina
  95. Hmmm...
    Un bel cappello da giullare con sonagli? Non sarà originale, ma immaginare il pupo che sente "dlin dlin" e si gira per capire da dove viene il rumore, sente ancora "dlin dlin" e si rigira, e tira scemo per capire e continua a girarsi e tintinnare... Hahahaha se e quando sarò mamma sarò tremendamente sadica! XD
    Scherzi a parte... idee te ne hanno date già tante, anche se io voto a favore del sacco con le bretelle, una specie di gonnellone lungo lungo chiuso in fondo e tenuto su da un elastico in vita e appunto le bretelle per evitare che il simpaticone se lo sfili di dosso. Più facile da mettere e togliere rispetto ai calzoni, tiene caldo se è pesante e fresco se è leggero, evita che il piccolo si sfili le calze o le babbucce lasciandole in giro per il mondo, e gli permette comunque di gattonare... boh a me sembra pratico e facile da fare!
    Ma niente per le future mamme? Solo per bimbi già nati? C'è chi ne ha uno piccolo e uno in arrivo, no?
    E qualcosa per i papà? Non cambiano i pannolini e cullano cuccioli di notte anche loro? Non allattano, va be', ma sopportano le mamme sclerate... e se non lo fanno ci vuole un bel grembiule per mamma con scritto sopra "E a me le coccole no? Chi sono io, la serva?" XDDD

    RispondiElimina
  96. Ommammina quante idee che ti hanno già dato! Io batto in ritirata, quotando tutto quello che hanno già detto.
    Tutte bellissime idee, tutte utilissime: ora sta a te farci sognare... Una cosa che mi viene in mente e non ho visto tra i suggerimenti (ma sono talmente tanti che forse qualcuno me lo sono perso..) sono le cornicine portafoto: sarà che detesto quelle d'argento con i pupazzini smaltati che ti regalano con la scusa che 'almeno le cornici si usano sempre': ma quanto sono kitch?
    ... sai come sarebbero belle, invece, tutte in feltro coloroso come solo tu sai fare? Magari a forma di casina, con alle finestre lo spazio per le foto...
    Io comunque adoro qualsiasi cosa fatta a forma di casa, quindi ora corro a cercare la rivista, che sarà un regalo più per me che per la pupattola! ;-))
    (Certo che tra casine di feltro da te e casine di pietra da me, in effetti, c'è da divertirsi, eh?! ma stai pronta, io ne ho ancora di quelle casine da far vedere... quindi prepara pure il contrattacco! ;-PP)

    un abbraccio grande, polepole

    RispondiElimina
  97. Cara Elena dare suggerimenti a questo punto la vedo veramente dura.
    Faccio così ti mando i miei più calorosi e affettuosi auguri di buon lavoro, visto che a giudicare dai commenti avrai MOOOOLTO da fare.
    Baci
    Beatrice

    RispondiElimina
  98. Senti ciccia, prima cosa grazie del commento.
    Poi, la casetta portapigiama appiccicata alla culla è strepitosa!!!!! Ideee originali a distanza di 20 anni (tanti ne porta il mio bimbetto) non ne ho più!!!
    Poi, dal momento che tutto quello che può frullare nella testa è già stato detto....tu frullati il cerveletto super fruttoso e fai quanto più bello riesci a pensare.
    Un bacio e buona notte, o buon giorno...a seconda del caso.
    Ciao Cinzia.

    RispondiElimina
  99. Sweden calling...

    So glad I stumbled on your lovely lovely blog today, it's always nice to find other blogger out and about on the net! Sooooo nice post!

    Peace & Love

    Agneta

    RispondiElimina
  100. ciao cara, se passi da me ti faccio vedere una cosa carina.
    matilda

    RispondiElimina
  101. Le tue creazioni sono strepitose... una più bella dell'altra! Difficile quindi darti consigli più originali, ma ci provo...
    Un "libro cuscino" per la nanna, la mia bambina ne aveva uno che si faceva raccontare tutte le sere e poi se lo portava con se nel lettino e se lo coccolava...
    La "nanna" è stata la coccola per addormentarsi degli altri due ( di uno lo è ancora...!), è una specie di fazzolettino di tessuto morbido decorato in svariate maniere, quella di ale ha una testina di coniglietto ad un lembo e dei nodini agli altri.
    Queste sono quelle che sento più vicine e particolari perchè le hanno usate i miei bimbi, ma sicuramente in tutti questi commenti, avrai ricevuto un sacco di suggerimenti preziosi... quindi mi fermo qui =o)
    Un abbraccione,
    Elisa

    RispondiElimina
  102. Ciao, anche io credo che tu non abbia assolutamente bisogno di consigli viste le tue strepitose creazioni ma oltre alla giostrina da culla proporrei il cestino in stoffa da tenere vicino al fasciatoio per mettere il prodotti del bebè.ciao

    RispondiElimina
  103. Arrivo lunga, ma arrivo.... può essere che ti dica qualcosa di già detto (intorno al 40° commento ho ceduto ed ho smesso di leggerli), ma te lo dico lo stesso, mi sono venute 2 idee:
    -un tappeto tattile, ce ne sono tanti in giro, ma vuoi mettere uno originale creato da te?! bello morbido e caldo e pieno di tessuti diversi e taschine in cui nascondere oggetti e mostrilli vari..
    -un pannello gioco in feltro e velcro: un bel viso a cui applicare bocca, naso, occhi, sopracciglia,che sono a disposizione in varie forme ed espressioni...
    ciao e grazie di esserci sempre di ispirazione, anche quando ci obblighi a spremere le meningi...;-))

    RispondiElimina
  104. oCiao Elena,
    un pò in ritardo, ma spero di esserti utile magari per le prossime creazioni. Ho letto tutti i commenti, idee favolose, un complimento in particolare ad Amrita, davvero vulcanica. Mi sono venute in mente due cose che potrebbero essere utili alle mamme alle prese con i mostrilli: una specie di telo/bavaglio anti-rigurgito da mettere sui vestiti per evitare di andare in giro piene di macchie biancastre e un sacchettino lavabile dove mettere i vestitini sporchi nel caso in cui si è fuori casa e la pipì o la popò escono dal pannolino. Oppure un sacchettino sempre lavabile dove riporre il pannolino sporco, nel caso in cui non ci siano cestini dove gettarlo, nel posto in cui ci troviamo. Tutto, chiaramente, Elena Fiore Style.
    Manù

    RispondiElimina
  105. Tutto bellissimi.
    Sono portuguese e no parlo italiano.
    je trouve tes créations très, très jolies.
    Félicitations
    Rui

    RispondiElimina
  106. sei bravissima mi commuovo quando mi capita di trovare il talento dell'anima grande come quello che hai tu!!!!Auguri per un grande futuro

    RispondiElimina
  107. ciao Elena
    guardo spesso il tuo bellissimo blog e non commento mai, adesso guardando i tuoi mostrilli, ma non so te l'hanno già suggerito, mi vien in mente una bellissima cover per la borsa dell'acqua calda a forma di mostrillo...
    grazie per ciò che fai...
    un bacio
    adele

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita