domenica 22 marzo 2009

Pagine morbide (2°parte).


E con questo post ultimo la pubblicazione delle pagine dell'art-journal mostrate qui e qui.


Sul dorso della "quadrupla pagina" ho attaccato una bustina
in feltro rifinita a zig-zag
per conservare il primo dentino caduto di Tommaso (il destinatario di questo fabric-album).
A destra della busta c'é una matita per...


...il suo primo scarabocchio da conservare nella tasca di tessuto.


Su questa pagina campeggia la scritta "Il libretto nel libretto" perchè...


...a destra, all'interno di una copertina in feltro rifinita a punto festone...


...ci sono due paginette con taschine.
Una per conservare la prima foto di Tommaso e l'altra
per il braccialetto della nascita.


Con i colori a rilievo in tubetti, ho scritto questa frase sulla stoffa...


...e le risposte, alla domanda di quella paginetta...


...si trovano aprendo la finestrella e la porta di feltro.


E questo journal termina con le scritte stampate su stoffa, come spiegato qui.

o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o
Facendo una scrollata veloce su tutte le pagine del libretto
(in questo e nel seguente post) c'è una paginetta che preferite
(per tecnica-stile-colore) rispetto alle altre?
Così tasto un po' le tendenze generali in vista dell'art-journal che metterò in palio per voi a Natale... ;-)
Grazie, elena.
o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o0o

78 commenti:

  1. tutto il lavoro è davvero bellissimo!!! ieri nel negozio di barbara ho incontrato una ragazza che fa scrap e mi ha spiegato cos'è il journaling... ed un passo in avanti l'ho fatto!!!! questa tecnica mi piace molto, soprattutto perchè da tantissimo spazio alla fantasia!
    la pagina che mi piace di più è la copertina, e la seconda è quella con la stoffa a pois e poi a fantasia (vedi foto sfuocata).
    Complimenti!!!

    RispondiElimina
  2. .....e come si fa a sciegliere solo una pagina in questa opera d'arte?
    mi piace moltissimo la casetta con la finestrella e la porta da aprire ... mi piacciono i colori che hai usato...mi piacerebbe toccare tutto il libricino per sentirne la morbidezza... mi piacciono i fiori.. mi piacciono perfino le etichette finali...
    vorrei avere la scusa di avere un bimbo piccolo per commissionartene uno uguale (ma completamente diverso!) ma ormai i miei figli sono cresciutelli ..purtroppo!
    sai cosa mi piace di te? il fatto che si veda quanto amore metti in ciò che fai.
    grazie per queste meraviglie che ci mostri!

    RispondiElimina
  3. E' bello tutto, è bello nell'insieme, è bello nelle forme, è bello perchè è colorato e morbidoso. è bello perchè l'hai fatto tu, è bello perchè in ogni pagina c'è un po' di te.... Baci baci, Beta

    RispondiElimina
  4. che bello Elena!
    La mia pagina preferita è quella "apri finestrella e porta" mi piace perchè il testo è dipinto a mano, ci sono tanti particolari ed è molto colorata (il realtà tutto l'art journal lo è ;-) ).
    Personalmente non amo molto le lettere già sagomate, quelle già "pronte" per intendersi, anche se stanno bene da alternare a testi fatti a mano.
    Un lavoro stupendo, e ricco, che rimarrà nel cuore del piccolo Tommaso. Mi hai messo voglia di farne uno per il mio nanetto... :-)

    RispondiElimina
  5. A parte la copertina fantasmagorica, la casetta con le finestrelle da aprire. ...è tutto stupendo!!!!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Elena,
    non e' facile scegliere perche' è tutto bello.
    Ma dovendo farlo, le mie pagine preferite sono " conserva qui' il mio dentino' e "la mia prima foto'.
    Continua sempre così. Fammi sognare
    A presto Donatella.

    RispondiElimina
  7. Io non voglio scegliere!!!!!
    Sono tutte bellissime. morbidosisssime, coloratisssime e Tommaso sarà contentissimo quando si renderà conto del regalo che la mamma gli ha fatto, principalmente perchè ha commissionato a te il lavoro.Detto questo il mio commento non ti servirà per la tua classifica....ma io non ho problemi e ti rinnovo i complimentisssimi.
    Ciao ciao Cinzia.
    p.s. grazie di essere passata dalle mie parti.

    RispondiElimina
  8. Ho obbedito e mi sono trattenuta dal lasciare un commento al post precedente. Sono rimasta a bocca aperta a vedere scorrere le pagine, una diversa dall'altra, piena di piccoli particolari. Meraviglioso. Mi piacciono tutte le pagine, soprattutto quella con il piccolo libricino dentro, con quei teneri pon-pon bianchi nei toni del grigio celese.

    RispondiElimina
  9. E' davvero troppo bello questo libro morbidoso...e tu sei una creativa con la C maiuscola...complimenti!

    RispondiElimina
  10. Ciao Elena,
    che fatica non poter commentare nel post precedente... mi sono dovuta proprio trattenere...
    Allora come pensano praticamente tutte il tuo magico lavoro è bello in tutte le sue parti, ma quella che mi ha colpito molto se devo sceglierne una è "il libretto nel libretto"
    anche io ho conservato il braccialetto di Tommy e credo che il primo oggetto che ci rende unti al nostro bambino sia proprio quello ed io tengo molto a questo ricordo...
    un bacione ciao carissima...
    Simo

    RispondiElimina
  11. Dire qual è la pagina che più mi piace è piuttosto difficile, poichè il libretto è davvero molto bello e originale. Cmq, per quel che riguarda l'idea mi piace la sezione del primo scarabocchio perchè dà spazio anche alla creatività del bimbo; per la tecnica mi hanno colpito le lettere realizzate con il Polyshrink...immagino quanto potrebbe essermi utile per creare gioielli!

    RispondiElimina
  12. ...ma con questi tuoi bellissimi lavori chi avrà più voglia di fare lo scrapbooking tutto carta?
    che dirti Elena questi art junal ti vengono bellisi e ciò che mi piace moltissimo è la loro ricchezza di materiali, tecniche e sorprese per crescere!
    un abbraccio grande
    roberta

    RispondiElimina
  13. Finalmente abbiamo il "permesso" di commentare!!!! Che faticaccia non farlo prima!!!! :)
    Il tuo art-journal è semplicemente stupendo, ma già lo sai che mi piacciono tanto i tuoi lavori, i colori, l'uso che fai della stoffa e come metti insieme tanti materiali diversi. E soprattutto trasmette tutta l'attenzione e l'amore che ci metti nel farli, sono sempre ricchissimi di dettagli.
    Per quanto riguarda la pagina preferita, è difficile scegliere. Le ho riguardate tutte per bene e diciamo che mi piace molto la pagina d'apertura ma la mia preferita è sicuramente quella quadrupla con le foto di famiglia.
    Comunque complimenti per l'ennesimo capolavoro (forse non sembra e non puoi saperlo perché non mi conosci ma non sono una che si perde in complimenti e in paroloni se non sono sentiti!! :) ).
    Baci Désirée

    RispondiElimina
  14. Sono tutte bellssime.. non riesco ad immaginarti a fare questo journal.. ma a ogni pagina rimani mezzora li senza saper che fare o parti di getto e vai fin dove ti porta la fantasia? o magari fai un progetto prima.. sicuramente sei un'artista... e la pagina che più mi piace è quella con la casetta.. non lo so perchè mi ha colpito tantissimo ed è quella che mi è rimasta più impressa..la taschina che dovrà contenere il primo dentino la vedo la più tenera..
    un abbraccio

    RispondiElimina
  15. E' stupendo!!!! La pagina che preferisco di + in assoluto è quella con la casetta!

    RispondiElimina
  16. Non saprei quale scegliere, è un vero capolavoro! Speriamo che la mamma di Tommaso lo conservi gelosamente fino a che il piccolo potrà divertirsi e poi, successivamente, apprezarlo in tutto il suo valore.
    Giulia

    RispondiElimina
  17. Che dire Elena?
    E' stupendo!TuTTO!
    Le pagine che preferisco sono quella iniziale con il filo, le mollettine e i vestitini appesi e poi mi piace tantissimo l'idea del libretto con la prima foto, il braccialettino... insomma, è tutto così originale??? Ma come ti vengono queste idee meravigliose? sei bravissima!

    RispondiElimina
  18. mi sono trattenuta nell'altro post ma ora posso dirlo: è SUPERLATIVISSIMISSIMO!!! troppo carino!un'idea magnifica!
    a me piace la pagina con la bustina porta dentino! tenerissima! GRANDE ELE
    vitt

    RispondiElimina
  19. Ciao Elena, innanzitutto grazie della tua vicinanza affettuosa di questi giorni. Come vedi sono tornata a trovarti ed a gironzolare per i blog per distrarmi un pò e perchè non ho voglia di fare nient'altro.
    Ma bando alle tristezze....volevo dirti che questo tuo art journal è una vera opera d'arte!!!!
    Non so come fai ma riesci a mettere insieme i colori e le forme in modo unico, sei veramente una forza!!!!
    Ci chiedi cosa preferiamo .... allora è molto difficile, però a me piacciono moltissimo le pagine con le applicazioni che poi si aprono tipo finestrelle o taschine e che racchiudono qualcos'altro, però è tutto veramente bello.
    Ciao grazie ancora, un bacio
    Milvi

    RispondiElimina
  20. Premetto che mio figlio grande si chiama Tommaso, quindi questo art-journal un po' lo sento mio, è nel mio cuore, ma al di là di questo lo trovo straordinariamente fantasioso, allegro, colorato, simpatico, coccoloso da mangiare con gli occhi, il mio vocabolario è scarso, ho finito gli aggettivi, comunque la mia preferenza va alla pagina dove ci sono i panni stesi e a quella con un po' ricamato un un po'scritto "le cose che piacciono (e non piacciono) a Tommaso", un ultima cosa, non sono abbituata a fare complimenti tanto per farli, non vorrei apparire troppo...troppo insomma, però le tue creazione sono uniche, al di là della semplice abilità manuale tu sai distribuire negli spazi le tue idee, è un po' come la pagina bianca per uno scrittore, brava, brava davvero.

    RispondiElimina
  21. ....magnifico è dir poco..è difficile dire quale sia la pagina che più mi piace...sono tutte belle...forse mi piace di più la casetta e il libretto nel libretto...complimenti per la tua creatività e per l'amore che metti in tutti i tuoi lavori.
    ciao
    Silvana

    RispondiElimina
  22. Ciao tatinaaaaaaaaa!!!!!!!!! Allora la tripla paginetta ripiegata ed il libretto nel libretto sono le cose che preferisco!!!!
    In un art journal tutto mio mi piacerebbe avere tante taschine e sorprese nella sorpresa e più posti in cui poter inserire foto e/o testo nel momento in cui si trova tra le mie mani, così avrei tutta la tua arte ma anche la mia personalizzazione!!!
    Sei sempre mitica e bravissima!!!

    RispondiElimina
  23. Cara elena , se devo darti la mia preferenza ti dico, di getto che mi piace la pagina d'apertura del libretto, con l'effetto panni stesi etc..poi strepitosa è anche la copertina dlla tripla pagina, quella con le immagini dei genitori.
    In ultimo, ma nn per iportanza, mi piacciono tanto le pagine con le taschine,,,,
    Un abbraccio forte !!!

    RispondiElimina
  24. È un po’ scontato dire quanto sia meraviglioso questo art-journal in ogni sua parte.
    L’idea è già bella di per sé, perché è importante cogliere momento dopo momento ogni evento della propria creaturina.
    Ti confesso però che ero ancora impreparata all’idea di un album di stoffa, forse perche ero rimasta agli album della Chicco anni ’70, tristi freddi e senza anima.
    Questo invece è esuberante e sfizioso, e invidio la mamma che te l’ha commissionato!!!
    Quale pagina preferisco? È una parola!! Con tutte le varie tecniche, stoffe colorate, disegnini, fotografie e bigliettini come si fa a scegliere? E comunque i panni stesi sono “so funny”.
    Ciao Rosi!!!

    RispondiElimina
  25. Hai chiesto una cosa difficilissima...scegliere una meraviglia tra le meraviglie...
    quanto amore e bravura nei tuoi lavori.
    Dovendo proprio scegliere la pagina che si apre con le foto di famiglia.
    Complimenti di cuore.
    Paola P

    RispondiElimina
  26. beh, trovarne una ke mi piace è impossibile!
    mi piacciono tutte, ma nn so xkè mi ha colpita molto la pagina finale con la dedica.

    amo troppissimo le cose realizzate con stoffe, feltro, ecc..amo toccarle e vorrei esser capace a realizzarle (ho salvato millemlila immagini)[..e le foto su stoffa??wow]

    RispondiElimina
  27. Ciao, è la prima volta che ti scrivo. Come tutti gli altri tuoi lavori, che ho avuto modo di vedere, anche questo è bellissimo e speciale. Forse anche di più perchè è cucito apposta per un bimbo fortunato. Sei veramente una grande creativa che usa il cuore, le mani e la mente quando lavora. Difficile dire quale sia la pagina migliore, tutte sono belle perchè uniche nel loro genere. Forse quella che mi ha colpito di più è "Il libretto nel libretto" sia per i colori usati che per il contenuto del secondo libretto. Ancora complimenti.

    RispondiElimina
  28. Una sola parola... MERAVIGLIOSO!!!! Non so come tu faccia ad avere idee così stupende e soprattutto a tradurle in realtà in maniera così stupefacente!!! La pagina che preferisco è quella per lo scarabocchio... allegra colorata... WOW!

    RispondiElimina
  29. Senza parole...come al solito!!! Sono ormai soggiogata dalla tua arte!
    Le pagine che preferisco (arduo scegliere...) sono quella tripla con le foto dei genitori e del cane stampate su stoffa e il "libretto nel libretto" con le taschine per i ricordini...
    Fantastico!!! Baci
    Sabrinaph0

    RispondiElimina
  30. un lavoro davvero incredibile!
    personalmente, come contemori, non amo le lettere e le sagome pretagliate, ma non sono contraria a priori....usate bene hanno il loro effetto!
    Le pagine che preferisco sono la copertina e le etichette finali, quella con la magliettina appesa al filo con le mollette e trovo molto romantico il libretto nel libretto.
    comunque...wow!
    daria

    RispondiElimina
  31. Geniale e superlativo! Stupende la prima pagina con il nome e le mollettine e quelle dei genitori!
    robinab@libero.it

    RispondiElimina
  32. Comincio dicendo che adoro i tuoi art.journal. Sono ricchi di colore e tenerezza. Questo è bellissimo dalla prima all'ultima pagina... Sfogliandolo virtualmente le pagine che mi hanno colpita maggiormente sono"il libretto nel libretto" e "apri e scopri chi".... geniale. Mi piacciono molto i dettagli di ogni pagina.... c'è tutto il tuo stile..... brava baci Rita

    RispondiElimina
  33. Bello un bel pò questo Artjournal coloratissimo! La mia pagina preferita è quella dove c'è la busta per il dentino. è così semplice e allo stesso tempo particolare con quella bella stoffa da sfondo e quella tag sopra! :) La technica che preferisco è la scritta in rilievo. Sei bravissima in quelle scritte vicino alle foto! Altre scritte che mi piacciono sono quelle che fai con la lana!
    Quanto grande è il journal? vorrei potermelo sfogliare dal vivo ;)
    spero che ti arrivino tanti altri commenti perchè è veramente bello questo tuo lavoro!

    a presto

    Francesca

    RispondiElimina
  34. Mi associo alle altre: è impossibile scegliere!
    Ogni pagina è così diversa dalla precedente - pur mantenendo sempre il tuo stile, riconoscibile da km di distanza - che preferire qualcosa rinunciando a qualcos'altro è impossibile..
    Sono completamente conquistata da tutto quel che esce dalle tue mani! :)

    RispondiElimina
  35. Stupendo Elena, tutto il lavoro è molto bello e molto curato, morbidoso, colorato e ricco di dettagli: Tommaso lo adorerà.
    La mia pagina preferita?? non saprei sono tutte belle... forse il librino nel librino è il particolare che mi hai più colpito.

    RispondiElimina
  36. Ciao Elena, il lavoro che hai fatto è molto bello e tutte le pagine hanno qualcosa di particolare. Se proprio devo scegliere la pagina che preferisco, direi che è quella con il filo e le mollettine. In tutto il libretto mi piace l'abbinamento di colori e stoffe e poi, non so quanto è difficile scrivere con i colori a tubetti (non l'ho mai provato), ma hai una caligrafia molto carina! Sei molto brava e il tuo lavoro è curato nei minimi dettagli..... certo che in confronto un album scrap, anche molto bello, sembra modesto.
    Ciao, Goga

    RispondiElimina
  37. Wow, wow e triplo WOWWWW!!!
    Elena, che spettacolo! Già dalla copertina non avevo dubbi, ma vederlo tutto, in un susseguirsi di emozioni, colori, idee, stoffa, abbellimenti, tecniche e tantissimo altro è a dir poco emozionante!
    Io vado controcorrente e ti devo dire che la pagina che preferisco è senza dubbio la busta per contenere il primo dentino. Primo perchè sarebbe venuto naturale mettere quella per i capelli, visto che spesso è un ricordo citato nei libri dedicati ai bimbi, invece tu, con la tua bravura, immaginazione e creatività hai lasciato spazio ad una delle emozioni più belle che caratterizzano la crescita di un figlio: la caduta del suo primo dente!
    E poi, mi piace il fatto che è vuota, ma piena allo stesso tempo. L'occhio si poggia subito sulla busta che svelerà il contenuto. Non c'era bisogno di nessun altro abbellimento per rendere questa pagina importante!
    Però ogni pagina è geniale, come chi ha creato questo capolavoro ;)
    Brava Elena... ti stimo (mi fa un po' truzzo dire "ti stimo", leggilo con l'intonazione che preferisci... uuuahahah)
    Un abbraccio, Marzia

    RispondiElimina
  38. Sempre io, per esprimermi meglio... volevo dire che il tuo lavoro è fatto così bene che adesso un album scrap mi sembra modesto. Spero di essermi spiegata :-)
    Ciao di nuovo, Goga

    RispondiElimina
  39. Anche questo art journal è assolutamente meraviglioso, un'esplosione di colore e anche di tenerezza (la bustina per il dentino, l'album nell'album...) Sei eccezionale come sempre Elena, impossibile per chi ama il tuo stile scegliere una pagina...
    Volevo ringraziarti per il commento che hai lasciato al mio Giveaway, con grande signorilità e senza riserve: Grazie!
    Alessia

    RispondiElimina
  40. Ciao Elena, finalmente posso lasciare un commento, l'altro giorno sono rimasta male a fine post, non potevo scrivere quello che pensavo e così sono andata a prelevare mio marito per fargli vedere lo splendore della tua creazione, sono rimasta così colpita che continuo a pensare che ne voglio fare presto un per la mia bambola!!!! grazie per la tua condivisione, bacioni grandi
    Sonia

    RispondiElimina
  41. mamma mia son rimasta a bocca aperta.. a me è piaciuto molto la pagina "il libretto nel libretto" oppure anche "loro mi vogliono tanto bene.." xo davvero complimenti.. è stupendo! un bacione, glo

    RispondiElimina
  42. è bellissimissimissimo!! mi sembra veramente completo! c'è spazio per tutto :)
    la pagina che mi piace di più è quella con la casetta :)

    RispondiElimina
  43. E' dura scegliere davanti a tanta meraviglia....se proprio devo scelgo la copertina, mi piace tanto la maglietta appesa ma anche l'idea della tasca per il dentino...grazie per il tuo commento sul mio blog,il tuo incoraggiamento è prezzzziosissimo!!
    Barbara

    RispondiElimina
  44. ma che bello, elena, mi sta venendo una voglia di provare....
    matilda

    RispondiElimina
  45. ma come si fa a scegliere!!! ogni pagina è un capolavoro!!!!

    RispondiElimina
  46. Cara Elena, premesso che è arduo stabilire ciò che si preferisce di un lavoro così ben fatto, eccomi ad esprimere le mie preferenze: "Il libretto nel libretto" e "Loro mi vogliono tanto bene", probabilmente perchè in entrambi i casi scatta il fattore sorpresa e proprio come i bimbi io amo le sorprese!(ma dove trovi il tempo per fare tutto ciò? Lo so, te lo chiedono in molti, ma mi aggiungo al coro). Complimenti, davvero bravissima. Monica

    RispondiElimina
  47. Ciao Elena, che compito difficile scegliere le pagine più belle... diciamo che quelle che più mi hanno emozionato sono quelle con le foto, perchè portano alla mente tutti i ricordi di quel momento così meraviglioso.
    Se poi il tutto è circondato dalla tua fantasia e creatività poi è il massimo!
    Una curiosità: ma quanto tempo ci hai messo x realizzarlo?
    Baci Beatrice
    P.S. la tua maestria nel realizzare simili capolavori è insuperabile!

    RispondiElimina
  48. Per Beatrice (Ricciolo Creativo):
    quando mi commissionano art-journal di questo tipo chiedo 60 gg di tempo.
    Non ci lavoro a tempo pieno, ma un paio di ore al giorno ce le dedico.

    Per tutte quelle che hanno commentato ed hanno un blog: sto passando da ciascuna (pianin-pianello) a lasciarvi un mio saluto :-)

    Per chi ha commentato in forma anonima e non ha un blog: se volete lasciarmi la vostra mail a fine commento, sarò felice di salutare personalmente anche voi.

    Grazie°*°Grazie°*°Grazie.
    elena

    RispondiElimina
  49. A me attrae particolarmente il particolare finale delle scritte stampate su stoffa. E' tutto una meraviglia Elena, ma non so perchè mi piace lo stile del finale :-)
    Oggi per te, saltelli molleggianti e sorrisi giocondi.
    Mua.
    Sara.

    RispondiElimina
  50. a parte il fatto che è tutto bello,ma la pagina con il mostriciattolo del primo dentino è fantastica,come quella del libretto dentro il libretto!
    ciao!

    RispondiElimina
  51. Elena, a me piacciono tanto le scritte fatte con il tricotin (sarà l'invidia :) ) e la casetta con le finestrelle che si aprono.
    Comunque è difficile scegliere qualcosa di brutto, sinceramente... perchè quello che fai a me sembra sempre arte pura!

    RispondiElimina
  52. Elena, ho avuto le palpitazioni visitando, come di consueto, il tuo blog...
    1) perchè negli ultimi 2 giorni non riuscivo a caricarlo (sembrava che il mio pc andasse a carburo!), e mi sono ritrovata con 3 post da scoprire;
    2) mi sono emozionata vedendo le pagini soffici da te create, che avranno l'importante compito di accompagnare le tappe significative della crescita di Tommaso!
    Bello bello bello... e, per me, anche un po' commovente!
    Felice settimana ^_^
    Elly

    RispondiElimina
  53. Ciao Elena, grazie per la visita!! I disegnini che hai visto sul mio blog non sono opera mia ma è un "giochino" da poter fare sul sito che c'è nel link del post (oddio, sembra uno scioglilingua!!).
    L'ho visto su tanti altri blog e siccome piace anche a me quel genere di stile e lo vedevo bene sul mio blog l'ho fatto anch'io per divertirmi un po'.
    Baci Désirée

    RispondiElimina
  54. ciao! sono stanca stanchissima, ma un saluto te lo volevo proprio lasciare! appena mi riprendo, mi guardo per bene questa meraviglia e rispondo alla tua domanda! a domani, spero...
    ciao
    Cristina

    RispondiElimina
  55. come si fa a dire quale pagina piace se sono tutte una più bella dell'altra.
    le amo tutte.
    posso dirti che amo le scritte e le pagine che contengono altre pagine.
    dirti di più rovinerebbe i tuoi capolavori, trovo che il lasciare fare all'artista sia l cosa migliore, una può dire a grandi linee quello che piace, il colore ma il più deve essere delle creatrice. dare troppi limiti limiterebbe anche l'artista.sarò riuscita a spiegarmi???
    ciao

    RispondiElimina
  56. Sono senza parole! Il tuo art journal è spettacolare!! ogni pagina è più bella dell'altra ... so pensando di provare a farne uno per la mia bimba piccola ma credo che dopo ne dovrei fare uno anche perquella grande!!Comunque complimenti davvero la pagina che mi piace di più è la pagina del mio primo scarabocchio....ma la scelta è stata molto dura!!

    RispondiElimina
  57. sono senza parole!
    magnifiche idee e creazioni
    davvero complimenti!!

    valeal100%

    RispondiElimina
  58. ma ti rendi conto che stavo per perdermi questa fantasmagorica opera d'arte (riduttivamente parlando)??? dalla prossima settimana spero di non perdermi più i tuoi post e... la casetta :)))))!!!! aaaa, naturalmente...grazie!

    RispondiElimina
  59. MERASVIGLIOSO .... è da tempo che leggo il tuo blog e adesso non posso èiù esimermi dal commentare i tuoi lavori.
    STUPENDIIIIIIIIIIIIIIIII

    RispondiElimina
  60. uno stupendo capolavoro, un vero tesoro da custodire, certe pagine le trovo geniali... cmq quella che preferisco è quella con scritto "il libretto nel libretto"...
    ancora complimenti !!!

    RispondiElimina
  61. E'strepitoso. Mentre "sfogliavo" pensavo a Tommaso che se lo ritrova da grande...ma che bello!
    E'l'aspetto dei ricordi che mi ha colpita di più, le foto in bianco e nero di mammà e papà.

    Buoan giornata a tutti

    Sele

    RispondiElimina
  62. Eccomi qua, come posso non commentare tanta meraviglia? Vediamo, cosa mi piace di più??? Beh, non è facile scegliere, è tutto trooooppo bello. A parte il fatto che il protagonista si chiama Tommaso - ed anche io ho un piccolo, morbido, dolce bambino di nome Tommaso - direi che la pagina che più mi ha colpito è quella "quadrupla".
    Grazie anche questa volta!
    Ale

    RispondiElimina
  63. Seeeee...sembra facile decidere qual'è la pagina più bella...ma dico le hai viste??? Bhè si le hai fatte...bhè a me piacciono tutte...colorate, simpatiche e pensate!!!
    Troppo belle cicciottose!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  64. a me piace un sacco la copertina e la pagina "il libretto nel libretto"!

    RispondiElimina
  65. è bellissimo!
    a me piace apri finestrella e il primo scarabocchio

    RispondiElimina
  66. Questa sera mi sono concessa un po' di tempo per guardare, riguardare, ririguardare e ancora guardare.....questa meraviglia!!!! poi mi sono presa un altro po' di tempo per leggere quello che hai scritto e così ho scoperto che stai ancora una volta pensando a noi....sei incredibile!
    però scegliere una sola pagina è davvero difficile, allora chiudo gli occhi e all'interno dei miei occhi scopro che 2 pagine sono rimaste particolarmente impresse....la copertina e la prima pagina, quella con il nome del bimbo con le lettere in polyshrink....
    ora vado a nanna!
    ciao e buonanotte
    Cristina

    RispondiElimina
  67. Eccomi... finalmente ho un po' di tempo per gustarmi il tuo art journal. Francamente trovo difficile dover scegliere una pagina!!! Trovo che ognuna ha un suo fascino e sono tutte dei capolavori.. forse quella che potrebbe avvicinarsi di più al mio genere è il libretto nel libretto: dolce, delicata e tenera!!!

    RispondiElimina
  68. bellissime pagine, un tripudio di colori, di forme, di materiali...di tenere frasi.
    La pagina che piu' mi piace, difficile da dirsi ma forse e' quella con i vestitini sciorinati dove c'e' scritto:'il libro di tommaso'
    buonagiornata marina

    RispondiElimina
  69. Mi rifiuto di sceglierne una...è bellissimo...tutto, ogni dettaglio...ogni pagina..sei bravissima!!!
    Una curiosità...quanto tempo ci hai impiegato ha finirlo??
    Danio

    RispondiElimina
  70. Scusa se arrivo tardi, ma è un periodaccio... troppe cose da fare uffi...
    Ma ecco qui il capolavoro il tutto il suo splendore!!!!!!
    Non ce la farei mai a scegliere una pagina, perchè sono tutte uniche e nel loro insieme eccezzzzzionali.
    Certo che la copertina col mostrino è davvero un tocco di estro, originalità e genio :D
    baciotti

    RispondiElimina
  71. è una delizia! ma, come sai, sono di volata, quindi rintuzzo la curiosità di andare a vedere tutto il resto! ma lo farò! mari-marion

    RispondiElimina
  72. E' tutto fantastico, ma la pagina che, se proprio devo, preferisco è quella con le foto della famiglia e la scritta "loro mi vogliono tanto tanto bene". Ma anche la casetta è splendida. E anche il resto...
    Anche a me hai fatto venire voglia di provare a farne uno per il mio tato! Se lo farò ti mostrerò il risultato (almeno potrai farti 4 risate!):-)
    Rossella

    RispondiElimina
  73. Quale pagina preferisco? Mumble, mumble, vediamo...Ma è una scelta impossibile!!!!!!!Sono tutte pagine fantasmagoriche....Dal vivo scommetto che è ancora più bello,
    si può toccarlo, cogliere le più piccole cuciture....
    Cate

    RispondiElimina
  74. Dunque, anche io dirò che è tutto magnifico ma in particolare a me mi fanno sciogliere i tuoi mostrilli!!! Grandioso!!! Quella boccuccia a ponpon poi è da sciogliersi di tenerezza!!!

    Poi ho trovato magnifica la "tripla pagina" con le fotografie, dolce, morbida, accogliente...

    Posso solo rimanere in ammirazione per le soluzioni che hai trovato, per come le hai eseguite e per i tuoi gusti!!! Complimenti e Fior di Casacche!!!! Bacioni bacioni!

    RispondiElimina
  75. molto ma mooooolto difficile dire quale sia la cosa più bella...mmm...direi che mi piace molto la magliettina appesa, la casetta e..le scritte stampate!

    volevo farti i complimenti e dirti che ho acquistato il tuo box...prima di scoprire il tuo blog...una vera meraviglia!!!

    baci baci e complimenti per tutto!!!

    RispondiElimina
  76. E' assolutamente fantastico...bellissimo...da lasciare senza parole!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  77. Ciao Elena....i colori, le stoffe, le righe e i pois...i fili, il feltro, le linee a zig-zag....parole stampare, messaggi e lettere....che cosa mi piace? Dovrei riflettere....
    Ma non è una scelta razionale, e così lascio parlare l'emozione.....la foto con tutte le pagine colorate, una sopra l'altra e poi.....si, loro, le etichette finali!
    Sarà che mi piace sempre mettere qualche "pensiero" tra le mani, ma le etichette cucite, così, semplicemente, per me sono armonia.....
    Complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina
  78. Mammamia, cosa si può dire di fronte a questo? Non lo so, ogni parola è superflua!

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita