venerdì 27 settembre 2013

Tutorial Craft Organizer (2° parte).

Nello scorso post, vi ho mostrato la 1°pagina con la tasca portauncinetti (o portapenne/matite etc.). In questo post, vi mostro invece, la 2° pagina "porta-aghi".
In realtà non è una pagina singola, ma si apre a libro verso sinistra.
Una volta che la si apre a libro, presenta 4 strati di feltro, di grandezze differenti.
E tra quegli strati, potrete appuntare i vostro aghi, spilli, spille etc.
L'apertura a libro, è stata fatta come protezione, per evitare che sfogliando il craft organizer, vi possiate graffiare o pungere.
Proseguiamo, perciò, con gli step.
 
2°Pagina
15°step) Tagliate 2 rettangoli di stoffa, aventi base 14,5cm x h 20 cm, ed un rettangolo da 14,5 cm x 21,5 cm, che poi piegherete a metà.
16°step)  Sovrapponete la tasca rosa alla stoffa azzurra di Amy Butler (in vendita su www.piccolamerceria.it). Prendete l'altra stoffa, adagiatela sopra facendo in modo che i 2 diritti "si bacino"...
 17°step) Eseguite una cucitura a macchina, che tenga uniti i 3 pezzi differenti di stoffa.
18°step) Ripiegate la stoffa con il grande fiore, sul retro delle due che appaiono in foto, e stirate lungo la cucitura che avete appena eseguito.
19°step) Tagliate un rettangolo di feltro color panna da 14,5 x 20 cm;
un rettangolo di feltro color indaco 12,5 x 15 cm;
un rettangolo di feltro color magenta 11 x 11,5;
un rettangolo di feltro color lilla 10 x 9,5
Rifinite questi ultimi 3 rettangoli con rotella a lama ondulata.
20°step) Tagliate 60 cm di filato retato e fissatelo con degli spilli sul lato non cucito di questo rettangolo con tasca.
21°step) Fissate il filato alle varie stoffe con una cucitura a zig-zag. Tagliate 12,5 cm di passamaneria pompom grande lilla (la trovate su www.piccolamerceria.it).

22°step) Fissate la passamaneria pom pom, nel lato superiore della stoffa con fiore grande. Eseguite una cucitura a zig zag.
23°step) Affiancate il ritaglio di feltro panna (step 19) al rettangolo di stoffa con tasca, e fissate con degli spilli, il filato retato al feltro.
24°step) Cucite a zig-zag il filato retato sul feltro.  Sovrapponete quest'ultimo al rovescio della 1° pagina, ed eseguite ina cucitura solo lungo il lato lungo, che tenga unite le 2° pagine.
25°step) Se capovolgete la pagina, vi accorgerete che il lato lungo destro della 1° pagina, ha la cucitura rosa. Essendoci dall'altro lato, il filato retato verde, dovete avere l'accortezza, di caricare nella vostra macchina, la spoletta verde in alto e la bobina piccola con il filo rosa nella parte bassa della macchina da cucire.
26°step) Eseguite ora una cucitura nel lato superiore della 1° pagina, che ha sul retro il feltro color panna. Unite i 2 elementi con degli spilli e poi cucite.
27°step) Tagliate 19,5 cm di passamaneria di velluto traforato (in vendita nella mia Piccola Merceria) e 2 pezzi di filato da 9 cm cadauno . Posizionate come da foto, il 3 differenti pezzi di feltro (step 19) sulla pagina di feltro color panna.
 
28°step) I 2 pezzi di filato da 9 cm cadauno (step 27), vi serviranno per fare le asole (che vi serviranno per rilegare il craft organizer).  Piegate a U i 2 filati, e posizionali tra il feltro color panna e la 1°pagina. Poi fissate con degli spilli la passamaneria, lungo il lato lungo.
Prima di cucire direttamente a macchina, è meglio imbastire tutti i lati sovrapposti.
29°step) A vostra discrezione, potete arricchire ulteriormente il craft organizer (il mio stile non è sobrio, ma ridondante di abbellimenti), con della passamaneria anche sul lato inferiore sinistro della pagina (acquistabile su www.piccolamerceria.it)
30°step) Tagliate 12 cm di passamaneria pom pom e posizionatela sotto la parte inferiore dalla tasca rosa.
31°step) Fissatela la passamaneria, eseguendo una cucitura a zig-zag (toh!)
32°step) Impreziosite ancora di più questa pagina di copertura della pagina porta-aghi, cucendo a mano della ricca passamaneriadul bordo superiore del taschino rosa.

Ohmmmmmm, ed anche la 2° pagina è andata! Credo che siamo solo ad un decimo del lavoro...per cui, forza e coraggio (a voi se lo eseguirete ed a me che devo redaree il tutorial!)

Ergo: ohmmmmmmmmm !!!

14 commenti:

  1. Grazie Elena, ho visto ora le due tappe mi piace molto questo progetto....provo proprio a farlo....glo

    RispondiElimina
  2. MOSTRAAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!!!!!!
    Intesa sia come femmina di mostro,
    sia come esposizione del tuo fare....
    sora Elena mia, non ho parole al tuo essere "troppo"
    Rimani unica.....anche con tutti i cloni che cercano di emularti
    Baciotti tanti tanti

    RispondiElimina
  3. ma quanto ci hai lavorato su questo tutorial? E' incredibilmente preciso.....non finirai mai di stupirmi

    RispondiElimina
  4. E' meraviglioso, li ho sempre ammirati ma nn sapevo da che parte iniziare:ora si...Grazie di cuore per il tutorial che seguirò passo passo. Brava brava
    Laura

    RispondiElimina
  5. Thanks Elena. Your tutorial is excellent. I really appreciate all the pictures.

    Google Translation/ Google Traduttore

    Grazie Elena. Il tuo tutorial è eccellente. Apprezzo molto tutte le immagini.

    RispondiElimina
  6. Elena che immenso lavoro, di testa e di mani, c'è dietro questo progetto! Io mi gusto i tuoi step, ammiro le tue stoffine ma non mi cimento nell'esecuzione... Non potrei mai riuscirci! Ciao!!! :-)

    RispondiElimina
  7. Ma che meraviglia è la stoffina di Amy Butler? Ancora più bella con i tuoi accostamenti gipsy! Sempre una meraviglia.. filo su di un colore giù di un altro... Che sciccheria! Speriamo che la spoletta non abbandoni proprio a metà...

    RispondiElimina
  8. Cara Elena, quando guardo i tuoi lavori, mi rendo sempre conto che per un'effetto multicolore ben coordianto (come i tuoi) ci vuole tanto impegno e che bisogna essere meticolosi e concentrati durante la realizzazione. Questo tutorial che, generosamente ci hai offerto, ne è la prova! Sei proprio brava!
    Alla prossima puntata, ciao,
    Goga

    RispondiElimina
  9. Grazie Elena, è bellissimo. Io pinno e metto da parte.... Pinuccia.

    RispondiElimina
  10. Elena carissima,
    oltre ad essere molto generosa, quanta pazienza hai?
    Preparare tutti i pezzi, fotografare e descrivere passaggio dopo passaggio, non è cosa da poco, sopratutto per un lavoro come questo.
    C'è poco da fa' sei mitica!
    Bacione,
    Marina

    RispondiElimina
  11. ma ci hai messo più tempo a fare il tutorial o a fare l'organizer????? pant pant....tutti questi step.....mi fanno male i polpacci!!!!
    smacksssssssssssssssssss
    C

    RispondiElimina
  12. Oltre a creare queste meraviglie che richiedono un sacco di pazienza e fantasia, ti metti anche a fare dei tutorial super illustrati? Wow Elena sei unica!!

    RispondiElimina
  13. Elena, io zitta zitta leggo tutto... ma hai uan pazienza unica!!! farò mai una meraviglia come questa? No, ma la tentazione è fortissima!!!

    RispondiElimina

Ringrazio davvero di cuore, che spende il proprio tempo per commentarmi e per scrivere, qui sotto, il proprio pensiero.
Leggo ogni vostra riga, ed è sempre un piacere :-)