giovedì 15 marzo 2012

Ladra per 1 ora!

Sicuramente un titolo così va spiegato, prima che mi ritrovi in gattabuia in men che non si dica :-(
L'antefatto vuole, che sia arrivato il momento di cambiare la scrivania alla figliola...
Oramai ha 9 anni, e sul tavolino avuto sin'ora, sta troppo ricurva. Per non parlare della sedia davvero ora troppo piccina per lei.
Comincia così la ricerca sul web...Sul sito di Maisons du monde, vedo questa scrivania alternativa.
Sicuramente inusuale, ma poco pratica: quel ripiano in pallet, avrebbe lasciato i solchi ad ogni disegno della pargola. Nessun cassetto...ed un prezzo un po' assurdo: € 395.00 !
Sempre nello stesso sito, mi cade l'occhio su quest'altra.
Ma subito mi sono evidenti 2 problemi: la poca praticità della sedia attaccata al tavolo ed il colore rosso che mal s'intona alla stanza della picciridda...
Passo così a guardare i vari siti coi mobili grezzi da dipingere. Niente che mi soddisfi.
Prendo carta e matita e comincio a disegnare la scrivania che ho in testa, mettendo insieme un po' di questo ed un po' di quello: 2 cassetti, niente sedia attaccata al banco, ripiano liscio, scomparti per i pennarelli, etc.etc. Vado dal mio Geppetto di fiducia e gli appioppo il disegno.
"Scusi mi farebbe questa scrivania?" E lui me la fa.
La dipingo di un verdino mela molto chiaro e la scrivania è pronta per essere messa nella stanza della figliola. Ma prima di far ciò, vengo colta da un raptus: comincio ad immaginarmela piena dei miei vasetti di tessere per mosaico, vedo quei cassetti colmi di stoffe, negli scomparti visualizzo i miei libri insieme ai mostrilli...
 
E così gliela rubo: mia!
Solo per un'ora, intanto che lei è a scuola, la metto lì nella mia verandina e penso che ci stia davvero bene. Anche se quell'ordine verrebbe spazzato via in 2 minuti!
Manca un'ora prima che suoni la campanella, ed allora comincio a riporre i vari gomitoli, stoffe-stoffine, tessere e forbicine.
Ci piazzo su i suoi disegni da colorare, metto i pennarelli negli scomparti, i suoi libretti a pop-up  e tutto il suo mondo creativo.
Per la sedia mi faccio venire un'altra idea. Vado sempre da Geppetto e gli chiedo se mi può segare lo schienale di una delle 3500 sedie che ho nel box. Armata di pennello la dipingo, ed eccola qui.
E dopo la cadrega e la scrivania, faccio un mobile da appendere nel living. Le calottine sono  colli di bottiglia rivestiti di cartapesta e poi decorate con strisce di stoffa. Insieme ai fiori fustellati ed ai decori, tanti piccoli led per illuminare  il tutto. Tante lucine per creare atmosfera, e giochi d'ombra sul muro, che s'intravedono a sinistra nella foto.

Mi sono un filino dilungata.
E' che mi aspetta la mole antonelliana di panni da stirare e cercavo un pretesto per rimandare questo evento poco creativo...
Ma mo', mi tocca :-(



76 commenti:

  1. Elena, hai progettato una scrivania davvero bella e funzionale, bellissimo anche il colore! Bella sia nella versione con le stoffine e vasetti sia nella versione con pennarelli, disegni e libri pop up! Attenta che potrei venire a rubartela notte tempo ;) P.s. E la sedia??? Ma che bellaaaa...
    Nadia

    RispondiElimina
  2. Molte volte è difficile trovare un mobile che corrisponda alle nostre esigenze/gusti... ma non tutti hanno a disposizione il tuo Geppetto di fiducia... oppure spara cifre esorbitanti!!!
    Comunque bellissimo il tuo progetto servirebbe moltissimo anche a casa mia ^____^
    Tante gioiose giornate
    nonnAnna

    RispondiElimina
  3. tre semplici parole...
    sei puramente sensazionale!!!!!!!!!!

    non per la scrivania, non per la sedia, non per il FURTO...ma per come poni il tuo essere mamma con il tuo essere creativa....dalle belle cose nasce solo la meraviglia ...baci alla picciridda

    RispondiElimina
  4. ohhhhhhhhh...un sogno!!!
    invidio molto la picciridda per la sua bellissima scrivania... chissà, se mi fossi trovata nella tua situazione, avrei avuto voglia di cederla ad uno dei miei figli... bahhh... ci avrei pensato mooolto... ma io, a volte, difronte a queste cose, divento una madre snaturata!

    RispondiElimina
  5. Dev'essere uno spasso averti come madre! Incantevole l'angolino che hai fatto per la bimba, amche se mi sfugge il perchè tu abbia abbassato così tanto lo schienale della sedia: povera piccina, mica te la sogni come Alfieri, legata alla sedia fino a quando non ha terminato il suo dovere?! Nemmeno uno schienalino per appoggiarsi per guardare il soffitto e sbuffare ogni tanto?! Splendida settimana, a mamma e figlia!

    RispondiElimina
  6. E vabbè allora dillo che sei "davvero" un genio! Non finirai mai di stupirci con le tue idee e creazioni! Certo che la tua "casetta" dev'essere proprio allegra con tutti quei complementi e quei colori! Mette di buonumore solo ad ammirarla nei tuoi post!
    Complimentoni!
    Simona.

    RispondiElimina
  7. Com'è andata la stiratura? Immagino che barba! Ma quante ideuzze nuove mentre il ferro corre! Sei un capolavoro!

    RispondiElimina
  8. E' veramente fortunata sta figliola ad aver una mammma creativa come te! In casa mia, da piccola mastro geppetto era mio papà e anche lui si dilettava con mobili di ogni tipo...ma quel mobile con le lucine...quello no! E' stupendo ed è puro stile Elenita! Bacio Lulù

    RispondiElimina
  9. Davvero molto carina la scrivania... e la sedia è bellissima. Mi sarebbe piaciuto avere una zona studio/disegno così da bambina. :D

    RispondiElimina
  10. e la "frugola" cosa ne ha detto?
    Io la trovo perfetta, sia per lei, sia per te, non te ne fai una copia?
    (gli scorci di verandina sono mitici!)

    RispondiElimina
  11. Bellissima l'idea della sedia con lo schienale segato..Brava Elenita..come sempre..ora ti saluto ho anch'io una montagna che mi aspetta....

    RispondiElimina
  12. Ma che forza di volontà rimettere la scrivania al suo posto!!!!

    RispondiElimina
  13. Troppo bello tutto l'insieme! Bravissima!
    Contenta tua figlia vero?
    un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Un bagno nella creatività, il tuo post... Sei davvero brava ed è un piacere leggere il tuo blog. Grazie Lara

    RispondiElimina
  15. Che bel risultato! Brava! Quasi, quasi, ti fai fare una anche per te, visto che la prova è andata cosi bene... per un'ora. Baci, baci.

    RispondiElimina
  16. Ciao Elenita.. che barba stirare.. come ti capisco.. io ho il divanetto della cameretta pieno di panni da stirare.. 4 lavatrici.. ho fatto la torre dei pantaloni, delle camice e delle magliete.. così se la mattina mi serve qualcosa la stiro al volo.. lo sò sono pessima.. ma davvero non riesco a "buttare" il w. e. stando a casa a stirare!!! Passando alla tua stupenda scrivania.. io dico che stava da Dio nel tuo angolettoooooo direi che è il caso di tornare da mastro Geppetto e farne un altraa!! Fortunata Laretta volpetta.. fortunata!

    RispondiElimina
  17. MOLTO BELLA LA SCRIVANIA, CREDO CHE DEVI REPLICARE!!!!X NON PARLARE DELLA SEDIA,geniale!!! io pensavo invece di segare le gambe, ma no troppo banale tu hai fatto segare lo schienale!!!! e i braccialetti, me l'ero persa!!!! stracomplimenti mi piace la tua creatività così solare!!!! bacioniii!!!!

    RispondiElimina
  18. Fantastica! Sei grande... sono rimasta a bocca aperta a vedere cosa sei riuscita a fare! qualche volta un po' di colore cambia veramente una stanza...me ne devo ricordare visto che ad aprile comincio i lavori di imbiancatura in casa...
    baci

    RispondiElimina
  19. Che meravigliaaaaaa!!!
    Tutte le volte che passo per il tuo blog ne esco stravolta (positivissimamente :D) per via dei colori!
    Complimenti ocme sempre ;)

    RispondiElimina
  20. che bel lavoro!!La lampada è la cosa più bella!Complimenti!!

    RispondiElimina
  21. Cavoli! Non mi escono altri commenti... che invidia per queste idee! Spero di poter essere una mamma almeno in parte così, quando sarà il momento!

    RispondiElimina
  22. mi piace! mi piaceva versione te ma anche versione figlia :)
    e la sedia? bhè, mi piace pure quella :)
    a volte basta davvero poco per creare qualcosa di bello, semplice e funzionale ;)
    baci

    RispondiElimina
  23. Elena, non ho parole, l'amore che metti nelle tue creazioni, la passione, ma soprattutto l'ingegno mi lasciano a bocca aperta ogni volta che passo di qua. La scrivania la trovo semplicemente adorabile, la sedia poi è fantastica, il tuo geppetto ha fatto un bel lavoro, ma tu sei stata unica!! La tua pargoletta avrà fatto i salti di gioia..un abbraccio Kinà

    RispondiElimina
  24. bellissimo tutto!! la decoraziome pendente con i colli di bottiglia è una genialata ...proverò a copiarti :)))
    ciao!

    RispondiElimina
  25. Lasciamo perdere i soliti scontatissimi complimenti xchè poi sembro finta!!!!!
    La sedioletta alla pupetta con lo schienaletto basso è x quando fa i capricci????
    Un baciottone grande grande grande.
    Ciao cara.

    RispondiElimina
  26. wowwwwwwwwwwwwww la voglio anche ioooooooooooooooo ahahaha ma con tutte le bellissime cose che fai tu, se no nulla!!! :))) hai uno stile inconfondibile e una fantasia senza limiti!! bellissimo tutto, anche lo "schienale" della sedia trasformato ;) un bacione e buona giornata !!!

    RispondiElimina
  27. le stoffe che escono dal cassetto e tutto il resto... è da bava alla bocca! mi dispiace un po' per la tonet tagliata ma il tuo tocco fa perdonare tutto ;)
    baciii

    RispondiElimina
  28. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  29. E la bimba entrò nel mondo fatato della fanta-sia. E la mamma sbirciava dalla lilla-porta, un po' orgogliosa ed un pizzico invidiosa... avrebbe immaginato in silenzio i giochi fantastici della sua creatura seduta sulla rosa-cadrega davanti alla scriva-ghirigori.
    Quasi quasi vado da Geppetto e ne faccio fare una tutta per me - pensò la mamma gelosa. Poi si disse: "No, non posso rubare i sogni della mia bimba. Io ho già avuto i miei, è ora che lei cominci a vivere i suoi."
    E la mamma fu felice perché sapeva che la realizzazione di quei sogni sarebbe stata un po' anche sua.

    Ciao mamma Ele... da mamma Eu.

    RispondiElimina
  30. rossana mungai16 marzo 2012 09:58

    elena, ma è tutto fantastico!!!!!!!!! devi abbandonare i panni da stirare e fare solo queste cose!!!!!!!!!!
    un abbraccio da rossì… che sogna una veranda come la tua

    RispondiElimina
  31. rossana mungai16 marzo 2012 10:01

    ps
    mi mancano i tuoi colori!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  32. rossana mungai16 marzo 2012 10:01

    elena, ma è tutto fantastico!!!!!!!!! devi abbandonare i panni da stirare e fare solo queste cose!!!!!!!!!!
    un abbraccio da rossì… che sogna una veranda come la tua

    RispondiElimina
  33. Elena secondo me sei la mamma perfetta!
    Per la ladritudine ti capisco, io forse me sarei tenuta ;-)
    Bacione,
    Marina

    RispondiElimina
  34. Davvero carina la nuova scrivania! Fare il progetto da soli porta spesso i risultati più pratici e soddisfacenti :)
    Posso soltanto immaginare il faccino contento di tua figlia con il cuore pieno di orgoglio per la sua mamma!
    Brava! Un abbraccio,
    Goga

    RispondiElimina
  35. Bella scrivania, bella sedia, bella verandina, bel mobile. Ma... quelli che sono incredibili sono i disegni della tua magica figliola, che a soli 9 anni farebbe un baffo a Haring. Ma come poteva venire diversa da una mamma tanto speciale? Io rinnovo la proposta da farmi soprammobile per stare una giornata a casa tua!!! baci

    RispondiElimina
  36. claudia caprara16 marzo 2012 13:20

    Elenita bella, non ho letto tutti i commenti precedenti perchè sono pigra, quindi magari quello che ti dico te l'ha già detto qualcunaltra......la prima cosa che farei io sarebbe di tornare da Geppetto a farmene fare un'altra!!!!! e poi magari stare vicino a Lara, scrivania-contro-scrivania, che bello!!!

    Besos!
    ClaudiaC

    RispondiElimina
  37. io mi prenoto x farti x un giorno da tappetino verde o da campanula di papier mâché...x ammirarti con VIVA e Vibrante soddisfazione!!! come direbbe Crozza ;)

    RispondiElimina
  38. 395... COSA???????? Ma son pazzi o cosa? Ed io che ho sempre considerato abbordabile MdM !...
    Ottimo il tuo progetto, stupenda l'idea della sedia segata, e che Dio t'assista (non dio tassista, chiaro?) se Lara legge stò post e scopre così che mentre lei è al lavoro tu ti balocchi con le robe sue....
    :)

    RispondiElimina
  39. ciaooo elena hai fatto veramente una scrivania super bella! e anche il tuo mobile da appendere è fantastico!passa a trovarmi sul mio blog ciaoo http://danielainrosa.wordpress.com

    RispondiElimina
  40. Magnifici clickkkk !!! Magnifica TU ! Stretti abbracci!!! Monica e Ginevra

    RispondiElimina
  41. Bhe, sono sicura che sareste creative anche in mezzo al deserto, ma certo tutto ciò aiuta... Il risultato, oltre che originale, mi sembra funzionale: capisco sia stato difficile resistere alla tentazione! Forza ragazze!!
    Paola

    RispondiElimina
  42. Che magnifiche tutte le stoffine e le tue coloratissime creazioni..rimango sempre a bocca aperta di fronte ai tuoi colori!
    Ciao °^*^°
    Chiara

    RispondiElimina
  43. Tutto così colorato e vivace...bellissima la scrivania in entrambi le versioni.
    Penso che tu e tua figlia potreste trovare un accordo ...un po' faticoso trasferire sempre le cose da una parte all'altra...ma noi mamme siamo abituate!
    Buon fine settimana, Tiziana!

    RispondiElimina
  44. le ispirazioni non ti mancano! che meraviglia il tuo mondo!
    bacianna

    RispondiElimina
  45. è stato emozionante andare in biblioteca, farmi un giro nel reparto "hobby e manuali", sfogliare un libro e... vedere le tue creazioni!!! :)))) buon weekend :***

    RispondiElimina
  46. AAAwww! *_* Voglio essere tua figlia... o avere una figlia per regalarle qualcosa di meraviglioso come la tua scrivania. Come sempre, ogni cosa che immagini o crei è felicità allo stato puro. Buon W.end! :3

    RispondiElimina
  47. Che bello,sei tornata!Temevo che volessi rintanarti in un silenzio dispettoso ed egoista...E' molto bello trovare un tuo nuovo post in bacheca..
    Grazie,Antonella

    RispondiElimina
  48. MA CHE MERAVIGLIAAAAA!! sono senza parole...
    ti posso chiedere un favore, ti dispiacerebbe si faccio un post della tua scrivania per Petit Bebe!!
    un beso grande da Roma
    Anabella

    RispondiElimina
  49. Bellissima ,fantasiosa e insomma mi mancano gli aggettivi ...superissima!
    Proprio per una Principessa !
    Felici giornate
    Vanda

    RispondiElimina
  50. Già la vedo la pargola "Posa l'osso, ehm, la scrivania, madre snaturata!!!"

    RispondiElimina
  51. non so che dire... davvero Elena (per l'occasione divento anche formale :)) ogni volta che vedo un tuo aggiornamento so che si tratterà di qualcosa di unico.
    oggi, in particolare, dire "sono ammirata" è dir poco. sono felicemente travolta dalla tua creatività. sei un genio. una maestra. un faro. ti ammiro e mi inchino.
    quasi ti stirerei anche due vestiti (però ti avverto: stiro male).
    un bacio comarita mia! :)

    RispondiElimina
  52. Ciao mia Zuzzurellì, ma che bella la verandina. Sento ancor il sapor dei pistacchi di Bronte! Si, si, la scrivania starebbe benissimo anche a te e l'abbinamento green-pink ha tutta la mia approvazione. Come ogni cosa che tu fai, pensi o penserai... Accipicchiolina i disegni di lara che meraviglia. È proprio tua figlia! Adorabile lei, adorabile tu!
    E tutto il resto, tutto quanto, tutto quello che è già stato scritto e quello che ancor verrà scritto... voilà, mi taccio. Ti penso. Grazie per il bellissimo post; ti autorizzo a far la ladra ogni volta che vuoi! Love!

    RispondiElimina
  53. noooooooooo anche te con i panni da stirare??
    ma sai che oggi mi sarà capitato che 8 blog su 10 parlavano di pile di vestiti da stirare???
    io per ora niente, sto facendo la lavatrice... di stirare se ne parlerà domani o dopo :):)

    ma veniamo a questa meravigliosa scrivania, sei un portento! immagino che la figliola sia rimasta molto felice del regalo!! e quella sedia poi??? wow, la voglio io!!!!

    baciotti

    RispondiElimina
  54. non c'è niente di più personale in un'ambiente che un mobile su misura... è bello potersi cucire anche la casa, farla come vuoi! Nessun'altra sarà mai più per Lara come questa! La tua verandina fa venire l'acquolina a tutte ogni volta che ce la mostri...;) ed i disegni della piccola Picasso sono per il MOma di NY. Non sfigurerebbero affatto neanche in un museo d'arte moderna!
    Ma il sangue non è acqua e da una pero non puo' che nascere una pera! O caspiterina ho avuto l'ardire di paragonarti ad un pero!!!;;;;) iiihhh.

    RispondiElimina
  55. che meraviglia di idea!!!!
    E io che in questi giorni ho la casa invasa dal legno incrocio le dita sperando che nell'essere io il mio geppetto l'effetto del mio mobiletto possa essere tale!
    un abbraccio!
    P.s.grazie.... ^_____^
    Niki

    RispondiElimina
  56. Visto che è Antonelliana anche la mole dei commenti... mi limiterò ad inviarti antonelliani applausi...!! :-*

    RispondiElimina
  57. 61 61 61 evviva sono solo sessantunesimaaaaaa...Bella lei, bello quello che fa, solo lei può....sei supercalifragilistichespiralidosaaaaaaaa
    solo a guardare quella stanza mi vien voglia di diventare tua figlia!!!!

    RispondiElimina
  58. Rossana ha ragione.... via i panni da stirare e fai solo questo!!!! Baciiiii

    RispondiElimina
  59. Per un attimo ho invidiato la tua principessa!!!! Meraviglia!!!! Te lo dico subito il mobile living prima o poi te lo ruberò ;P

    RispondiElimina
  60. Fantastico!
    E poi questo racconto di mamma... dolcissimo.
    La scrivania limited edition è bellissima!

    RispondiElimina
  61. Se avessi visto per caso altrove queste foto, avrei subito pensato che si trattasse della tua casa.Sei proprio tu, in ogni oggetto e in ogni colore!Cmq la scrivania è bellissima!
    P.S.Complimenti alla picciridda, i suoi disegni son proprio belli;)
    Tiziana

    RispondiElimina
  62. Penso che i colori della fantasia e la manualità,possano davvero fare dolcissimi miracoli!
    Buon fine settimana!
    Franca

    RispondiElimina
  63. Ohibò!!! Credevo di aver commentato qualche giorno fa e invece non trovo più il mio commento... Che fatica riprodurne uno!! A volte blogger mi lascia un po' basita @________@
    Comunque.... che dire.... Avrei rischiato di fare la ladruncola anch'io... Solo per il piacere di avere un angolino tutto mio per qualche ora visto che i miei materiali stazionano sul tavolo in sala ;o(
    La tua verandina mi stuzzica assai... per non parlare di quel mobile per il living... e la pink sedia.... Tutto bellissimissimooooo!!!!!
    Un super baciuzzzzz
    Elisa

    RispondiElimina
  64. Elena cara....arrivo sempre in coda, arrancando tra uno sbadiglio e un occhio chiuso, ma per commentare non devo fare grandi sforzi... viene naturale spalancare gli occhi e bearsi di tanta bellezza! Mi sei anche designer? Son sempre più convinta che le tue estremità operanti ( soprattutto quella pensante)siano dotate di qualcosa di magico e sennò come si giustifica tutto ciò? Mi piace molto la forma arrotondata dei fianchini della scrivania, per non parlare dei vani contenitori e lo sgabello rosa e il mobile....insomma, ogni sfumatura che percepisco, sia essa colore o forma!!! Buona domenica Elenita, che sia una giornata rigenerante! Monica

    RispondiElimina
  65. Elena ma quanta creatività in questo post :D complimenti! La tua bimba ha una mamma favolosa :D

    RispondiElimina
  66. Ciao, ti invito al miei due giveaway, nel primo in regalo ci sono due bottiglie di vino e 3 vasi di confettura di BACCO NON LO SA, da nn lasciarsi assolutamente sfuggire, xkè son troppo buoni!
    Scade il 28/03/2012 quindi manca davvero poco!
    http://lacreativitadianna.blogspot.com/2012/03/5-giveaway-vinci-i-deliziosi-prodotti.html
    E poi nel 2° giveaway potresti vincere i prodotti di ITALMAMI, che offre ben 3 premi a scelta, questo scade il 12/04/2012
    http://lacreativitadianna.blogspot.it/2012/03/6-giveaway-vinci-i-prodotti-di-italmami.html
    Ti aspettiamo Ciao e a presto^_^

    RispondiElimina
  67. Accipicchia la "ruberei" anch'io questa scrivania... E anche la cadrega!!! Beata Lara! I suoi disegni sono stupendi, mi piacciono assai!
    Un abbraccio, smackkkk
    Ila

    RispondiElimina
  68. oddio.. verresti a casa mia a rubare la mia sala???per anche piu' di un'ora??? cosi vediamo come la modifichi, visto che vorrei cambiarla..
    ehehehe
    bacetti

    RispondiElimina
  69. che bellissimooo tavoloooo :D

    mi adotti?? XDXDXD

    RispondiElimina
  70. Inutile dire che sei un mito! e che fortuna ad avere un Geppetto personale....amo tutto e un po' invidio
    Love

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita