sabato 30 agosto 2014

Tu chiamale se vuoi...sospensioni.

Pompon, fili, perle e colore.
Ognuno ha un suo pallino.
Non so quale sia il vostro, ma conosco il mio.
Paper bells: tanto semplice, quanto poetico!

A me piace tutto ciò che scende dall'alto. Qualcuno le chiama sospensioni, qualcuno mobiles, altri ghirlande... io le chiamo cascatelle.
Casette realizzate con pagine e copertine di vecchi libri.
Non potevo farmi mancare la cascatela a crochet...
A me le cascatelle fanno allegria. Mi sembra che subito riempiano uno spazio, lo rendano scenografico, ed arricchiscano un contesto.

Rami e ornamenti per un alternativo albero di Natale sospeso.
E avendo oramai archiviato foto, di ogni sorta di cascatella, ve ne propongo qualcuna, casomai vi dovesse essere d'ispirazione.
Nastri, stoffine e bric a brac.
Semplice ma d'effetto, coi pirottini da pasticceria.
Amando tutto ciò che scende dall'alto, insieme alle cascatelle, includo pure la manna dal cielo, la pioggerella di marzo, la neve in montagna (un po' meno in città),  la cascata di dollari dall'elicottero del benefattore, e tutto quel circondario lì...
E' arrivata l'ispirazione? Spero di si. Dimmi che cascatella vuoi, e ti dirò chi sei :-)))

Credits (diamo a Cesare quel che è di Cesare):
Pompon,fili, perle e colore: http://www.pinterest.com/pin/68891069272805409/

Paper bells: http://www.pinterest.com/pin/68891069275845010/ 
Nastri, stoffine e bric a brac: http://www.pinterest.com/pin/68891069269417459/
Pirottini: http://www.pinterest.com/pin/68891069274446847/ 
Casette: http://www.pinterest.com/pin/68891069271647253/ 
Crochet garland: http://www.pinterest.com/pin/37928821835213966/
Rami e ornamenti: http://www.pinterest.com/pin/68891069271479427/

18 commenti:

  1. Vorrei vorrei vorrei... La cascata di dollari. Mi arrangio io per il cambio.

    Però mi accontento dell'alberello capovolto che mi sa tanto replicherò a Natale!

    Io sono ancora al mare ma lontana dai tuoi post non ci so stare!

    Pure la rima...

    RispondiElimina
  2. Troppo forte il titolo!!! :-)
    Ma questo significa che presto ci mostrerai qualcosa di tuo? Non vedo l'ora!

    RispondiElimina
  3. Io le voglio tutte!
    Ma se proprio devo scegliere... l'albero di Natale
    Chi sono quindi? :)
    Chiara

    http://robinscrap.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sei una...troppo gggggiusta ;-)))!!!

      Elimina
    2. :)
      Tu sei bravissima!!
      ma cosa te lo dico a fare?
      Appena fai un corso da qualche parte cercherò di esserci :)
      Chiara

      PS come vedi anche io ho un debole da sempre per le cose pendenti http://robinscrap.blogspot.gr/2013/11/christmas-scrap-corner.html

      Elimina
  4. Per me la manna dal cielo.... Grazie!! (dell'ispirazione)
    :-))) Sei fortissima!

    RispondiElimina
  5. ciao elena.... bello il post e il mio pallino è il rosa... anche nel romatico shabby chic e mi hai dato una bella idea l'albero di natale capovolto questa si che mi piace,quando farò la bancherella voglio provare ha vedere se attiro l'attenzione! ciao e aspetto un tuo saluto sul mio blog ciaooo danielainrsoa

    RispondiElimina
  6. Ma è un post super bellissimo!!! Ispirazione a go-go! Ti stringo forte mia fonte di zuzzurellitudine decor ed allegria!

    RispondiElimina
  7. So hard to pick one! i always love the crocheted flowers-so pretty-but the Christmas tree branches is wonderful as well as the paper bells.

    RispondiElimina
  8. sei forte ragassa!!!!!!
    Allora sceglierei ... la cascata di dollari o sterline o euro o altra moneta (non sono poi così difficile!!) ed in seconda battuta sono incerta fra la cascata di casette e la cascata di pon pon, fili e perle, coloratissima!!
    baci e fusa arcobaleno
    Paty

    RispondiElimina
  9. Premettendo che tra tutte....tu sei la mia "cascatella" di emozioni preferita.... ;) ;) tra queste che ci hai proposto direi che a giorni mi sento in sintonia con la prima...ultracolorata e allegra, e certi giorni preferirei quella sobria ed elegante che è la seconda...vacci a capì qualcosa nel mio cervelletto! ;)

    RispondiElimina
  10. Eccomi qui... era un po' che non passavo... infatti iniziavo a sentirne la mancanza... avevo proprio bisogno di un po' di "colore buonumore" ;o) e le tue cascatelle sono arrivate al momento giusto... @-----@ baciusssss colorati ;o)

    RispondiElimina
  11. e cascatelle sia!!!!
    grazie per queste ispirazioni, fanno sempre bene per superare lo shoc da rientro ;)

    RispondiElimina
  12. mi perdo in ognuna di loro... come sceglierne una ed escludere le altre? anch'io le amo tutte, la mia casa ne è invasa ma come potrebbe essere diversamente? fa bene al cuore circondarsi di cose belle!!! grazie per le ispirazioni... se le adori non ne hai mai abbastanza.
    Buonissima settimana e buonissimi nuovi inizi...... bacioni e baci

    RispondiElimina
  13. Sono peggio dei bambini... anche se per una volta mi sono lasciata catturare dalla magia del bianco e delle Paper bells. Fantastiche! E in una giornata così uggiosa tutto questa magia ci voleva proprio. Grande Elenita! Paola di Oltreverso

    RispondiElimina
  14. Io li chiamo filapperi...è grave??! Bellissimi tutti! Bellissimo tutto come sempre!

    RispondiElimina
  15. Vacca balenga a questo nuovo cellulare mi era scappato il post .io scelgo i maffettini a cascata perché amo la cucina .....Baci a cascatella x te e se non scopro come riattivare il Blog con il Samsung lo lancio sai dove ????? 😕

    RispondiElimina
  16. The pieces on the second image are not paper garlands :) They are ceramic and they are made by this beautiful ceramist http://www.valerianasciment...

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita