giovedì 11 aprile 2013

°*°Evoluzioni°*°

Si sa, ci sono varie fasi anche nell'evolversi del proprio fare creativo.
Vent'anni fa, non facevo che collane con perline e cristalli sfaccettati.
Erano anche belline, magari un po' barocche con una lavorazione simile al macramè o giù di lì.
Poi ne ho avuto (e ne ho ancora) il rifiuto. 
Passato quel periodo, una decina di anni fa (forse meno) dalla Francia è arrivata l'ondata dei bijoux textile, fatti di sole stoffine e qualche filato qua e là.
Mi hanno subito conquistata. Ho abbandonato cristalli e perline (che ancora giacciono a iosa, nei miei tanti cassettini) e mi sono buttata unicamente su quel tipo di bijoux: di solo tessuto e filati.
Si cambia, dicevo. E sono cambiati anche i miei gusti. Non ho ancora il rifiuto delle mie collane stoffose, dato che ancora mi ci adorno, ma sento il bisogno di integrarle con altri elementi.
Un po' di catene brunite, qualche dettaglio a crochet, elementi vintage...
Non so se in me sta cominciando una nuova fase, o se questo sarà un periodo estemporaneo.
Com'è, come non è, ma tant'è :-)
Vediamo se dura.
Finché dura, fa verdura.
(io 'sto detto, non l'ho mai capito!)
:-)

35 commenti:

  1. Dei cambiamenti ho sempre molto timore, ma poi mi rendo conto che sono necessari per crescere, per evolvere, per scoprire cose nuove. Questa tua creatura ha un tono più "soft", se così si può dire. I tocchi metallici smorzati e i colori meno brillanti, le regalano un'anima delicata, ma resta comunque la tua inequivocabile impronta che amo tanto. Un abbraccio pieno di colori primaverili!
    Monica
    P.s...ma vuoi vedere che sono la prima?
    Il detto non lo conoscevo proprio...

    RispondiElimina
  2. E' vero, cara Elena, si cambia! Non parliamo poi dei gusti: anch'io, dopo i bijoux perlinosi, ora amo quelli tessili, anche se ancora non li so fare bene!
    Questo è davvero bello, e lo indosserei anch'io che, x me, amo i colori più tenui!
    Baci
    Simo

    RispondiElimina
  3. Questa evoluzione mi piace molto!!!
    Il detto sconosciuto anche per me!!!!
    Baciiiii

    RispondiElimina
  4. ben fatto!!altrimenti che noia a non cambiare mai!
    il tuo detto me ne ha fatto venire in mente un altro...

    RispondiElimina
  5. Mi piace!!!!
    Mi piacciono i toni morbidi,il sapore vagamente retrò, il metallo brunito.
    I cambiamenti mi mettono ansia, ma ci vogliono.
    Finchè dura fa verdura,
    mai capito,
    sarà xchè ho la testa dura????
    Un bacio e complimenti ancora.
    Ciaooooooo

    RispondiElimina
  6. Le novità sono sempre fonte di scoperta. Dietro le nostre spalle c'è solo il noto. E allora via con il germogliare di nuove idee e di nuovi accostamenti. Anche questi toni un pò meno vivaci e squillanti del solito sono una splendida novità!

    RispondiElimina
  7. Anche io sto detto non l'ho mai capito!
    Però credo che il cambiamento caratterizzi un pò tutti coloro che creano qualcosa...ci si evolve, si migliora...e anche io se vedo le stoffe che sceglievo 7-8 anni fa un pò storco il naso.
    Questo cambiamento comunque a me piace...i mix di materiali mi son sempre andati a genio.
    Un bacione :)

    RispondiElimina
  8. Un sapore vintage, meno fluo, chicchettoso e raffinato!
    non sò se sia l'inizio di una nuova fase, ma le premesse promettono Bene! e si distingue la tua firma inconfondibile!
    Baciotti Elenita cara e bon Weekend!

    RispondiElimina
  9. Finalmente eccomi qui a lasciare un commento... credo che evolversi e cercare di fare sempre qualcosa di meglio, di nuovo, di più, sia un passaggio naturale... e anche il detto impara l'arte e mettila da parte ha il suo perché... tutto quello che impariamo prima o poi torna utile... amo molto mischiare i vari materiali, azzardare accostamenti strani, se si ha come nel tuo caso, il sneso del bello e del colore, credo che tutto si possa e il risultato parla da se... bellissima e molto diversa anche come toni dai colori ai quali ti associo generalmente, Giò

    RispondiElimina
  10. Per il detto non saprei, non l'ho mai capito nemmeno io, ma per le tue evoluzioni io le adoro sempre, certo è che finita una ne arriva sempre un'altra!

    RispondiElimina
  11. claudia caprara12 aprile 2013 09:08

    detto per me sconosciuto....ma mi fido ;-)
    per la nuova produzione solo 3 lettere: W O W
    (e duecento punti esclamativi!)
    moooooooooooolto moooooooooooolto bella!
    mi piace questo nuovo-estemporaneo-misterioso periodo caten-croccoso, procedi!!!
    supersmack
    C

    RispondiElimina
  12. Le tue evoluzioni sono superlative e qualsiasi cosa deciderai di fare in futuro, sono sicura che saranno notevoli come tutto ciò che hai realizzato fino ad ora! sei super, lo sai?! :)
    un abbraccio
    Barbara

    RispondiElimina
  13. Le tue collane stoffose sono (lo ripeto ancora una volta,scusa) un'opera d'arte!ma mi piacerebbe vedere quelle con cristalli e perline , dici in stile barocco (io ne vado pazza, ma non le so fare di mia fantasia... non pensare che le copierei da te :)! )
    Buon pomeriggio uggioso
    Franca

    RispondiElimina
  14. ...ma allora c'hai la fissa per la verdura...

    mi piace la tua evoluzione, noto solo accostamenti cromatici un po' troppo tranquilli, spero siano a causa della primavera che non arriva e non per un tuo spegnersi di gioia

    un abbraccio forte!

    RispondiElimina
  15. Wow mi piace il mix, evviva l'evoluzione ;)
    Bacioni e buon fine settimana.
    Ila

    RispondiElimina
  16. Cambiare va bene, si aprono gli orizzonti e scopri le cose nuove, un nuovo modo di creare :-)

    La nuova collana mi piace molto anche se è più seria. Hai abbinato vari elementi con l'armonia e la vedo molto facile da mixare con divesi tipi di vestiti! Brava!

    Viva l'evoluzione!
    Un abbraccio,
    Goga

    RispondiElimina
  17. Evolversi fa sempre bene...anche se trovo piu' luminose e allegre le tue creazioni senza aggiunte brunite :0)
    Il detto finchè dura fa verdura è una cosa nuova che ho imparato passando di qua :0)
    Buon week end

    RispondiElimina
  18. E' questo il bello della creatività! Sai che pizza essere legate sempre e solo agli stessi materiali???
    Cambiare (stabilmente o anche solo per un periodo di "sperimentazione") fa sempre bene!

    RispondiElimina
  19. Pensa un po':la tua collana stoffosa ha fatto della giornata uggiosa, un pomeriggio di sole ...complimenti!
    Franca

    RispondiElimina
  20. :D neanche io sto detto l'ho mai capito?!!?! Mi piace un sacco la tua evoluzione! Moltissimo! è proprio Elenitosa ed anche i colori sono uno spettacolo, insoliti rispetto a quelli che normalmente usi ma stupendi! Complimenti Elena, sei un MITO, come sempre! <3

    RispondiElimina
  21. è vero, si cambia. a volte senza rendercene conto, a volte proprio perché lo vogliamo fortemente. ed è fondamentale, cambiare. la creatività è un flusso e com'è il detto: il fiume non scorre mai due volte nello stesso punto :)
    belissime come sempre le tue creazioni, perché pur nel cambiamento si mantiene forte e chiara la tua impronta. brava comarita. un bacio grande.
    p.s.
    ma quanto lavoro c'è in queste meraviglie? la stavo riguardando attentamente e si vedono bene tutte le ore operose che dedichi loro!

    RispondiElimina
  22. Ciao Elena,
    seguo spesso il tuo blog, ma oggi faccio il mio primo commento...complimenti davvero! Mi piace un po' tutto quello che crei, soprattutto gli abbinamenti di colore e punti di uncinetto. La tua collana è proprio bella, ma non riuscirei a metterla: anche se mi piacciono molto i bijoux, li vedo solo indossati sulle altre, mai su di me. Peccato!
    A presto!

    RispondiElimina
  23. E l'accademi a della crusca ci viene in aiuto: http://forum.accademiadellacrusca.it/phpBB2/viewtopic.php?t=787&sid=82081b055338dfd7777f81aaa8c9824e

    Ciao mon chèry, finché dura fa verdura e poi quando è finita ci sono i ricordi di una giornata passata troppo in fretta e nel cuore tanta gioia! La tua collana è come te; splendida! Alla prossima mioammor e non cambiare poi troppo!!!! LOVE LOVE Bisly
    p.s. NR

    RispondiElimina
  24. Naaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa......incredibileeeeeeeeeeeeeee
    Sai Elenita appena ho visto la prima foto della collana ho avuto un attimo di smarrimento....non ci credevo che fosse tua!!!! Ma ma ma è bellissimaaaaaaaaaaaaaaaa!!! Insomma tutto quello che fai mi piace,come facciamo? Devo comprare tutto!!! Insomma se questo è il tuo periodo diciamo un pò più sobrio io ti appoggio! Mi piaccciono un casino questi nuovi colori,brava continua così!!!!
    Smacchi smacchi mpciù mpciù

    RispondiElimina
  25. Quanto mi piace: i colori, l'insieme dei materiali, la forma. Bravissima Elena. Bacioni e continua la collezione, sarà un'altro sucesso.

    RispondiElimina
  26. Cara Elenita,
    capisco il tuo desiderio di cambiamento e lo avverto anch'io, ma il bello è che tu non ti fermi mai.
    La tua impronta, indipendentemente dai materiali che decidi di usare, rimane. Ci sono sempre fiori, originalità, abbondanza e cura dei particolari.
    Anch'io sto meditando di lasciarmi contaminare da elementi "metalliferi".
    Un carissimo saluto, bacio
    Marina

    RispondiElimina
  27. a me piace molto l'idea di mescolare metallo e stoffe, pensavo proprio di cimentarmi quest'estate ma non so cosa ne uscirà fuori :-P

    RispondiElimina
  28. Molto scrapbooking questa collana! Lo so, è un bijoux, ma con quella campanella, il metallo brunito, i 'rosoni'... manca solo qualche timbrata qua e là! Come potrebbe non piacermi? E seguire quel pruritino alle mani tutto nuovo è gioiosa necessità: sarà la primavera?
    Ci mancavi, sappilo!
    Paola

    RispondiElimina
  29. Che dire oltre che mi piace tantissimo, sai abbinare molto molto bene le varie sfumature e materiali

    Fede

    RispondiElimina
  30. Beh... proprio una decisa evoluzione..... però ad essere sincera, forse perchè io ti immagino così, preferisco le tue collane stoffose e colorose.... Che vuoi fà...... :D
    Il detto?????? Mai sentito, facciamo una ricerca????
    Baci
    Rayta

    RispondiElimina
  31. Elena fantastica! Mi piace tanto questa collana, questa tua evoluzione...brava, brava!

    RispondiElimina
  32. Certe volte qualche volo pindarico ci vuol pure!!!! Quando poi si è stati troppo altrove si torna con piacere tra i propri colori e materiali... oppure non si torna mai più!!! Certi toni e sfumature t'appartengono talmente tanto che ti stanno addosso come una pelle... questo non è un cambio di genere, è solo una curiosità......... e ti dona tantissimo.
    Com'è, come non è, ma tant'è :-)
    basiiiiiiiii S.

    RispondiElimina
  33. Mi piace questa tua nuova fase...molto chic!
    Baci
    Chiara °^*^°

    RispondiElimina
  34. Liebe Elena!

    Die Kette ist ein Traum! So schön! Eine liebevolle Handarbeit...ein wahres Schmuckstück!

    Liebe Grüße
    Karin

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita