mercoledì 4 maggio 2011

Mamma o non mamma.


Spesso, come mamma, mi sento inadeguata. Non allineata.
Mi sento così quando leggo certi post, in certi blog, che sprigionano questa totale fusione madre/figli.


O quando, fuori dalla scuola, sento alcuni discorsi, fatti appunto, dalle mamme.
Io ho parecchi limiti. Spesso non riesco ad anteporre le esigenze di mia figlia, alle mie.


E purtroppo non mi basta esserne consapevole, per evitare che questo talvolta accada.
Però, se è vero che c'è un tempo per tutto...


...spero arrivi presto anche il momento in cui io possa sorridere ripensando a tante cose, che ora non mi sento incollate addosso.
Discorso un po' ermetico, ma serviva a me, scriverlo.


Comunque...io al pomeriggio lavoro a casa.
Mia figlia mi vede sempre circondata da fili, gomitoli, stoffe e rocchetti. Ha visto nascere ogni mio art-journal creato negli ultimi anni. Più di un anno fa, mi chiese se gliene facevo uno anche a lei.
Io le ho detto di pazientare, ma che l'avrei accontentata.

Ma si sa, se uno aspetta di trovare il tempo, il tempo non basta mai.
Accetto che siano in molti a storcere il naso, per questo lungo tempo che ho fatto passare. Non trovo neanche scuse. Non sono perfetta. Come mamma poi, resto sempre indietro.

Ma da qualche tempo ho messo uno stop alle ordinazioni, e finalmente ora sto mantenendo la mia promessa.
Il testo che accompagnerà le varie pagine cucite, recita così:


Non sono una mamma perfetta
perché vado sempre di fretta.
Ma oggi mi voglio fermare
e per Lara voglio creare
vestiti per i suoi pupazzini
e teatrini di burattini.
Ma, soprattutto, vorrei farle capire
che non sono perfetta
ma voglio tanto guarire.

73 commenti:

  1. quante volte anche io mi dico che non sono perfetta, sempre in ritardo, sempre senza tempo...quello che ora stai facendo è una cosa bellissima che le rimarrà per sempre!

    RispondiElimina
  2. A dire la verità mi sono quasi commossa.ho trovato questo post tenero e dolce.sono sicura che Lara trovi la Sua mamma perfetta e che mai la cambierebbe nè vorrebbe cambiasse.l'imperfezione ci rende unici e speciali.sarà un bellissimo regalo per la festa della mamma.e dopo un anno di lettura assidua dei tuoi post non avevo mai trovato complimenti adeguati per commentare ma oggi..beh..non ho saputo resistere.Un abbraccio.Niki

    RispondiElimina
  3. Cara Elena non sai quanto mi rispecchio nelle tue parole!!!!! Anche io non sono e non mi sento una mamma perfetta e tante volte per confortarmi mi ripeto: in fondo non siamo nate per essere solo mamme, siamo anche donne, mogli, sorelle.... ma a volte quando vedo altre mamme vivere solo ed esclusivamente per i loro figli mi sento proprio una "strega"!!!
    Però io credo che i nostri figli ci amino così come siamo!!!
    L'art - journal che le stai creando è fantastico e credo che lo conserverà per sempre!!
    Baci da una mammanonmamma!!!!

    RispondiElimina
  4. Ciao Elena, il tuo post mi ha fatto riflettere, anche io sempre di corsa e tutto fuor che perfetta come mamma, vedrai che tua figlia capirà la tua imperfezione e l'amerà perchè fa parte di te. Questo regalo che le stai preparando è una meraviglia che l'accompagnerà per sempre.....lavoro fantastico, come sempre!!!Baci

    RispondiElimina
  5. TESORAAAAAAAA...

    Ti citerò per danni! ;o(

    Ho inondato la tastiera...ed a stento fun"s"iona...

    Che emo"s"ione!

    Che dire se non più di quanto tu stessa abbia descritto così?

    Altro!...solo "riflessione/riflessa"!

    P.S.il work? Come sempre una meraviglia!

    Kisses dear! NI

    RispondiElimina
  6. ohh ecco proprio le mamme che pensano di essere imperfette in realtà sono perfette ! Anche io non sopporto le mamme che "sacrificano" la vita per i figli,relegano il compagno/padre/marito in secondo piano e pensano di avere la verità rivelata.
    Da mamma di 4 figlioli sono certa di non essere perfetta,ma neanche lontanamente !!! L'amore è un'altra cosa ,non richiede la perfezione e sono certa che fra te e tua figlia c'è n'è tanto! Complimenti per tutto !

    RispondiElimina
  7. Come la penso su questa cosa già lo sai.
    Lo ribadisco.
    Lo sottoscrivo.
    E in grassetto pure.

    Quel pezzetto che ci mostri è una favola.

    ;)

    RispondiElimina
  8. siamo tutte non perfette!!! Ed è proprio questa nostra "imperfezione" che ci rende uniche ed irripetibili nonchè amate dai nostri figli. La tua poesia è stupenda, mi sono venute le lacrime, e vedrai che la tua Lara sarà orgogliosa della sua mamma anche se le ha fatto tanto sospirare il suo personale art-journal!
    Facci sapere cosa dirà Lara!
    ...e poi preparati, ti sentirai inadeguata anche come nonna ...
    baci e fusa
    Paty

    RispondiElimina
  9. Non è detto che la perfezione sia giusta!!!! sei una mamma speciale!!!! e si vede!!! bacionii!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  10. rossana mungai4 maggio 2011 18:37

    a questo punto… (e tu sai quale!) non potevo che passare di qui! sarà l'art-journal più “non perfetto” e più “perfetto” che mai!
    un grandissimo abbraccio
    ross-lepre va meglio? almeno quella scappa prima di farsi prendere…

    RispondiElimina
  11. Le mamme perfette non eisitono. Basta fare sinceramente del proprio meglio, essere dubitative e obiettive. Inondare i figli di amore e ammettere i propri limiti. Solo il tempo ci dirà se abbiamo fatto un buon lavoro.

    RispondiElimina
  12. La perfezione non è concessa a noi umani...e poi chi o cosa stabilisce esser perfette...nelle fragilità dell'essere donna mi riconosco come "nonmamma".
    Sono sicura che tua figlia ha già capito che come mamma sei unica....basta questo!!
    Carmen

    RispondiElimina
  13. mi sa che siamo tutte sulla stessa barca...comunque un pò di tempo per se secndo me ci vuple :) l'aj è un fantastico regalo!

    RispondiElimina
  14. Carissima,

    Meglio una Mamma imperfetta ma Vera - con le sue lune ma anche i grandi sorrisi, con le sgridate ma anche le coccole, con poco tempo ma un cuore Grande!!
    Le mamme perfette sono noiose, piatte e ai bambini non piacciono!
    Le mamme perfette fanno paura ai bambini perché sono cosí Difficili da raggiungere, cosí occupate come sono a rimanere perfette!!
    Ti prego non guarire dalla Tua "Malattia" perché non saresti più tu stessa!!

    RispondiElimina
  15. Perfetto è noioso. E per nulla creativo o simpatico.
    Resta "malata", che non è poi così grave :-)
    Un abbraccio, Patty

    RispondiElimina
  16. Mamme perfette.... nooooooooo!!!!Che noia!! Sono sicura che tua figlia ti preferisce così come sei tu, solare, allegra e non perfetta!! Anche se il suo art journal arriverà in ritardo,lo apprezzerà moltissimo perchè è stato fatto con tutto l'amore che può dare una mamma!!
    Un bacione
    Luciana

    RispondiElimina
  17. se trovi una mamma perfetta fammi un fischio..., ma credo che aspetterò invano! di mancanza di perfezione i miei figli ne sanno qualcosa, ma so con certezza che a loro vado bene anche così, perchè nella nostra imperfezione c'è tutto l'amore possibile per loro

    RispondiElimina
  18. rischio di essere monotona e ripetitiva, ormai in mille ti abbiamo detto la stessa cosa.....e altre mille te lo ripeteranno....non siamo perfette e mai lo saremo ed è anche giusto che i nostri figli lo capiscano!!!!!
    Il tuo post è dolcissimo e la tua Cucciola sarà orgogliosissima del suo preziosissimo regalo!!!!
    baci baci
    CRI

    RispondiElimina
  19. :)
    ero curiosa sai? qualche tempo fa mi avevi detto di questo artjournal che volevi creare(o stavi creando) per lei, non mi ricordo come era uscita questa cosa veramente ma mi era rimasta la pulcetta nell'orecchio!
    ed eccola qua...
    che bello...
    *baci*

    RispondiElimina
  20. questo è un bellissimo passo...!ma chi è la mamma perfetta?non preoccuparti e non temere di essere a volte inadeguata..l'affetto paga tutto, e questo art journal sarà divino!

    RispondiElimina
  21. Elena, che belle parole hai scritto per tua figlia. Non credere che ci siano delle mamme perfetta. Io non lo sono e non lo sarei mai. Sono umana, ho dedicato i primi 3 anni di vita di mia figlia a lei, poi non ho avuto più questa possibilità, mi sono ammazzata di lavoro e ora mi sono ritrovata a 50 anni con i cappeli bianchi e con una figlia meravigliosa che ha saputo essere independente e studiosa che sta iniziando la sua vita da donna.
    Forse se fossi stata sempre attaccata a lei non sarebbe cosi. un grosso bacio.

    RispondiElimina
  22. Eh già ma chi le vuole le mamme perfette? I figli davvero non saprebbero che farsene, forse basterebbe avere loro mamme che riescono ad abbracciarli mentre fanno tutto il resto :-)

    RispondiElimina
  23. Mi son commossa Elena!!! Non sarai una mamma perfetta (e chi lo è???) ma secondo me sei spettacolare!!!
    Sono certissima che tua figlia di ama così come sei.. perché sei la SUA mamma!!! e sei speciale!!!

    RispondiElimina
  24. Io non sono una mamma...ma penso che non sia giusto annullare la propria personalità e le propie passioni per i figli e ti parla una persona che ora ringrazia la sua mamma per essere stata proprio come tu ti descrivi.
    E poi i difetti chi è che non ne ha soprattutto quando si tratta del mestiere più difficile de Mondo!!
    Buonanotte...
    Chiara

    RispondiElimina
  25. Oh Elenita! Che bella cosa che hai fatto... Lara ne sarà strafelice!!!
    Sai non saremo perfette, anzi, ma i notri cuccioli ci amano tanto per quello che siamo e facciamo.
    Dovrei prendere esempio da te, fermarmi un attimo e produrre anche per la mia piccola :)
    Un abbraccio forte a te e a Lara.
    Buona festa della mamma.
    Bacissss

    RispondiElimina
  26. pensa invece che quanto più a lungo le cose si desiderano tanto più ce le godiamo una volta che arrivano!

    un abbraccione
    chiaretta

    RispondiElimina
  27. Dopo tanti commenti così azzeccati che dire?
    Non saremo perfette ma siamo sicuramente insostituibili! Godiamoci ogni attimo, ogni sorriso, ogni gesto dei nostri figli e sprigioniamo tutto l'amore che abbiamo dentro. Loro lo sentiranno!
    Un bacio

    RispondiElimina
  28. vorremmo essere tutte mamme perfette...sempre in linea su tutto...invece spesso ci sentiamo inadeguate, fuori luogo, piene di sensi di colpa...ma i nostri figli ci amano così l'importante al di la di quello che facciamo è dargli sempre tanto tanto amore..loro a modo loro ci ripagheranno. Questa cosa tu l'hai creata apposta per lei con tanto tanto amore:)
    ciao Grazia

    RispondiElimina
  29. Elenita!
    (mi immedesimo in Lara....perdono!)

    una mamma perfetta
    è un po' noiosetta
    sempre lì pronta a cucinare,
    a pulire, lavare e stirare.....

    invece la mia è fantasiosa
    e rende la vita meravigliosa
    e me la voglio tenere com'è
    perchè è la mamma più FIORE che c'è!

    bacibaci
    ClaudiaC

    RispondiElimina
  30. Cara Elena... mi hai fatto commuovere... non sto scherzando!
    La penso esattamente come te! E mi stupisco delle altre... MAMME! Non ho voluto leggere nessun commento sopra al mio per non farmi condizionare su quello che volevo dirti! Le altre non me ne vogliano... le leggerò appena mandato il messaggio a TE, caraElena! Io ho tre bambini: Juri di 9 anni e le gemelle Lara (eh sì, come la tua bimba) e Sofia che hanno 5 anni e mezzo... Mi sento sempre in difetto per non fare qualcosa PER LORO, nonostante io sia sempre disponibile e non lavori, purtroppo... Ma non ci riesco... davvero! PROVO ma nulla e tantomeno ho tempo per me... apparte leggere mezz'ora i blog delle mie amiche... Vabbè Ele... sennò ti faccio perdere tempo prezioso... e ti racconto la mia vita... ahahahh
    La tua poesia è una DOLCE-CAREZZA-PER-UNA-MAMMA... mi è servita per capire e imparare. GRAZIE!
    TI ABBRACCIO!
    GRAZIE ANCORA e SCUSAMI, anche se ti abbia fatto capire poco e niente!

    RispondiElimina
  31. ma chi lo è perfetta!!! e poi francamente non credo che perfezione sia sinonimo di migliore.
    mia madre ha dovuto lavorare un sacco facendo i doppi turni a lavoro e non era mai molto presente fisicamente per me, ma io non mi sono mai sentita abbandonata da lei!
    il tempo è veramente relativo.
    grazie di questo bel post.

    RispondiElimina
  32. cavoli questo giro mi hai fatto commuovere!!!!

    RispondiElimina
  33. Ti sento vicina Elena, perché anch'io sono un po' come te. Le frequentazioni di tante mamme in questi anni mi hanno fatto capire una cosa fondamentale. Le mamme che si sentono perfette perché totalmente dedite alla loro missine di mamme sono spesso meno mogli, meno amiche, meno donne. E proprio per questo meno soddisfatte, così occupate a raggiungere un'ideale di mammitudine sbagliato. Le super mamme prevaricano i loro figli soffocandoli. Una mamma che ama davvero, a 360 gradi, per prima cosa non deve dimenticare di amare sé stessa. E poi i figli vanno accompagnati attraverso la vita, restando due passi indietro. Lasciar loro libertà e autonomia li rende forti e sicuri, e li lascia liberi di essere sé stessi, di scoprire e anche di sbagliare. Molte donne cercano di vivere la vita dei loro figli e si dimenticano la loro...

    RispondiElimina
  34. Cara Elena, credo che nel tuo post e nei tuoi pensieri si ritrovino tante mamme creative, che per lavoro o per hobby hanno la necessità di avere del tempo per fare i loro manufatti. Personalmente mi ci ritrovo tantissimo, mi sono anche un po' commossa leggendo il tuo post, non posso nasconderlo. A volte - spesso - ho la sensazione di non dedicare abbastanza tempo a mia figlia, di rubarle tempo facendo le mie borse &co, anche se ultimamente cucio quasi solo di sera tardi, ma quando poi vedo che prende la sua macchina da cucire, la colla, le tempere, e tutto ciò che trova in giro e si mette a creare qualcosa anche lei... beh allora il mio senso di colpa si placa un po' nella speranza di averle almeno trasmesso l'amore per la creatività.
    Un bacione a te e a tutte le mamme creative!

    RispondiElimina
  35. Eccomi anch'io in questo post di viva la mamma!!!! In altre occasioni abbiamo avuto modo di "incontrarci" su questo argomento della mamma, e la tua vena malinconica, sulla mamma non perfetta, mi aveva fatto pensare, a me ed ai miei figli. Sono d'accordo in particolare con Antonella, le mamme perfette spesso mi fanno paura, questo essere mamme al di là di tutto e oltre tutto......questo sapere senza dubbi ne angosce qual'è sempre la cosa migliore per i figli, queste donne senza incertezze...io non mi sento solo mamma non ce la faccio. Mio figlio mi ha chiesto una borsa per mettere le sue cose da ometto da diverso tempo ed io ancora non ho fatto nulla. Giurò che la farò appena riesco. Ma non penso che questo sia così determinante. Quello che lo è invece è essere una donna felice, questo sì che fa di me una mamma migliore.
    Quindi come sempre, viva Elenita... una mamma.....normale.

    RispondiElimina
  36. dopo tutte queste meravigliose parole poco rimane da dire, mia figlia vorrebbe aiutarmi ma non ha ancora l'età per farlo come vorrebbe .... ho un paio di lavoretti che ho promesso di fare con lei e sta passando il tempo, ancora neanche abbiamo cominciato, pesa a lei e pesa a me, sicuramente per motivi diversi, ma anche io dedico più tempo che posso a creare postare pubblicare il tutto per la pagnotta .... che manco riesco a comprare perciò mi sa che frà un po' farò come te e metterò da parte ciò che devo e farò ciò che è giusto pasticciare un po' con la piccola .... meno male che a mio figlio bastan 2 tiri a calcio e in questo mi aiuta il maritino ahahahahahahahhahaha .... baci da un'altro disastro ma come diceva mio padre SE C'è L'AMOOOOOOOOORE i bimbi questo lo sentono e non lo dimenticano ;-) baciotti MITO

    RispondiElimina
  37. Post bellissimo, complimenti! Tua figlia è fortunata!
    Bacio

    RispondiElimina
  38. Di perfetto conosco solo la "Natura"
    E' una vita che mi sento "inadeguata" davanti alle "perfette/i"
    Sono completamente in accordo con quanto scritto da Antonella qualche post sopra.
    Per quanto riguarda la tua bimba....stai sicura che se le rimane un poco di quello che le vuoi insegnare....con il tempo capirà che bella mamma sei.
    Per quello che mi riguarda.....ad averne in giro di persone come te.
    un bacio e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  39. Dev'essere il periodo. Ovunque guardi (anche allo specchio, ehm) vedo madri afflitte da senso di colpa e inadeguatezza. Ebbene, siamo così. E' un male della nostra epoca, la società ci chiede di essere madri premurose, mogli affettuose, lavoratrici eccellenti ed indefesse, amiche presenti e vai col tango. Ma come si fa, dico io? Da qualche parte le cose cominciano a fare acqua e noi cominciamo a sentirci in colpa perchè umanamente non è possibile fare tutto benissimissimo. la cosa giusta è prendere le distanze, vedere il positivo e ricominciare da quello, come stai facendo tu. Non è importante l'errore, l'importante è non essere annientate da esso.

    RispondiElimina
  40. ehi!!! detto da una che sottoscrive ogni tua parola... le mamme perfette non esistono... o forse le mamme perfette sono quelle che dubitano sempre e si mettono in discussione, carissima!! ti abbraccio ... e la tua bimba sa perfettamente che non potrebbe avere mamma migliore :) !

    RispondiElimina
  41. ...e devo dire che oltre alla bellissima poesia.. anche tutto il resto che ho visto fino ad ora è magico. Lara è fortunata ad avere una mamma così..lo sa anche lei!
    Adesso non vedo l'ora di vedere i vestitini dei pupazzi e i burattini!!
    :)
    sono curiosissima!
    un abbraccio e buon weekend

    Francesca

    RispondiElimina
  42. Non ho letto la marea di messaggi precedenti ...ti dico solo che mi sento come te ma mi sforzo e mi sprono ogni giorno a fare meglio..secondo me il segreto e' tutto li'..un abbraccio e buon proseguimento!!Dany

    RispondiElimina
  43. Il discorso mamma secondo me è lungo e complesso. Non esiste un modello di mamma. Sicuramente tu sarai perfetta per la tua piccola e io dico che sei anche una perfetta creatrice perchè fai delle cose stupende!

    RispondiElimina
  44. Ciao Elena,
    come ti senti tu, penso ci sentiamo un pochino tutte le mamme...siamo mamme creative, piene di passione e di grinta...il tempo è sempre poco e spesso anche se li abbiamo li vicini a noi, facciamo tante cose e li "guardiamo poco...ma ricorda che loro sì è vero, hanno bisogno del nostro tempo e della notra dedizione ma hanno bisogno anche di vedere la loro mamma felice di dare a se stessa, perchè è inevitabile poi che loro si accorgono della nostra" tristezza" siamo mamme ancora più speciali...bacio Simo

    RispondiElimina
  45. ciao sono Sara, quella del pirulino a quadretti vichy. Allora siamo tutte, ma proprio tutte le mamme a sentirci inadeguate e disordinate e imperfette e in ritardo e sempre di corsa e con due lavori(di cui uno a casa) e in più la casa e la maledetta polvere e il disordine e il cane e il gatto e centomila pezzetti di stoffa e perline e la macchina da cucire e abbiamo già 40 anni e loro sono ancora così piccoli........
    OPPURE SIAMO SOLO LE LETTRICI DEL TUO BLOG E LE CRAFTER IRRIDUCIBILI??????
    Ce la faremo!!!!

    RispondiElimina
  46. Carissima Elena, come ti capisco io sono sei mesi che devo finire il porta netbook di mia figlia Federica, per non parlare di tutti gli scampoli di stoffa che ho comprato ad Elisabetta per vestiti estivi di quelli che si fanno in mezza giornata e mai realizzati.
    Bellissima la poesia, merita l'attesa. La consapevolezza di non essere perfetti ci migliora, ci aiuta a crescere e ci rende "umanamente perfetti".
    E io allora, che cosa dovrei dire, faccio pena anche come maestra, dato che mi sono confusa sulla data della festa della mamma e consegneremo i lavoretti con una settimana di ritardo :(
    bellissimo il lavoro che stai realizzando!
    Un abbraccio e tanti auguri per la festa della mamma, Rosi

    RispondiElimina
  47. che mamma mammosa!
    Sono certa che Lara non vuole una mamma perfetta...... vuole solo la Sua: Te "Elenita de' fior e filati".
    baci alla mamma IMPERFETTA (PERCHè VERA!) buon fine settimana.
    Stè

    RispondiElimina
  48. E da cosa vuoi guarire? Tu sei tu e non penso che ci si debba adeguare a degli schemi per sentirsi "mamme perfette"...ho letto il tuo post e mi ci sono ritrovata come se fosse stato scritto per me...mio figlio ha 24 anni e spesso, penso di non essere una "mamma perfetta"..ancora non gli ho cucito il vestito da Batman che mi chiese a 10 anni :)))...per non parlare di quando mi ha detto che lui ora si ingozza di piadine super condite, perchè alla scuola materna gli altri bimbi mangiavano merendine, mentre lui si sentiva mortificato perchè come merenda gli mettevo i creckers integrali e biologici...ed io che pensavo di essere una mamma giudiziosa...pensa te! Ora prendo tutto con più serenità e rido del mio non sentirmi "perfetta" ed ho deciso di non guarire...perchè, altrimenti, mio figlio non mi riconoscerebbe più ^^
    Ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  49. Genial!!!! Yo tampoco soy una mamá perfecta!!!! Baci

    RispondiElimina
  50. mi unisco qui in fondo, un po' un punta di piedi, con un sorriso, senza sapere nemmeno bene che dire, se non che un po' mi sono anche commossita (per fare la rima con la guarita elenita :))

    RispondiElimina
  51. Elena, per favore!! Tu sei una mamma super fantastica, ne sono certa e Lara ne sarà sicuramente orgogliosa, capisco perfettamente il tuo stato d'animo...io che sono mamma da poco mi sento sempre in difetto, penso di non fare abbastanza..ma in fondo noi siamo speciali così come siamo, con i presgi e i difetti!! Un abbraccio e come sempre complimentissimi!! Tanti auguri mamma, da una mammina che ancora deve crescere insieme al suo bimbo..Kinà

    RispondiElimina
  52. Come direbbero i bimbi:
    "BUONA FESTA DELLA MAMMA"
    AAAAAAdeguata!
    AAAAAAllineata!
    Baci
    Monica

    RispondiElimina
  53. Mia amica,
    io non sono un'amica perfetta,
    questo tuo post che attendevo con gioia mi sono lasciata sfuggire... Anche io vorrei tanto guarire per poterti dimostrare quanto ti apprezzo e quanto sei preziosa per me! Questo tuo post è un gioiello, la tua Lara lo è pure, una bimba consapevole e centrata, e se tu non avessi dato il meglio che potevi sono certa che non sarebbe così fantastica pure lei!
    Amiconzola il suo art journal mi sembra meraviglioso, come lo sei tu, come è meraviglioso il tuo amore per lei, diverso da ogni altro amore e legame, solo voi due sapete come va dimostrato!!!
    Io ti adoro, ovvio, ti voglio un bene dell'anima, a te e tutto quello che gravita dentro e fuori di te!
    Buona festa della mamma!!!!!!!
    A ta vöri bèn e adess ti sé ti a ciapà su e portà a cà!

    RispondiElimina
  54. Le cose migliori prendono tempo e il tuo è un pensiero splendido.
    Buona festa della Mamma!

    RispondiElimina
  55. scommetto che per Lara sei perfetta anche di fretta :)
    Complimentissimi! Come sempre sei GRANDIOSA!!
    Chiora

    RispondiElimina
  56. Scometto che tua figlia sarà molto contenta quando riceverà una creazione belllissima come ci hai fatto vedere in queste foto!
    Avanti così! I bambini apprezzano e non dimenticano, specialmente se dientro il regalo, oltre l'impegno c'è tanto amore!
    Buona settimana,
    Goga

    RispondiElimina
  57. ma dove la trovi la mamma perfetta?? Siamo donne e mamme, che cerchiamo di dare il massimo e fare tutto al meglio ma non sempre ce la facciamo.. siamo umane e abbiamo i nostri limiti!!
    E' bellissimo quello che hai scritto, lo stop alle ordinazioni per dedicarti a una cosa per la tua bimba!
    E da quello che vedo sarà un super art journal ^_^

    buon lavoro!!
    baciotti eli

    RispondiElimina
  58. allora mi riconsolo...come mamma imperfetta sono in buona compagnia...;)
    Vedrai che la tua bimba apprezzera' tantissimo!
    Ciao cara! ;)

    RispondiElimina
  59. Non aggiungerò nulla di nuovo a quello che hanno già detto in tante (non ho letto tutti i commenti ^^;;;) ma ti dico che, da figlia, meno male che mia mamma non è perfetta! E chi la vuole una mamma perfetta? A che serve? Semmai, la mamma modello è proprio quella umana ed imperfetta. E poi e poi... Ho la sensazione che nessuna mamma perfetta si veda tale ma veda nelle altre gli esempi da seguire. Mia mamma si rimprovera di non essere stata severa come le mamme di certe mie amiche per quanto riguarda l'ordine "Ah, se fossi stata come la mamma di Gigina e di Gigetta ora qui sarebbe uno splendore!" Forse, ma sai che noia? E poi e poi... Nella mia imperfezione di figlia, che modello inarrivabile sarebbe una mamma perfetta?
    Viva le mamme perfettamente imperfette!
    Antonella

    RispondiElimina
  60. Carissima io non sono mamma, ma solo figlia... per giunta unica, come la tua Lara. Quindi lungi da me dare consigli... sono sensazioni maturate con gli anni: secondo me non esistono mamme perfette e non è vero che esiste l'istinto materno. Ogni mamma imperfetta in quanto "umana", reagisce secondo la propria indole, spesso sbagliando.
    Accettare le proprie imperfezioni fa parte della vita e ci aiuta a dare il meglio.
    L'art - journal che stai creando per Lara sarà un regalo prezioso ed unico :)
    E ora la finisco qui sennò mi commuovo ;P
    bacioni

    RispondiElimina
  61. ...io non sono mamma ma comprendo quello che vuoi dire...le tue rime sono una tenerissima dichiarazione d'amore;sei sempre forte!!
    AnnaP

    RispondiElimina
  62. Elena,
    ma tua figlia cosa pensa di te?
    Non credo esista una figlia o un figlio che ritenga di avere una mamma perfetta, ma sicuramente lei sarà molto fiera di te.
    Qualche difettuccio, i figli, ce lo trovano sempre, piccolo o grande che sia.
    Ora che hai fatto fede alla tua promessa tua figlia sarà contentissima.
    E' vero abbiamo bisogno di oggetti tangibili, di materialità, ma c'è qualcosa che vale molto di più e non si tocca, non si vede, ma c'è!
    Un bacione, grande mammartista!
    Marina

    RispondiElimina
  63. Noooooo Elena, nessuna mamma è perfetta, non guarire mai!!!! e di che dovresti guarire?!?!! Per il solo fatto d'esserti messa in discussione così apertamente dimostri ciò che provi e che dai a tua figlia ... Credimi sono sicura che tu riesci a dare a tua figlia molto di più di ciò che pensi per il solo fatto di essere presente accanto a lei nei pomeriggi a casa anche se sei in tutt'altre faccende affaccendata!!! Non ci credo a tutte quelle effusioni "ammmmore" di qua "tesooooro" di la, credo di più alla costante presenza anche silenziosa, anche indaffarata, ma vicinanza, condivisione ...
    Leggendo il tuo post pensavo di averlo scritto io ... niente affatto ermetico ... ho sempre portato dentro di me la sensazione di essere "diversa", non conforme alla regola che vedevo e vedo intorno a me, ed anche ora che mio figlio ha 18 anni spesso mi sento inadeguata al ruolo di mamma, ma quando mi sento dire che ho "tirato su" un ragazzo stupendo (e non solo per l'aspetto fisico che quello non dipende da me!!!) mi sembra di toccare il cielo con un dito ...
    Non ti preoccupare Elena, vai avanti per come sei che va bene, non voler scimmiottare quelle che vedi intorno a te che spesso sono solo apparenza e non sostanza ... io ti conosco solo attraverso ciò che scrivi e che crei e penso di poter dire che la tua piccola ha vicino a se una "super mamma" che esaudisce il suo desiderio e le crea una art-journal che viene dal cuore.
    Nessuno si permetta di storcere il naso di fronte ad un post così ...
    un abbraccio forte da una mamma imperfetta.
    Milvi

    P.s. grazie per gli auguri anticipati di compleanno, effettivamente sei stata la prima!!!!

    RispondiElimina
  64. Mi spiace che mi sia sfuggito, ma ti commento ora. Forse non sei perfetta rispetto a dei canoni che ti sei imposta o che vedi intorno... credo che per tua figlia (ne hai una sola?) tu vada bene così. Se però sei riuscita a darti nuovi limiti per trovare più tempo o un tempo "diverso" per lei... allora sei stata davvero brava!! Io - per motivi che non sto qui a spiegare - ho cercato di fare la mamma perfetta per la mia prima figlia pur lavorando a tempo pieno, e ieri ha fatto 19 anni.. - per la seconda che ha 12 anni di meno ho dovuto fare una scelta diversa. Non sono stata perfetta nè per l'una, nè per l'altra ma ritengo di avere fatto il meglio possibile per loro e - ma solo recentemente - anche per me! Adesso siamo felici in 3... anzi 4 (esiste anche un marito..).

    RispondiElimina
  65. Ciao! Volevo farti i complimenti, mi piacciono tantissimo le tue creazioni :)Adoro i colori e le decorazioni che utilizzi!

    RispondiElimina
  66. Avevo già avvertito che tu ti sentissi così, da commenti en passant, da mezze, anzi quarti di frasi. Maternità non è annullamento.
    Ed il rapporto con una figlia lo si crea in due, la madre e la figlia, appunto. Ognuno, anche minuscolo, ha le proprie responsabilità, il proprio carattere, forse le proprie disattese aspettative.
    Io, lo sai, son stata fortunatissima, che con mia figlia per adesso siamo due metà di una mela, ma è un caso, una tombola, di certo anche pericolosa, per lei.
    Forse sei stata davvero una madre imperfetta per una figlia piccola ma sarai una molto migliore per un'adolescente o un'adulta.
    A volte baste sedersi in terra insieme, e condividere totalmente 'il loro'.

    RispondiElimina
  67. Che peccato aver perso questo post, sono andata a recuperarlo ora, in ritardo, a ritroso come un gambero impazzito.... ti ringrazio per averlo scritto e messo in bella mostra tra i tuoi merletti, i bottoncini colorati, i fiori e le foglioline di stoffa, i fili e i cordoncini con i pallini e i nodini!
    Nessuno è perfetto e perchè poi dovremo esserlo? Pensa tu che io non sono nemmeno mamma, quindi....E se devo dirti la verità io penso che le mamme "perfette" fanno spesso un gran casino nella vita dei loro figli e non sempre sono figli felici e che hanno una buona autostima!
    Un abbraccio grandissimo alla mamma-non-perfetta ma più ricca di fantasia che conosco in questo pazzo mondo virtuale, sei adorabile!!!!

    RispondiElimina
  68. Sono madre di un ragazzo down di 29 anni gli dedico la vita , ma mi sento sempre imperfetta , non ci accontentiamo mai di quello che siamo , ma la vita ci riserva sempre delle sorprese , viviamo con più gioia ogni momento della giornate , importante è mettersi in discussione , reagire e non piangersi addosso !!!

    sii serena e tutto si sistemerà !!!

    Ciao Daniela

    RispondiElimina
  69. Cara Elenita..
    ;-))

    io credo che solo la tua paura o dubbio di avere mancanze per Lara ti renda una mamma dolce e piena d'amore!!
    Magari non lo dimostri in maniera assidua od ossessiva.. ( e chi dice che in quel caso sia giusto?)
    immagino che Lara abbia già imparato tanto da te, e l'essere indipendente e forte è il meglio di ciò che puoi insegnarle!!

    Ti abbraccio forte
    CriCri

    RispondiElimina
  70. cara Elena le Tue parole mi hanno colpito...mi sono rivista in Te!!!! Sai che io non mi sento assolutamente una mamma inadeguata anzi noto che le compagne di mia figlia abbiano una sorta di piccola invidia per tutte le piccole cosine handmade che faccio!!!! E quando le maestre mi dicono ...che brava ha una spiccata manualita'!!!! Io trovo che siano un "po' " strane le altre mamme che non hanno passioni del genere!!!!! Pensa quanti ricordi potranno avere da un oggetto creato dalle nostre mani... siamo speciali e basta!!!!! un abbraccio Simona

    RispondiElimina
  71. bellissima dichiarazione..... mamma mia se ci penso fra un po' di tempo diventerò mamma e di sicuro non sarò perfetta... aiutoooooo!!!!!
    bacio
    fiore

    RispondiElimina
  72. Ma chi lo è?
    Anche cercando di fare bene, si sbaglia!
    Vivo con l'assillo dei sensi di colpa, ma fanno parte di me e del mio carattere, cerco di dare e fare il meglio, ma spero che dopo tutto sto seminare, qualcosa spunti....

    un abbraccio

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita