lunedì 25 agosto 2008

Utili-utili (e talvolta sconosciuti! )

Pur vivendo da anni a Milano (città rifornitissima) e pur avendo frequentato più corsi di taglio e cucito, mi sorprendo da sola all'idea di avere appena conosciuto questi 3 oggetti che vi presento.
Per quelle poche, che come me ne ignoravano l' esistenza, ecco spiegato il loro utilizzo (vi faranno risparmiare un sacco di tempo):



- Spilli da imbastitura.
Vi eviteranno di imbastire a mano con ago e filo apposito perché essendo molto flessibili e piatti passano sotto l'ago della macchina da cucire senza danneggiarlo.
Unica accortezza : quando cucite non andate veloci come un treno.



- Rotelle a lama diritta ed ondulata.
Le appassionate di patchwork le conosceranno bene: sono i taglierini per la stoffa.
Anzichè strappare il tessuto per avere un taglio perpendicolare alla cimosa (ma pur sempre sfilacciato)le rotelle a lama dritta vi consentiranno tagli impeccabili e netti.
Quelle a lama ondulata, invece, potrete usarle sul feltro per creare contorni o bordi decorativi.



- Spillone.
Perfetto per quando si cuciono tubolari in stoffa (per esempio per fare le collane con all'interno palline di ovatta).
Io fino a ieri usavo la spilla da balia (una fatica...), invece con questo spillone dotato di uncino a moschettone é un attimo risvoltare il tubolare di stoffa.
Provare per credere (come diceva un vecchio spot)!

6 commenti:

  1. accipicchiolina! io imbastisco sempre con gli spilli, ma non sapevo che c'erano quelli fattiapposta! la rotella è da tempo nella mia lista "desideri", mentre quell'ultimo "coso"... lo voglio subito! dove l'hai scovato???

    RispondiElimina
  2. Tutti e 3 gli oggetti li ho trovati da"Filomania" (ce ne sono un po' sparpagliati per l'Italia)...a Milano é in via Strigelli. Però una buona merceria dovrebbe averli. Naturalmente dopo averli comprati, crea e pubblica. Ciao !

    RispondiElimina
  3. CASPITAAAA! Grazie ignoravo l'esistenza di questi utilissimi oggettini!!!

    RispondiElimina
  4. Prima visita sul tuo appassionante blog....continuerò con calma. Mi piace il patchwork e conoscevo quindi i primi due articoli, per il terzo io uso sempre uno .... spiedino anzi spiedone di acciaio inox è veramente simile allo spillone.
    Per tagliare con le rotelle è utile il piano di taglio OLFA si trova di varie misure ed evita che la lama della rotella si rovini. Si trova nei negozi di patchwork (ad es. Ago Mago di Firenze)
    A presto .. ti ruberò molti spunti...Caty2

    RispondiElimina
  5. dove le trovi le palline di ovatta? si possono fare a mano????
    grazie se me lo fai sapere!
    bellissimo il tuo blog molta creatività!

    RispondiElimina
  6. Per Flavia: le palline di ovatta le trovo nei negozi di belle arti. Puoi farle a mano ma sono lunghe. Se devi usarle per le collane di stoffa, puoi sostituirle con dell'ovatta o palline di legno. Su questo post di Anna Drai :

    http://cafecreativo.blogspot.com/2008/08/collane-di-stoffa.html

    troverai altre indicazioni, ciao.

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita