domenica 1 dicembre 2013

Post con lacrimuccia.

Ricordo la fibrillazione del primo anno di blog. Non mi sembrava vero, aver trovato tante persone che, come me, condividevano la passione per l'handmade.
Ogni giorno, tramite i link ed il tam-tam, si scoprivano nuovi blog e nuove anime affini.
Di colpo, nella mia casella e-mail, fioccavano nuovi scambi, nuove condivisioni, nuove amicizie virtuali che mi sembrava di conoscere da sempre.
Il mio pensiero per le blogger "d'annata" :-)))
Da subito si era formato un gruppetto di blogger, più o meno nate quando ho cominciato io. Ne percepivo lo stesso stato d'animo, la stessa fibrillazione, la voglia e la smania di fare un nuovo post e la gioia nel trovare tanti commenti.
Era il periodo dei candy-giveway ma anche dei "premi al miglior blog, la migliore blogger, miglior post, miglior-qualsiasi-cosa-ci-fosse-da-poter-assegnare-un-premio".
Pacchettini per gli addobbi.
Poi, inevitabilmente, finita l'euforia, la sbornia dei 100 e passa commenti, le mail fino a tarda sera, la voglia di leggere ogni post pubblicato...qualcuno ha via via, trascurato il proprio blog, qualcuno l'ha proprio chiuso, qualcuno l'ha semplicemente dimenticato, qualcuno si è eclissato.
I macaròns fatti dalle sante manine di Elisa: buonissimi!
Ieri ed oggi, a Milano, c'è stato un evento organizzato proprio da chi ha cominciato più o meno insieme a me, questa avventura da blogger. All'Atelier Magique (nome dell'evento) c'erano in un botto solo Elisa, Donnarayta, Alessia ed Elisabetta.
Il regalo di Elisa, qui il packaging e sotto il contenuto.
Non potevo mancare di passarle a trovare. Sapevo che avrei ritrovato in quell'atmosfera, la fibrillazione che mi ha pervasa all'inizio di questa avventura di blogger.
La collana fatta con il cuore da Elisa por moi !!!
La gioia di dare un volto a persone sino a quel momento solo virtuali, il piacere della condivisione nello scambiarsi un piccolo presente, le chiacchiere sui sogni, le aspettative, le delusioni ricevute da alcune crafter e le molte conferme da tante altre.
Il regalo di Elisabetta ABC hobby, tutto per me!
Il titolo di questo post, ha la lacrimuccia, perché tante cose sono cambiate, com'è normale che sia. C'è molta nostalgia, amarcord per una fase della mia vita, che pur rimanendo sempre viva nel mio cuore, non tornerà più con quella dirompenza e quello stupore tipico di chi si affaccia ad un mondo nuovo.
Questo post è dedicato ad Anna, Cathy, Manolita, Cinzia, Paola, Matilda, Elisabetta, Alessia, Elisa, Rita, Daniela, Tatti, Cristina, Polepole, Antonella, Tiziana, Stefania, Miriam, Grazia, Viviana, Danda,  Luciana, Pandora, Bipbip, Marina, Niki, Anna, Nives, Monica, Giulia, Francesca, Valentina, Helena, Daria, Domenica, Franca, Goga, Claudia, Pamela, Barbara, Vanda, Beta,Vio, Ilaria, Lilly...e "scusassero" chi non si trova, ma nel frattempo sono invecchiata e perdo colpi.

Lo diceva quello lì di Cellino... nostalgia canaglia!
:-(((

58 commenti:

  1. È strano, vero? Sembra di conoscerci da sempre.È bella la condivizione d'idee, di colori anche di lacrime.
    Grazie a te, Elena. Bacioni.!

    RispondiElimina
  2. Ma sono io la Pamela citata nel tuo post? se sì, sono molto onorata... se no, va bene lo stesso :-)
    Sono un po' confusa da questo tuo post... non ci abbandoni vero???
    Un bacione, Pam

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che sei tu :-) Ho sempre qui di fronte a me, la card che mi hai regalato con scritto Happy new year. No, non credo di abbandonare, ma sono cambiate (ahimè) tante cose. Finché posso, tengo botta...ma siamo rimaste in poche, ed io comincio a sentirmi un po' soletta :-)))

      Elimina
    2. Allora grazie :-)
      Dai non mollare... una capatina sul blog ogni tanto, si può sempre fare! Magari con un paio di foto invece di venti diventa decisamente meno impegnativo :-p

      Elimina
  3. che bello questo post dolce Ele!!!!! <3

    RispondiElimina
  4. Nelle tue parole mi sono rivista anche io, c'era davvero un' altra atmosfera e tanta voglia di leggere tutte le amiche,c'era più tempo....ora chi fa mercati, chi fa libri, chi organizza eventi e mercati, chi pubblica lavori per riviste, chi è sempre e solo su FB e il nostro blog è desolato....

    RispondiElimina
  5. Ecco....snif...lacrimuccia....snif....(però non è amara, è dolce...) <3

    RispondiElimina
  6. Elenita condivido in pieno tutto. Quando ho aperto il blog mi si è aperto un nuovo mondo, fatto di commenti, chiacchiere, ore davanti al monitor a vagare da un blog a un altro.
    Se non l'avessi aperto mi sarei persa un mondo fatto di persone e amiche vere, in carne ed ossa. Amicizie nate sul web, lo chiamo feeling a tastiera, concretizzate poi con l'abbraccio reale. Anche io ho la lacrimuccia perché tante amiche hanno abbandonato il blog per passare ad altre piattaforme. Ma il blog è casa nostra, è il nostro angolino personale in cui ritrovarci insieme anche se abitiamo distanti! Tu sei una di quelle persone che mi sembra di conoscere da una vita, se penso che ci siamo abbracciate solo ieri :-D
    Mi unisco alla tua dedica alle tante amiche che abbiamo trovato lungo questa avventura e che sono sicura troveremo ancora
    Baciotti smack

    RispondiElimina
  7. Quando ho aperto il mio blog tu sei stata una delle prime genio-creative che mi hanno aperto gli occhi su un mondo che non conoscevo.....la mia cartelletta di progetti con scritto "assolutamente da provare" è nata con un tuo post. Anche se sono una fan anonima io ti ammiro assai e da quando ti ho incontrata anche su fb ho ritrovato il piacere di stupirmi di fronte alle tue creazioni. Qualsiasi cosa ti stia succedendo....per quel che mi hai dato fin qua GRAZIE!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te, cara Pasita-Anonima :-))) Tutto passa, ed anche questo bel momento è passato...ma, aspettiamo una nuova ondata, nuove avventure, nuove emozioni. Un abbraccio e grazie per il tuo GRAZIE!

      Elimina
  8. presente! ho avuto anch'io i momenti di pausa, tante cose sono cambiate, ma la mia casuccetta, il mio blogghetto, no, non lo lascio e un tavolino e una sediolina per un caffettuccio con le amiche ci sarà sempre.

    RispondiElimina
  9. Altro che lacrimuccia... io ho il secchio qui vicino a me.... Come potrei dimenticare il primo commento al mio blog..... che emozione..... Io che davanti ad un monitor son spavalda e che divento timidissima a tupertu...... E' vero il nostro è veramente un bel gruppetto fatto di condivisione e passione...... Le cose cambiano... eccome.. ma noi siamo sempre qui ..... grazie ELenita..........

    PS..... arghghghghghg eeee scusa perchè non hai fatto il mio nome nel gruppetto più sotto..... ahhhh sento già le vostre risate e io... sola... solina... soletta con l'orecchia appiccicata alla parete sento le vostre risate cristalline.... ohhhh... uhhhhh me misera... me tapina.....


    Ciaooooo amoreeeeeeeeeeee
    Rayta

    RispondiElimina
  10. :D devo cambiare gli occhiali.......

    RispondiElimina
  11. Uuuussssignur... eccomi qua... proprio sotto il commento della Rituzzz <3... forse si sta ricreando quella magica atmosfera??!! Io voglio essere positiva e anche se hai espresso un concetto che ho nel cuore da tempo... sento un'energia frizzante che ci unisce, proprio come in quei momenti di cui parli, quando iniziavamo timide, ma cariche di euforia ed entusiasmo... e sabato ero così felice di averti tra noi che ho percepito tutto questo... ecco ora la palpebra non solo è calata ma è anche gonfia di commozione... un vero spettacolo!!! Un abbraccio enorme e grazie <3

    RispondiElimina
  12. In cuor mio spero di poter leggere e vedere le tue splendide creazioni ancora per tanto, tanto tempo...mi mancherebbe la tua caleidoscopica bellezza e di certo vivrei giornate più spente; spesso mi basta entrare nella tua "casetta" per rasserenare l'animo! Un bacio e un sorriso
    Monica

    RispondiElimina
  13. E 'una realtà crudele, la gente non visitano i blog e commentare, ma se si vuole essere popolare e avere commenti. Facebook ha anche portato molti buoni blogger. Insisto sulla continuazione del blog, aspetterò ancora un po '!
    bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma non è la mancanza di commenti a mancarmi (anche perché io per prima non ne lascio più molti) ma l'euforia dei primi anni, la ventata di novità che mi accompagnava! Il profilo facebook ce l'ho, ma non mi hai mai regalato le stesse emozioni del blog. Ciao, buona settimana!

      Elimina
  14. Elena cara, dalle nostre mail sai come la penso e come ti penso.
    Sei stata la primissima blogger che ho commentato, sei una di quelle persone che reputo "vere dentro.
    Inutile dire che oggi ci si lamenta della fretta e di tutto il resto...
    poi per alcune basta un click su fb per far sapere di esistere.
    Meno male che non tutti la pensiamo così,
    Mi hai fatto scendere la lacrimuccia di prima mattina, mi ha reso felice sapere di essere nei tuoi pensieri.........
    e sai che non sto sviolinando.
    Un bacione scrocchioso grande grande .........
    facci sognare ancora con il tuo mondo di fili e voli colorati.
    Grazie, Cinzia.

    RispondiElimina
  15. E va bè, iniziare lacrimando il lunedì mattina non è esattamente buon segno... o forse si?
    Un besito (ma che ne racchiude tanti di più) dal corazon, carissima Elenita... e un grazie immenso!
    Sei meravigliosa. Punto.

    RispondiElimina
  16. Commozione ! Anche io lacrimuccia !!! Ti auguro di trovare sempre cose che possano entusiasmarti e darti tantissimissime soddisfazioni !!! Un abbraccione !
    Vanda

    RispondiElimina
  17. Ma lo sai che, in questo periodo, mi ritrovo spesso anch'io a ripensare a "quei giorni"? E' proprio nostalgia canaglia che aleggia nell'aria, allora... E' se è vero che tutto passa, noi però siamo ancora qua e ci lasciamo contagiare, oggi come allora, dalla magia dei tuoi lavori, dei tuoi colori, dei tuoi meravigliosi "colpi di mano"! Baciotti

    RispondiElimina
  18. che bel post! il mondo della creatività favorisce sempre bellissimi incontri, scambi, amicizie e tante nuove idee! io auguro a te e a tutte le creative citate (e a quelle che potresti aver scordato) di avere sempre voglia di comunicare a noi fedeli lettrici tutto il vostro entusiasmo e le vostre magie!
    bacibaci
    C

    RispondiElimina
  19. Per noi che siamo arrivate tardi, siete delle lucciole sul sentiero... avrei voluto essere lì con voi! Queste tue decorazioni natalizie con pon pon mi fanno impazzireeeee! Blog o non blog sei bravissima!!!!

    RispondiElimina
  20. Che magnifico post mia dulcinea, che magnifica persona. Sai, sarà anche passata l'euforia, magari non c'è più tempo come prima, ma in quel periodo si sono legate amicizie vere, basate sulla stima ed il rispetto, sull'ammirazione e la condivisione. E questo nel tempo non può mutare. Dato che sono il tuo clone mi unisco come una sol voce alle tue parole (ma si può? Che frase maccheronica). Nostalgia canaglia! Grazie per il post, grazie a tutte di esserci e mannaggia alla lontananza, avrei voluto essere li con te a salutare di persona tutte queste care amiche!

    RispondiElimina
  21. Ciao Elena, questo post avremmo voluto scriverlo tante di noi, perchè è vero e lo pensiamo tutte.
    Tutte abbiamo iniziato con la nostra passione colma di condivisioni, di commenti per poter crescere insieme, io ancora ci provo, ma ciò che resta alla base è la voglia di fare. Il blog, questo nostro angolino che resta, per interagire con chi come noi nutre questa "passione". Tante persone si sono perse per strada per diversi motivi io però, non dimentico chi come te è LUCE di questo cammino, molto, tanto difficile...se poi "cadi" sulla perversione di chi considera il fatto a mano una perdita di tempo, come uno sliding doors, anche il blog diventa un arcano mistero infangato da pochezza mentale commerciale...ecco...ora, ripensandoci, ho anche io la lacrimuccia. Ti abbraccio forte "LUCE" e GRAZIE per esserci e per la citazione. Buona settimana d'avvento! ;) NI

    RispondiElimina
  22. Cara Elena,
    è vero, quanti bei ricordi!!! Ho iniziato a visitare il tuo blog per le bellissime creazioni e tanti colori che mi davano la sensazione di ottimismo e positività costanti, ma il ricordo e anche di grandi risate che mi sono fatta leggendo tutti quei commenti... Magari a distanza di anni, le stesse cose, i stessi umori non si ripeteranno, ma forse bisogna trovare solo una nuova prospettiva o ispirazione (che a te sicuramente non manca).

    Ti ringrazio per il bellissimo post! Continua sempre con il tuo modo simpatico di scrivere, continua con le bellissime creazioni colorate!
    Ce ne vogliono le persone come te :-)

    Un caro saluto, un abbraccio,
    Goga

    RispondiElimina
  23. anche se a distanza, ti sosterrò sempre,...con viva e vibrante soddisfaZZZione... xkè x me leggerti qui è come frequentarti o conoscerti da una vita ;) Abbraccione grande

    RispondiElimina
  24. Sei grande Elenita!!!! UN BACIONE GRANDE GRANDE!
    Niki

    RispondiElimina
  25. NOOO!!! ti prego, non vorrai mica mollare? apro la pagina dei blog con la speranza che tu abbia pubblicato qualcosa di nuovo per riempire di gioia i miei occhi!! Sei troppo brava io mi comprerei tutte le tue creazioni ma per ora mi accontento della collana e della spilla fatti da te, ma appena potrò.........un bacione e non mollare sei TROPPO BRAVA. Ti adoro. Romina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Romina, in linea di massima no...ma tante cose sono cambiate ed ora non ho la certezza di niente. Grazie per le tue parole...troppo cara davvero! Buona settimana, un abbraccio!

      Elimina
  26. Ma bella Elena, i nostri blog sono i nostri tesori...saranno sempre belli e noi le cureremo sempre con amore!!! Un abbraccio mega galattico!!!

    RispondiElimina
  27. Ah quanto vi ho pensato in questo fine settimana... e quanto mi sarebbe piaciuto incontrare te e rincontrare Rita, Elisa e Alessia! E, come mi è sempre successo, iniziare a parlare del più e del meno come se fossimo vecchie amiche di scuola.
    Peccato essermi persa l'inizio di tutto quel bel giro di blog, email e commenti... ma il piacere più grande è averti/vi trovato :)

    RispondiElimina
  28. Le tue idee con o senza lacrimucce mi piacciono sempre tantissimo. Bella la tua, la "vostra" storia di blogger e l'amicizia nata.

    RispondiElimina
  29. lacrime a pioggia che si mescolano al diluvio universale che ci ha inondato. Condivido e sottoscrivo i tuoi pensieri. E per leggere te ho pure fatto cadere una scatolina piena di microspilliiiiiiiiiiiiiiiiiiii. Love &Kisse

    RispondiElimina
  30. E la lacrimuccia scende anche a me. Che vi ho sempre seguito da lontano, che vi ho ammirato e che mi son persa nei vostri sognanti lavori.
    Sai, le cose cambiano, sì, però - a volte - ritornano. E io son sicura che torneranno gli entusiasmi di una volta, lo so, ne sono certa.
    Voglio crederci. Sì.

    RispondiElimina
  31. E' sempre bello aprire il pc e vedere che c'è un tuo nuovo post, anche se velato di malinconia che lo rende ancora più speciale!!
    Un bacione
    Luciana

    RispondiElimina
  32. "C'è molta nostalgia, amarcord per una fase della mia vita, che pur rimanendo sempre viva nel mio cuore, non tornerà più con quella dirompenza e quello stupore tipico di chi si affaccia ad un mondo nuovo"
    Oh, comarita mia che post bellissimo! In tuo perfetto stile schietto, semplice e diretto. Aderisco tutta come una vera comarita alla frase che ho riportato qui. E' vero, lo stupore è forse passato, travolto dalle cose da fare e dalla vita che chiama. Ma le presenze affettuose rimangono ben presenti e vive. Adesso, per esempio, conosco e riconosco anche il calore della tua voce. In attesa di vederti tutta colorata e bella come sei.
    Grazie. Immagina qui un cuoricino per te :)

    RispondiElimina
  33. Ciao , eccomi a leggere con tanta curiosità il tuo blog.
    Complimenti per le idee creative .
    Vincenza .

    RispondiElimina
  34. sai toccare sempre le corde giuste... dopo una giornata nel fango passata a raccogliere acqua in taverna, avevo bisogno di leggere due righe così!!! Ho rischiato di ritrovare nel fango tutte le mie pupette, softies e mostricattoli... mentre tiravo su i miei libri e tessuti li ho guardati molto nostalgicamente... e gli ho fatto una promessa "non mancherò mai di farmi ispirare dalle cose belle, non mancherà mai un posticino per loro": Tu elenita sei la nota suonata dalla corda... quell'accento al posto giusto ;) quello che mi ci volva sta sera...grazie per le tue belle parole

    RispondiElimina
  35. Che bel post...come mi piacerebbe riprovare quelle emozioni...risentire tanta creatività ed emozioni...mi manca quel periodo, mi sentivo viva!
    Ti abbraccio con tanta emozione! Vivi

    RispondiElimina
  36. elenì… nostalgia canaglia davvero…
    però :)))) chissà domani

    RispondiElimina
  37. Cara Elena, non ci conosciamo perché sono una tua lettrice...silente! Intimidita ed ammirata per la tua enorme creatività, per il tuo senso del colore... crei delle cose meravigliose ed io ti seguo sia sul blog che su fb e su Pinterest. Posso solo dirti BRAVA!!!! E tieni duro pensando che fai felici tante persone che come me ti ammirano e ti seguono. Tutto passa è uno dei credo della mia vita e tornerai ad avere momenti migliori che ti faranno gioire anche delle piccole cose. Ed è proprio per questo che ho deciso di uscire allo scoperto e lasciarti questo post di "dichiarazione di affetto"! E poi hai ragione, per una blogger è importante avere dei commenti che attestano il gradimento dei lettori. Da adesso in poi lascerò anche io i commenti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaby grazie di cuore per questo tuo commento! Però, credimi, la nostalgia è legata proprio al mio stato d'animo di quel periodo, in cui era tutto nuovo e sorprendentemente meraviglioso. Non era una richiesta di "mancanza di commenti". Davvero no :-))) Grazie e piacere di averti conosciuta :-)))

      Elimina
  38. Cara Elena capisco bene il tuo stato d'animo perchè spesso lo provo ma sai la vita è strana riesce sempre a sorprenderti e chissà cosa altro ci aspetta...tra alti e bassi ci inventeremo qualcosa o forse i nostri figli lo faranno per noi..un abbraccio e auguri per le feste che verranno..p.s.quanto mi piacerebbe vederti un giorno su raidue insieme a donnarita macchiavelli....magari potesse sentirmi...

    RispondiElimina
  39. Oh mia cara Elenita, come hai ragione! In fondo Il nostro inizio nella blogsfera è stato per un po' come un innamoramento. Poi col tempo alcune cose cambiano, altri aspetti della vita, altre priorità, altre cose insomma... ma non significa che l'ammmmore non c'è più, ma che si è consolidato grazie alle belle amicizie sincere, ai legami duraturi, fatti anche di piccole cose, piccoli messaggi, fugaci incontri... Ma sì dai, poi un po' di nostalgia per la fase dell'innamoramento ci sta ;)
    un bacione :*

    RispondiElimina
  40. Copiosesono le lacrimuccieai miei occhi. Ma Sono una romanticona e mi ritrovo in ogni singola parola del tuo post. Il tempo è passato e ne ho sempre meno per me. Ma il poco che ho lo considero preziosissimo. Come quello che dedico al tuo blog. Un vero piacere tesoro

    RispondiElimina
  41. Non so come sia possibile, ma ogni tuo post è parole,colori, ispirazioni che ho proprio bisogno in quel preciso istante...che ci si creda o no, a volte la vita è anche così, illuminata dallo schermo di un computer, quando al di là c'è una bella persona.
    Buona fine Festa dell'Immacolata
    Franca

    RispondiElimina
  42. Ciao! beh che dire, favoloso il tuo blog, i colori che usi, le fantasie, beh...la lacrimuccia scende dalla gioia nel vedere queste tue meraviglie, veramente! Complimenti! Anche a me piace creare ed è bello condividere le passioni con altre persone. Io ho un blog di cucina dove pubblico le mie ricette inventare e reinventate e poi un blog nel quale pubblico i miei lavori, anche io con il feltro, il tessuto e il fimo...se passi a curiosare mi farebbe tanto piacere :-D Sei bravissima!!! Ciao ciaoooo

    RispondiElimina
  43. scusassimi tu, che mi era sfuggito questo post... dove ci sono anche io!
    E chi se li dimentica quei tempi, il tuo è il primo blog che abbia mai seguito, e ancora mi ricordo che facevi due o tre post al giorno suggerendo altrettante creative sparse per il mondo... poi il primo commento, la prima mail, il primo post del mio blog.
    Questi anni ci hanno regalato tanti scambi di idee e qualche confidenza... un'amicizia ancora virtuale che rimane nel cuore, anche se non si posta più così spesso!
    un baciottone e grazie infinite!

    RispondiElimina
  44. ...nostalgia, quell'atmosfera che racconti tu manca a me...
    Baci *

    RispondiElimina
  45. ehhhhh sì cara elena, hai proprio ragione. Per quanto mi riguarda, mi sono accorta che questo entusiasmo è diminuito non solo in chi posta, ma anche in chi legge. E siccome dietro ogni post c'è tanto tempo e lavoro, a volte mi rendo conto di preferire investirlo in altre attività che sono più sicura che vengano apprezzate... E quindi sì, la lacrimuccia ci sta tutta!

    RispondiElimina
  46. Hai saputo cogliere in pieno la situazione, il mio Blog è nato 4 anni fa e subito sono stata circodata da "amiche vrtuali" con le stesse passioni e amore per le cose belle fatte a mano con tanto amore e tantissima fantasia, ed ogni giorno era un esplodere di post, idee e creazioni, scambi e tutorial..poi, pian piano tutto sta scemando in una sorta di oblio..Ma dentro di noi ( almeno dentro di me ), resta la voglia di creare e condividere, perchè è quello che facciamo, che ci rende ciò che siamo!
    un abbraccio virtuale
    Sonia , Teddy & Co.

    RispondiElimina
  47. Bellissimo questo post che leggo solo ora tutto d'un fiato. Condivido ogni parola e posso solo dire che non vedo l'ora di terminare l'ennesima specializzazione lavorativa della durata d un anno per poter ritornare al blog! Vedo tantissime nuove e coloratissime frazioni da te! Come sempre complimenti di cuore!
    :) con affetto
    Francesca

    RispondiElimina

Ringrazio davvero di cuore, che spende il proprio tempo per commentarmi e per scrivere, qui sotto, il proprio pensiero.
Leggo ogni vostra riga, ed è sempre un piacere :-)