domenica 22 novembre 2009

Le passioni condivise (1° parte)°*°


Trovo che sia davvero meraviglioso avere una passione
e poterla condividere con amiche sintonizzate sulla tua stessa lunghezza d'onda.



Tutto cominciò a fine gennaio, quando Claudia propose
l'idea di raggrupparci per raggiungere il Salone di
Creations e Savoir-faire.



Detto, fatto: ci si organizza per una full-immersion
venerdi sera/ domenica mattina, destinazione ... Paris!



Il craft-gruppo-con il trolley in mano, vedeva la presenza di
Anna, Claudia, Fata (si sarebbero dovute aggiungere la Cri, Roberta e la Manu, ma per motivi diversi, hanno dovuto declinare).


Quelle che vedete in questo post, sono "istantanee dal Salone",
fotografate velocemente, tra l'acquisto di una stoffina jap...


...una manciata di bottoni a pois, feltro a volontà, perline, perlotte...


...nastri e nastrini, passamanerie e cordoncini !


E non paghe di tutto questo spendi-e-spandi, visto che queste cose si fanno di rado nella vita...


...non potevamo mica privarci di una sosta alla Droguerie!
Interminabili code di attesa, ma poi tutte tronfie coi nostri sacchettini ricolmi di craft sotto svariate forme e materiali!


E quando sei a Paris, vuoi forse privarti di un bel the caldo
nel bar dove è stato girato Amèlie Poulain ?



...ma certo che no! E allora l'allegra brigata (stravolta e contenta), fa una breve sosta pure lì.
E al momento di tornare ognuno a casa sua...


...ecco che ad accoglierci c'é una Milano piena di giganti lumacone pink, a sottolinearci che il craft è arrivato pure lì.

Magnifico week°end, meravigliosa creatività, splendide compagne di viaggio.

(...continua...)°*°

64 commenti:

  1. Sto sprizzando invidia da tutti i pori! Non è vero... Non riesco a provare inidia per nessuno. Riesco ad immaginare solo il vostro viaggio, splendido e divertente e sono sinceramente felice per voi.

    RispondiElimina
  2. le immagini sono bellissime...figurati la realtà...non mi resta che sospirare con gli occhi sognanti!
    Quel cervo è pazzesco, mi piace un mondo!

    RispondiElimina
  3. Ma che bella idea avete avuto! E chissá quante spese folli e non, wowwww, super coool! Mi sa che ora per il prossimo anno vi tocca organizzare un pullmino vorranno venire anche tutte le altre creative rimaste a casa ;-)
    Buona domenica,
    Marga

    RispondiElimina
  4. Splendido, credo che impazzirei in un posto così! Quasi quasi chiedo al consorte se mi porta a Parigi...attendo la seconda parte!!!

    RispondiElimina
  5. Bella la mia Elena,
    una girata del genere fa rimettere in moto tutto il positivo , creativo decoroso che c'è dentro di noi!!!!!!!
    Brave bravissime.
    Un bacio,
    Cinzia.

    RispondiElimina
  6. oh mamma! quante immagini bellissime :) vi siete sicuramente divertite come matte con tutte quelle cosine-materiali-colori!!! bellobellissimo!!!

    RispondiElimina
  7. Oh che bello ... oh che cose meravigliose... oh come vi invidio .... oh oh oh ... io che son qui che tento di far fare i compiti ad un Mostrillo recalcitrante (sigh!!!!) ...

    RispondiElimina
  8. OHHHHHHHHHHHHHH! Yo también me apuntaré con vosotras el próximo año!!!!!
    Ayer mismo volví a ver la pelicula Amelie!!!!
    Besos
    El proximo weekend Creativa en Barcelona, quereis venir????????
    Bacione

    RispondiElimina
  9. Ma che bello, ho le lacrimucce agli occhi... Ma come hai fatto in questo tempo record a fare un post così bello, con tutte le atmosfere del nostro craft-tour-Paris??? Magnifico, bellissimo, come esserci tornata! Tu mio clone migliorato sei e Anna e Claudia compagne perfette, quartetto sgangherato e pazzerello... Oh quanto mi piace! Io sto aprendo ora i miei pacchettini e scoprendo i miei acquisti complusivi e mi tornano in mente tutti i momenti che nella frenesia del poco tempo a disposizione non mi sono assaporata fino in fonto. Grazie del post, delle fotografie, per come sei, per quel che dai e per il fatto che ci sei!!! Come facevo prima???
    Ciao Zuzzi, ora meritato riposo. E da domani ci rimettiamo a progettare la prossima.... Beso! Tua devota FataFumosa!

    RispondiElimina
  10. che weekend favoloso dovete aver passato!quel posto è ipnotico, ogni angolo fotografato fa nascere un'idea o un desiderio...parigi è incantevole,tornarci per un motivo così speciale e con delle persone che ne condividono pienamente la passione, deve essere stato unico!

    RispondiElimina
  11. fantastico, Elena! invidia, invidia… condivisione, condivisione… baci, baci…
    rossì

    ps ma quelle corna di cervo a righe materasso? eh? eh, eh!

    RispondiElimina
  12. Che splendido fine settimana!
    Che invidia!
    Ciao
    Giuliana

    RispondiElimina
  13. Beh... come fare a non invidiarvi... in effetti nelle lande desolate del NordEst io sento molto la mancanza di qualcuno pazzoide come me con cui fare comunella e scambiarci creazioni e segretucci craft con l'aria misteriosa di spie internazionali... purtroppo nessuna delle mie conoscenze "reali" condivide con me l'entusiasmo del handmade...

    RispondiElimina
  14. Ciao Elena,
    come mi sarebbe piaciuto esserci,
    sia per avere il piacere di incontrati,sia per fare godere i miei occhi davanti a tante cose così belle.
    A presto DonatellaM
    P.S ho letto di queste lumachine esposte a Milano x una riscoperta ed un inno al piacere della "lentezza"

    RispondiElimina
  15. veramente non c'è niente di più bello che condividere le proprie passioni, se poi si riesce a visitate il regno della creatività è il massimo.e se l'anno prossimo vi organizzaste per esporre?? la creatività italiana rappresentata dalla vostra brigata, non potrebbe fare altro che faville!!
    complimenti e grazie per questo tuffo in Paris
    ciao rac

    RispondiElimina
  16. Vorrei fare una magia e buttarmi dentro il computer :)))
    Ciao Vania

    RispondiElimina
  17. ooo che meravigliaaaa come vi invidio!!!che belli dei posti così in italia è difficile trovarli..che bellooooo

    RispondiElimina
  18. Ah, il mio sogno che si avvera (per interposta persona!).... Sono anni che mi trastullo con l'idea di andare a Parigi durante il Salone della Creatività.... e leggere di te che ci sei appena stata è un po'come esserci andata anch'io.... non vedo l'ora di vedere le altre foto!!

    RispondiElimina
  19. Cara Elena, sei un'inviata davvero eccellente! Sei riuscita a restituirci l'atmosfera di pura creatività che di certo vi avrà galvanizzato. Sono felice per voi...ora aspetto trepidante la seconda parte delle foto. Bacio Monica Fe

    RispondiElimina
  20. Ma che inviiiiiiiiiiiiiiiiiiiidia! Buona fine di domenica!

    RispondiElimina
  21. Ma quanto è bello il tuo nuovo banner!?!?!?
    Me ne sono accorta solo ora... FataSbadata!!!
    Davvero è un strappa-sorriso, proprio come te!!!!

    RispondiElimina
  22. ... no comment, nessun nuovo banner, solo fata fusa!!! Bonne nuit mon chou-chou!!!

    RispondiElimina
  23. Elena, super fotografa!!!!
    hai fatto foto splendide!
    ha ragione la Fata, hai ricreato l'atmosfera a meraviglia !!!
    Accipicchia, quasi quasi questa sera ri-prendo il treno....
    Bacionissimi !!!!!

    RispondiElimina
  24. Tutto magnifico... la passione, la condivisione, le emozioni, le stoffe, i colori, gli oggetti, la droguerie, Amelie e Paris... come avrei voluto essere lì con voi...!!
    Un bacio grande e a presto,

    Elisa =o))

    RispondiElimina
  25. ehi ciao,che bel racconto e ad essere sincera che invidia.............ma con le tue bellissime foto e parole e' come essere state un po' li con voi....grazie un bacio

    RispondiElimina
  26. eeeeeeEEeeeeeeeeh.....
    (questo è un sospirone fatto con occhio sognante e capo chinato di lato)
    Queste "fughe" in luoghi così magigi e in compagnia di persone che si adorano....bèh, hanno il sapore della felicità vero?
    Un abbraccio
    Tatti

    RispondiElimina
  27. Bellissimo condividere le proprio passioni e tu lo fai con noi postandoci queste belle fotografie!
    Immagino quante cose meraviglliose abbiate visto a Paris....delizioso il copriteiera all'uncinetto!
    Bentornata!!

    RispondiElimina
  28. ..è vero dovevo esserci anche io ma come tuti sapranno non riesco a programmare viaggi nel tempo..Amelie è in parte in me..voi 4 la rappresentate di più..il gruppo è così perfetto! vi ho pensate tuto il we e quando mi trsformerò in fata forse sarò con voi!
    vi abbraccio tutte e 4..
    baci
    roberta filava

    RispondiElimina
  29. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  30. ma che meraviglia, che bel racconto! brave! ma non vi girava la testa in mezzo a tutte quelle cose belle? come avete fatto a scegliere cosa comprare e cosa lasciare lì?! e come avete fatto a smettere di scegliere?! un abbraccio

    RispondiElimina
  31. riesco solo a sospirare....con sguardo sognante!

    RispondiElimina
  32. Che bello... il posto e l'idea che siate state voi quattro insieme... Sono felice per voi e vi penso circindate da tante bellissime cose!
    Alessia

    RispondiElimina
  33. che meraviglia..il tuo racconto ha la bellezza e i colori delle tue stoffine :)

    RispondiElimina
  34. beh! è tutto da bave! un'ondata di invidia (quella buona) mi travolge...
    Io vado pazza per quell'alce verde acido!!!! troppo troppo figo! chi l'ha creato? lo vogliooo!!!

    RispondiElimina
  35. Sveglia da poche ore, pensavo quasi di aver sognato tutto... invece nooo!!!! Ero davvero lì con voi a godermi la vostra compagnia e tutto il sapore della fiera parigina!!!! chic&shop!!! Grazie di esistere care amiche :)
    Tanti baci... anzi bisous :*

    RispondiElimina
  36. Avrei voluto venire anch'io!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Ciao, Giulia

    RispondiElimina
  37. Che spettacolo di colori e fantasia..
    Brave così si fa!!!
    Buona Settimana
    AnnaP

    RispondiElimina
  38. Brave!!!!!sono felice che qualcuno sia andato al salone di marieclaire...e che ci abbia pensato con questo bellissimo reportage..grazie e spero di vedere presto gli acquisti fatti sotto forma di creazioni...ma..si spende tanto per un weekend così???ciao e volevo anche dirti che il milleidee mi piace sempre di piu'soprattutto con le tue creazioni e quelle di altre brave italiane come te..ma il num.nuovo non c'è ancora dalle mie parti..spero di trovarlo presto!!baciotti e felici creazioni!!

    RispondiElimina
  39. sai che divertimento...io solo a guardare le foto mi sono sentita piena di allegria.....mi fa molto piacere per voi che vi siete divertite tanto e poi Paris è sempre Paris....buona settimana

    RispondiElimina
  40. Che invidia ragazze! Cosa c’è di più bello del shopping-craft con le amiche?
    E in un posto così meraviglioso!
    Da non ripigliarsi per una settimana! E che bel gruppo! Tutte creative doc.
    Anche se io, per ragioni di tempo (sono al lavoro) commento solo da te.
    Davvero v’invidio una “gitarella” così !
    Petronilla

    RispondiElimina
  41. che fantastico weekend!
    avrei voluto perdermi anche io in mezzo a tutte quelle meraviglie, e perdermi del tutto a Parigi così sarei rimasta là!!!!
    beh però la droguerie quest'estate andrò a visitarla!!!
    smack

    Claudia (ma non quella che era con voi, sigh)

    RispondiElimina
  42. INVIIIIIIIIIIDIAAAAAAAAA !!!!!
    Non ci sono altri sentimenti, solo una bieca, verde, invidiosissima INVIDIA!!!
    State attente, che se continuate a parlarne l'anno prossimo, da 4 diventate 4.444 !
    Scherzi a parte sono felicissima per voi, peccato sia stato breve!
    Dani

    RispondiElimina
  43. È stata proprio una toccata e fuga con charme e scintille! Che onore per Nano Alarico aver risvegliato la curiosità creativa della Fata...
    Tiz

    RispondiElimina
  44. Urca che meravigliosa meraviglia delle meraviglie.
    Siete state fantastiche ad organizzare il tour, un vero e proprio dream come true!
    Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino Pulmino !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    :-)

    Mille e stramille di questi momenti fantastiche creature!

    Urca che forza.

    Besosssssmuàààà!

    Sara.

    RispondiElimina
  45. Menomale Elenita che ci sei tu a farci sognare con le immagini di Paris e del salone!!! Tutto splendido!!! Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  46. Troppo carina questa cosa!! già vi immagino! quattro interpide donzelle alle prese che girovagano per le vie di Paris... lontano dal solito tran-tran quotidiano, lontano da questo e quello...fantastico.. 36 ore vissute alla maniera di Amelie...Stupendo!
    Un bacio cara!
    *vitt*

    RispondiElimina
  47. Bellissimo... un desiderio ancora nel cassetto per me... e poi se condiviso con chi ha le stesse passioni...non ha prezzo. chissà! bacibaci Lea

    RispondiElimina
  48. quante belle cose.... grazie come sempre di averle condivise con noi!!

    baci
    Roberta

    RispondiElimina
  49. che invidia (quella buona naturalmente) sai quanto avrei voluto far parte di questo gruppetto di creative???' Un bel connubio... ah paris... je t'aime..... tres jolie.... et romantique....
    ciaoooo

    RispondiElimina
  50. E già ... (sospiro profondo!) avrei dovuto esserci anch'io! Ma si sa a volte, nella vita, le cose che desideri non sempre si possono realizzare! Sarà per un'altra volta! Intanto grazie per averci fatto "respirare" un pò di quell'aria parigina craftosa,un pò surreale ma sopratutto intrisa di AMICIZIA!!!
    Un abbraccio e un bacio Cri
    PS: Se fossi stata lì su quelle stoffine delle prima foto avrei speso un patrimonio!!! :-)

    RispondiElimina
  51. magari l'anno prossimo ci vado anche io a parigi!!
    sarebbe stupido non usare il divano di mia sorella a Bois de Vincennes
    Son contenta che la gita sia andata a buon fine, ma di preciso dove si trova quella bella merceria? io di solito vado nel quartiere sotto il sacre couer, c'hai presente quella mega che fa angolo vicino al negozio di stoffe di 5 piani??

    RispondiElimina
  52. è da un pò che passo e non scrivo più nulla... Che dire? Post meraviglioso come sempre (il lumacone è spettacolare!!) e grazie per tutti i consigli precedenti! Ho preso il copri bottoni... vediamo cosa combinerò!!!
    a presto!

    RispondiElimina
  53. e io piango, buuuu buuu sigh sigh!! che belle foto, che bella atmosfera e che bellissime che siete anche se non vi si vede, ma io lo so :))) il bello è che non sono andata neanche a mondo creativo che era la causa numero uno della mia rinuncia a questa avventura... va bè... ero a casa di Cri e vi abbiamo pensato tanto!!

    RispondiElimina
  54. ahhhhhhhhhhhh ho appena letto il resoconto da Anna!!! ma che bello, organizzarsi, prendere e partire""
    wow... sono quelle pazzie che ogni tanto vanno fatte!!! e che stupenda meta!!! ma facci vedere cosa avete comprato, perchè sono masochista e voglio sbavare davanti alle meraviglie comprate"!!!

    bacioni eli

    RispondiElimina
  55. leggo sognante il resoconto e immersa nei colori delle splendide foto , bello tutto !!!! :-)

    RispondiElimina
  56. che meraviglia, specialmente visto che era in buona compagnia!!! grazie per questo assaggio ...... il mix di craft, parigi,idee, colori ..... ciao, goga :-)

    RispondiElimina
  57. Attendiamo il 2°post per continuare a sognare!
    Ciao Elisa

    RispondiElimina
  58. CHE MERAVIGLIA!!!!!! Così mi hai fatto venir voglia di crafty-shopping!!! :-)

    RispondiElimina
  59. ... Sigh!!! Lacrime e nostalgia e tanti bei ricordi!!!!

    RispondiElimina
  60. che bello!!!!! beate voi... Parigi.... un sogno!!!
    BACI!!!!

    RispondiElimina
  61. Grazie del reportage. Che bella gita che vi siete fatte a Parigi. Secondo me una delle più belle città del mondo.E chissà che cose deliziose avrete visto!
    Posso prenotarmi per il prossimo giro? Baci
    Antosb

    RispondiElimina
  62. Parigi è sempre Parigi...ci sono stata due volte ma ci tornerei anche subito!
    Che meraviglia queste tue immagini...
    Ti mando una valanga di baci!

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita