domenica 29 marzo 2009

Qualcosa di personale.


Cerco sempre di dare una veste professionale a questo blog, o quantomeno questo sarebbe nelle mie intenzioni.
Ma oggi non posso fare a meno di parlare di qualcosa di personale.


Questa esperienza del blog, mi sta dando davvero delle grandi soddisfazioni.
Come saprete, per tenerlo alimentato occorre spenderci del tempo
(ricerca e scrittura dei post, risposte a mail e commenti etc.)
ed il tutto in maniera completamente gratuita.


Il mio motore, come per molte di voi che hanno un blog, è la passione per qualcosa (nel mio caso la decorazione). Ma ciò che monetizza questa esperienza è il rapporto speciale con alcune di voi. Una persona a me molto cara è Cathy, meglio conosciuta come Fata Bislacca. Da diversi mesi ci mandiamo delle mail che di serio hanno molto poco, ma che sono davvero degli elisir di buonumore. Appena leggo le sue righe comincio a ridere, perchè lei a me fa questo effetto.


Poi da qualche tempo tra me e lei si è inscenato un siparietto su quale articolo va davanti alla parola Fimo (la pasta polimerica tipo Cernit).
Per rendervi conto del tipo di epistole-mail che ci scambiamo, leggetevi i miei ed i suoi commenti a questo post (dove appunto si dibatte su IL fimo o LA fimo!).


Morale della favola: volendole fare un regalo, e vedendo in diversi blog campeggiare l'agendina della Quo-Vadis data in omaggio alle blogger che l'avrebbero pubblicizzata, non ho potuto fare a meno di pensare ad un mio personale taccuino da donare alla Bislacca...


...interpretandolo così!
Ovviamente non è presunzione, ma il mio modo giocoso di interagire con lei.
La Fata sa regalarmi davvero tante (ma tante) risate... e se per tutto il resto c'è Mastercard, l'allegria che lei mi trasmette non ha davvero prezzo.
::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
Ciao Bisly, questo post è per te.
Dalla Zuzzi.
P.S.: Si dice IL fimo! (IL,IL, e ancora IL!).

59 commenti:

  1. Cara (scusa la confidenza, ma per me lo sei davvero) Elena,
    benchè tu sia in palese errorissimo (LA :)) ti ringrazio perché anche tu fai ridere, tanto (con te, non di te, non ti preoccupare :D) e "sei oltre" è molto bello pensare, da parte tua, che qualcuno possa scambiarti per presuntuosa viste le meravigliose cose che fai.

    Grazie

    Buona serata
    Sele

    RispondiElimina
  2. devo dire che è una presa in giro, molto concreta, molto bella, unica nel suo genere e molto divertente ... sono "quasi" certa che Fata apprezzerà ;-D . Ciao, Beta.

    RispondiElimina
  3. Che bello questo post con dedica. Io, che sono l'anti facebook, anti chat, anti qualsiasicosadelgenere, nel mondo virtuale dei blog ho scoperto che si possono instaurare rapporti reali,veri e sinceri.
    E tu, voi, me lo confermate.
    :)
    Valeria

    RispondiElimina
  4. Bellissimo post! la cara fata ne sarà più che entusiasta!!!.
    L'agendina, per quel che io penso, fa davvero un baffo a quella della quo vadis, perchè ha alcuni elementi fondamentali che probabilmente in quella mancano: è fatta a mano, è decorata in modo particolarmente bello e soprattutto è fatta col cuore!!!.
    Complimenti cara Elena!!.


    (ti chiedo scusa già da adesso!!!)

    Io però vado dalla parte de LA fimo!!..LA LA LA e LA^__^.

    Ti abbraccio e buona serata!!.

    RispondiElimina
  5. FATASPIAZZATA!!!!

    Asciugo la lacrimuccia e poi torno...

    Ma che???? Io ti faccio ridere e tu mi fai piangere così??? Ero quasi pronta a lasciarti un piccolo "il", così, tanto per rallegrare la tua giornata... Ma mi sento talmente "in buzza" che non ce la faccio, anche se te lo meriteresti.... Dai, torno dopo con i fazzoletti... Mannaggina Zuzzi... Dai, torno più tardi... Torno però, attentina stai!!!!

    p.s. grazie di cuore.... Mitica la frase... Ora posso anche restituire serenamente la mia Quo Vadis, mi hai aperto finalmente gli occhi... È proprio vero A NOI LA QUO VADIS CI FA UN BAFFO (ma sai... era gratis.... hihihihihi!!!!!) Non infierirò né con "la" né con "il" e non ti lascio né del beige, né del grigino. Bacionissimissimissimissssssssssssssimoni... Bisly

    RispondiElimina
  6. Braccia rubate a Zelig eh?
    Ih...ih..ih...Gente allegra Dio l'aiuta!!!!!

    RispondiElimina
  7. Incredibile! Appena ho visto la foto dell'agendina l'ho associata alla Fata che è veramente tanto Bislacca! e chissà di quante bislaccaggini lo riempirà!

    RispondiElimina
  8. Elena vs Quo Vadis 1000-0 complimenti!!! deliziosa come sempre :o)

    RispondiElimina
  9. Altro che il taccuino della QuoVadis...questo si che è veramente "cool, trendy, fashion" !!! E non ha paragoni nemmeno con le luttuose Moleskine che se la tirano tanto!

    Baci, Mabe

    RispondiElimina
  10. LA bravissima Elena anche questa volta è LA più brava e LA più fantasiosa con LA stoffa, LA passamaneria, LA fantasia. E LA sua dote più grande è LA generosità di condividere LA sua sapienza con noi. LA fata BisLAcca sarà LA più felice e LA più commossa per LA grande sorpresa!!!

    RispondiElimina
  11. Ciao Elena, anche secondo me hai fatto una bellissima dedica.....le persone solari hanno una marcia in più! La Fata è sempre molto spiritosa :-)
    Buona serata e tanto buon umore, Goga

    RispondiElimina
  12. Miiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii!
    Mi sono emozionata anche io accippicchia. Fataaaa! Avanza un pò di fazzoletti per me plis che qui a casa ho pure finito la cartaigenica!!!
    Che donna Cathy e che donna che sei anche tu! Porca miseria, non riesco a contenermi, mi verrebbero da dire (come al solito) 7565656565656565mila cose meravigliose. Che bello tutto ciò, che bello ricevere e dare questo affetto gratuitamente, solo perchè si è creata un'alchimia tra due persone vicine nell'anima, davvero una meraviglia e tu sei così unica in tutto quello che fai! Sono commossa davvero Elena! Oltre ad avere un sorriso a un sacco di denti stampato in faccia. Che coppia!
    E la frase? Troppo mitica! Oddio che ridere Elena! Sto ridendo da sola come una scema! Non je la faccio manco a lasciatte un mua...

    RispondiElimina
  13. Ho promesso che tornavo, ma siccome sono ancora "afona", o meglio "agrafica" ti lascio solo il bacino della buona notte... O magari vengo a "spararne ancora qualcuna in privée"... Mah!
    Comunque; bella epidemia di LA pure qua eh??? Professionalità adieux!!!! Come si dice??? GRAZIE FATINA!!!! Smuackkkkkk

    RispondiElimina
  14. che pensiero carino!
    E' vero, avere il blog è un gran dispendio di energie e tempo, ma quando a sostenere il tutto c'è la passione, tutto si fa più facile e divertente e più soddisfacente anche.
    Sono felice di aver iniziato a bloggare: ora ho un sacco di nuove amiche con cui condividere le mie stesse passioni, mi posso allenare con l'inglese, visto che molte di loro sono straniere e posso non vedo l'ora ogni giorno di controllare la posta, in attesa che qualcuna di Voi (amiche mie) mi scriva qualcosa di bello da leggere.
    Grazie per la bella riflessione Elena: viva l'amicizia! :-)

    RispondiElimina
  15. cara Elena la tua agenda è bellissima così come pure la dedica per la Fata...siete una coppia fantastica....mi fate divertire un sacco con le vostre disquisizioni per "il fimo" o "la fimo"....continuate così che siete un toccasana....
    ciao, grazie
    silvana

    RispondiElimina
  16. in effetti anche io dico IL fimo! Ma non mie ero mai posta il problema prima di oggi ;P
    è bellissima la tua "agendina" per la fata, super colorata e allegra come le vostre chicchierate!!
    un abbraccio :)

    RispondiElimina
  17. Carinoooooooooooooooooo!
    Il siparietto tra di voi è di una simpatia più unica che rara e cosa ancora più bella fa percepire il feeling che c'è tra di voi.
    Il tuo regalo è delizioso, ma lo è ancora di più il pensiero.
    Insomma sto scoprendo un mondo nuovo a me sconosciuto, nascosco dietro il monitor del pc che apparentemente può sembrare freddo ma in realtà attraverso blog, mail e quant'altro fa scoprire capacità emozioni e sentimenti.
    Insomma il volore della gente "vera".
    G
    R
    A
    Z
    I
    E
    !
    Beatrice

    RispondiElimina
  18. Anche io con l'occhio cipposo, fiatella ed arti ancora intorpiditi dal sonno passo ad augurarti il buongiorno ed a darti il "LA" per ingranare la giornata come si deve! Bacionissimi

    RispondiElimina
  19. ah ah!! sei troppo forte! anzi, siete, tu e la fata!!
    e devo dire che il tuo taccuino gli fa proprio un baffo alla quovadis! hi hi!

    RispondiElimina
  20. Be', devo dire che stamani mi ci volevano proprio due risate... c'è bisogno di allegria, c'è tanto bisogno di ridere oggi e voi, con la storia del LA e del IL, con la meravigliosa agendina "anti quo-vadis" fatta con tanto amore e tanta tenerezza (quasi quasi faccio anche io così... ancora non mi hanno risposto...!), ci avete regalato un risata che fa tanto bene al cuore.
    GRAZIE e pensierifelici a tutte/i!
    polepole

    RispondiElimina
  21. E' bello vedere che l'amicizia spontanea e sincera esiste, comunque essa sia nata...mi fa sperare che pur essendo lontana dalla mia terra riuscirò a trovare qualche anima affine con cui chiacchierare e passare momenti piacevoli anche a migliaia di km di distanza!
    Un abbraccio e complimenti per il tuo lavoro: davvero un pensiero carino! :-)

    RispondiElimina
  22. Sai che c'è Elena? Mollala più spesso la "veste professionale"...lasciala a quelli della quo vadis, che per carità tutto il rispetto del mondo (tra l'altro sto aspettando anche io che mi inviino quella che ho scelto...)..però il blog...il tuo blog...i nostri blog sono vetrine delle nostre anime, ed è giusto, giustissimo lasciar trasparire le splendide emozioni che, tenendoci per mano, riescono a donarci. Quindi, grazie a te per aver raccontato un'emozione e grazie a Fata...perchè esiste!.
    Due baci
    Tatti

    RispondiElimina
  23. Un baffo è dir poco! Meravigliosa la tua agendina decorata alla Elena! Hai ragione, Cathy è veramente una persona speciale, fa lo stesso effetto anche me, sorrisi ed emozioni positive sembre, e non potevi celebrarla meglio che con questa dolce esplosione di colore!

    RispondiElimina
  24. In una giornata grigia e piovosa come questa era davvero necessario un po' di buonumore, lavoro in un'agenzia di pratiche auto e assicurazioni per cui vi lascio immaginare l'aria che si respira con i clienti....!!!! Grazie per il conforto emotivo....Monica Fe

    RispondiElimina
  25. Dimenticavo...anch'io sono per IL fimo....Monica Fe

    RispondiElimina
  26. Voi due siete fantastiche e di una dolcezza e generosità incredibili!!! Ammiro il vostro lavoro e vi seguo entrambe con tanto interesse ed affetto, leggervi è uno spasso, specie quando vi fate quegli scambi di commenti assurdi ihihih ^-^ siete due persone davvero speciali ed anche se forse non posso giudicarvi amiche perché non ci scriviamo mai (io e te) o poco (io e la fatonzola) vi sento davvero molto vicine entrambe, perché avete questa capacità di mettere le persone a proprio agio anche se siete DUE GRANDISSIME e non vi siete montate la testa perché avete trentamila visite al giorno O_o bacionzoli fatonzolosi bislaccosi....e fiorati!!!

    RispondiElimina
  27. Io da quando ho letto il post di fata sono ancora qui che rido, mi avete fatto sganasciare dalle risate. Direi vista la persona che un regalo così personalizzato ci sta a fagiuolo..... e poi diciamoci la verità "LA" art journal di Elena Fiore supera ogni aspettativa... Quo Vadis Moleskine ecc, ecc.... niente a che vedere. Santa polenta moh piango anche io.... sighhhhhhh. Bacioni Rita

    RispondiElimina
  28. hihi-hi
    che post divertente!
    e che bella la tua versione del taccuino! sembra davvero morbidissimo!
    .. e hai proprio ragione.. avere un blog richiede tempo, tanto tempo per postare, rispondere e anche scoprire.. ma poi arrivano feedback che ti danno tanta carica e soddisfazione! :)

    a presto

    Francesca

    RispondiElimina
  29. Il botta e risposta avvenuto sul blog della Fata mi ha fatto morire!
    Vi giuro me la ridevo da sola davanti al computer in ufficio e la mia collega mi guardava basita...
    ...questo dono è addirittura bellissimo e son certa che la Bislacca in questione, grande donna davvero, piena di spirito umano raro da trovare, si scioglierà come come un panetto di fimo a 450 gradi!
    Grazie poi a Elena, della condivisione. Saro' ripetitiva, ma proprio perchè so quanto tempo richieda tutto cio' che fai, credo sia il minimo che noi blogger che ti seguiamo sempre possiamo fare!
    Un abbraccio.

    Giuliella

    RispondiElimina
  30. Carissima Elena, non so se mi è piaciuto + il taccuino o le cose che hai scritto sulla Fata, in cui traspaiono chiaramente affetto, stima e allegria :)
    Poi ho un'urgenaza, DEVO dire anche a te quel che ho scritto a Fata sul suo famigerato post:

    Io sono amichetta tua e di fatuccia bislaccuccia, quindi non posso dare torto a nessuna delle due cicca cicca ;P
    Anche perchè sono del parere che ognuno possa chiamare come vuole le cose, basta che ci sia una convenzione e si sappia di "cosa" si sta parlando... appunto di COSA stiamo parlando??? IL fimo??? LA pasta sintetica??? Già non ho capito se sono la stessa cosa!?!?! ;)

    Comunque gli articoli sono oggetti misteriosi: a Milano gli autobus si indicano al femminile "la 49, la 90..." con sottointeso "linea", mentre qui ad Ancona usano dire "il" sottoindendendo "autobus"... si può dare torto all'uno o all'altro? direi di no ;P

    IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA? IL? LA?

    "Di tutte le cose sicure la più certa è il dubbio" Bertolt Brecht
    e come dicono in televisione:
    "mi piace concludere così" :D :D :D
    baciotti

    RispondiElimina
  31. Bellissimo taccuino, ma sprattutto BELLISSIMO pensiero fatto con tanto amore.
    Complimenti di cuore
    Paola P

    RispondiElimina
  32. Ma che care tutte, io mi ci sento un pochino a casa mia su questo tuo post! Anzi, a dire il vero mi ci sono sempre fatta gli affaracci miei su tutti i tuoi post, un po' come se fossi a casa mia.... Quasi quasi a questo punto lascio direttamente qui uno spazzolino ed un pigiama, che dici???
    Comunque tutte carissime, grazie anche da parte mia!
    Poi è vero che è meglio il post del regalo... Anche perché io non l'ho mica ancora visto; sarà tutto vero o Elenita non aveva più link da segnalarci ed ha fotografato la prima cosa che le è capitato sotto mano condendo il tutto con paroline stucchevoli... (sai, tipo, blablabla....). Boh, si può sempre dare la colpa alle poste Svizzere, ma qui io smetterei di commentare finché non tocco con mano....

    Oddio, ognuno reagisce alla commozione come può... Come vedete io divento terribilmente ingrata ed intrattabile nonché sospettosa e blagona!!!

    Baci a te Elenotta; ma dimmi; non era IL Fiore??? Come è che tu sei LA Fiore??? Alla luce di questa riflessione non cominci a sospettare che possa avere ragione io e che sia tu che da una vita prendi una cantonata anche con LA Fiomo? Che se penserebbe suor Alberta???

    RispondiElimina
  33. Ordine IMPERATIVO a tutte:
    non date retta alla bislacca del commento di cui sopra perché è totalmente sciroccata!
    Da questo momento in poi, verrà depennato qualsiasi commento che sostenga che 'sto Fimo che mi esce dagli occhi è una donzella e non un fustacchione.
    I blog delle persone che su questo post daranno ragione alla Fata (che si sta streghettando sempre di più)
    verranno spalmati di articoli IL in lungo e in largo.
    Dite pure La La La su quel blog Là, ma qui è d'obbligo dare ragione alla padrona di casa!
    E per quanto riguarda Suor Alberta, cara la mia Fata, lei ha la mente aperta (capisci a mmè!).
    Per tutte le altre, scusate i nostri delirii...
    Ciao Bisly, rispondi al quesito che ti ho fatto sul mese in corso.
    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
    Bacioni a tutte, abbiate pazienza che tra un po' vi vengo a trovare ad una ad una.
    E per chi non ha uno spazio on-line e commenta come anonimo, se volete lasciarmi la vs mail, passo a fare un saluto pure a voi.
    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
    IL Fimo santi numi, si dice il Fimo!

    RispondiElimina
  34. ... su su ragazze buone ... state bone non litigate ..... A CUCCIA HO DETTO! .... sshhh .... cerchiamo di comportarci da personcine adulte ;-D (che fra un po' me la faccio addosso con voi due) .... e se trovassimo un compromesso? Nè IL nè LA .... ma LE fimo (così un po' francese come lo pronuncerebbe la puzzola, quella dei cartoni di Gatto Silvestro) :-) ... che ne dite pace fatta? Le bacion ... a le due ragazzon... Beta

    RispondiElimina
  35. Piegata in due e sull'orlo dell'incontinenza (credo che non sia buon italiano, ma si sa che io ne faccio un uso personalissimo...). Ridi ridi che poi ti arriva il mio pacchettino e mi farai sapere se non è una Fimo!!! Ma poi a te nemmeno piace la fimo, perché la fai tanto lunga e non mi dai ragione tanto per farmi contenta??? Questa mattina le fatine si son messe in posa per te, dammi il tempo di scaricar le foto e rispondo al tuo quesito!!! Dai che devo finire un paio di bellissimi orecchini personalizzati... Bye bye
    LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!LA!
    Tanti tanti bacetti

    RispondiElimina
  36. Fata...tregua!
    Ok, La, La ,La...
    non sto combinando più una cippa lippa! Ho 2 consegne e sono indietro anni luce, la casa cammina da sola, la mia testa urla vendetta e i post per domani non so dove andarli a raccattare.
    Mo' vado a comprarmi sto panetto di fimo, lo trucco da Platinette e ciascuno lo chiami come vuole...
    e ci faccio pure un post così guadagno tempo!
    Il, la, er, le...
    ma una volta non c'era il tanto caro
    PONGO?
    Ridatemelooooooooooo!
    Perchè io sto Fimo, davvero non lo sopporto...
    Piuttosto il Das!
    Fata, hai vinto.

    (IL!)

    RispondiElimina
  37. mah Elena è favolosa questa tua creazione! la Fatuzza ne sarà sicuramente soddisfattissima,ipercontentissima e bislacchissima!
    è davvero bella veramente
    e poi il solo fatto che una persona dolce come te abbia fatto una cosa così....
    ho la pelle del papero ora.... sigh
    Brava Brava
    *Vitt*

    RispondiElimina
  38. Ribadisco anche qui che si dice IL fimo, ma a parte questo mi hanno sorpreso anche a me le amicizie che si creano grazie ai nostri blog, tanto calore da un computer non lo pensavo possibile.

    RispondiElimina
  39. ma la sentita lai la bella risatona di Fata dal vero? non oso immaginarvi insieme!
    sono felice per la vostra amicizia e per la vostra allegria...
    un bacione ad entrambe visto che condividete con questo post la stessa casa..
    roberta

    RispondiElimina
  40. Bello,bello tutto.
    La vostra amicizia prima di tutto e poi l'agendina,molto bislacca anzi bislacchissima.
    Che meraviglia questo strano mondo blog,strano per come fa nascere rapporti umani e amicizie,bellissimo per l'intensità e la gioia che poi trasmette.
    Bacioni SIMO.

    RispondiElimina
  41. Grazie dei sorrisi che ci donate....
    'notte
    Cristina

    RispondiElimina
  42. Cara signora Elena, non si spaventi se un giorno si vedrà recapitare a casa la parcella del mio dentista o del mio chirurgo... a furia di passare di qui la mia mascella si è allungata all'inverosimile... XD
    Ma quanto è bella sta agendinaaaa? Ma quanto è fortunata sta Fata Bislacca?
    Aspè... m'è cascata la mascella n'altra volta... tze!!!!

    Per il discorso fimo.. ehm uhm... Non esiste a dire il vero un articolo esatto secondo me. In teoria dovrebbe essere giuto il LA, ma la lingua italiana prevede un arrangiamento di pronuncia indipendentemente dal maschile o femminile. La parola fimo è maschile, mentre la parola pasta è femminile, ma solitamente non la si aggiunge e decade, quindi sia Il che LA sono esatti secondo me... ghghghgh

    RispondiElimina
  43. Assolutamente d'accordo..."IL FIMO"!!

    La Roberta!

    BAci

    RispondiElimina
  44. Voi siete pazze!!!Ma è fantastico assistere a questa diatriba...!
    Comunque Fimo finisce per "o"...come fai a dire "la fimo"...non ce la fai...anche a insistere...
    Colgo l'occasione per ringraziarti ancora una volta Elena:il tuo blog è ormai diventato un appuntamento fisso, quasi una mania, una boccata d'aria fresca, un modo per sentirsi parte di un gruppo!! Grazie grazie grazie
    Baci baci baci Sabrina
    (sabrinaph0@libero.it)

    RispondiElimina
  45. ...tutto questo tempo, in attesa di quella agendina richiesta e che non arriva mai (secondo me gli sto antipatica a quelli della quo-vadis...), mi ha fatto decidere: ora basta! l'agendina me la faccio da sola!
    E poi la posto, col titolo: "Quelli che...anche a me l'agendina della quo-vadis mi fa un baffo"!
    Anzi, quasi quasi, perchè non continuiamo la sfida?

    RispondiElimina
  46. E' molto buffo questo post! Il buonumore è fondamentale per vivere bene, e quando si ha una forte affinità con una persona, nasce un'empatia unica, difficilmente ripetibile con altri.
    Coltivare l'amicizia è un'arte, che necessita di cure, premure e tanta buona volontà per mantenerla in essere.
    Elena, anche attraverso le tue coloratissime creazioni emerge la positività dei tuoi rapporti, delle persone che incontri nel web e nella vita di tutti i giorni...
    Abbine sempre cura, tienile strette... così che anche noi potremo godere a lungo della tua creatività!!!
    Il fine settimana si avvicina... ^_^
    A presto
    Elisa

    RispondiElimina
  47. E vaiiiii!!! Solo per dirti che...son riuscita ad attivare la data!!! Non so come ma ci son riuscita!!!! e vai!
    Un beso a toi!

    Giuliella

    RispondiElimina
  48. Aehm....spero tu continuerai a volermi un pochino di bene....(hhihihihiihih)
    Con affetto
    Tatti

    RispondiElimina
  49. Hai visto che brava??? Mi sono trattenuta tutto il giorno e non sono passata per non farti radiare dagli annali dei creativi!!!!

    Ma adesso non ce la faccio, devo mandarti a vedere questo: http://it.wikipedia.org/wiki/Fimo

    E giuro, io non c'entro nulla con sto fatto...... ora corro a prepararmi che aspetto una cliente.... pant pant, magari torno dopo!!!! BACIONEEEEEEEEEE

    RispondiElimina
  50. è sicuramente IL fimo perchè io sono femmina quindi maneggio IL fimo maschio, se fossi uomo maneggerei LA fiMa (che detto così risulta avere una certa assonanza che non lascia dubbi sulla sua femminilità).
    comunque maschio o femmina, singolare o plurale, tanto o poco l'importante è CREARE!
    parole in libertà, ma quanto mi fai ridereeee!!!

    RispondiElimina
  51. maccheccacchio com'è che i mie messaggi non vengono presi????? porca l0orca avevo scritto un poema... sicuramente avrei vinto io e si è perso porc°°°######x aòKSCBòiub devo rifare tutto.....

    RispondiElimina
  52. Oggi ho deciso di smettere di lavorare e di dedicarmi a commentare sul tuo blog, mi manca troppo! Purtroppo non solo i commenti mancano ma anche la mia presenza!
    Un bacione a te e alla fata, questo "quovadis mi fa un baffo" è sufficientemente strepitoso e bislacco come la destinataria ;)

    RispondiElimina
  53. DAL VIVO È ANCOR PIÙ MERAVIGLIOSO!!!! Carico di dolcezza, morbidosità e genialità! Che piacere tenere tra le mani un oggetto creato da una persona cara!!! Una sensazione ! Sei riusciuta a farmi lasciare il commento più serio, ragionevole e "blando" nella storia di Fata Bislacca... e non è poca cosa! Grazie Zuzzi, tua Bisly

    RispondiElimina
  54. Spero di essere ancora in tempo....
    Equazione matematica......
    LA Fata Bislacca sta' a Elena Fiore.....
    Come IL Principe Curtis sta'a Peppino De Filippo.....
    Se ho fatto ridere solo i polli........è gia' qual cosa...
    Baci,Simona

    RispondiElimina
  55. Cara Elena...scusa la confidenza ma ti seguo da un pò con affetto e simpatia sia tramite i tuoi libri che compro...le tue collaborazioni e altro
    fai cose stupende e volevo solo dirtelo...sei una continua fonte di ispirazione per i miei lavoretti...grazie mille

    RispondiElimina
  56. Playing bingo needs more than luck or skills and techniques, contrary to what most believe. Bingo, just like any game of chance, comes with rules and regulations that players should observe. Being a player comes with responsibilities and etiquette.

    Winning the Game

    The moment you figured out you won, you must immediately yell BINGO, and it should be loud enough for the floor walker to hear. The pot money shall be given to the winner once their winning card is confirmed. Well, in winning or once you know you just won, the most important thing is that you shout the winning word BEFORE the time elapses. If the game proceeds and the next number is mentioned and you failed to shout "Bingo", your winning card is disqualified. Therefore, this is the rule you must know.

    There may be cases when there are two winners, and in this case the pot money shall be divided equally among the winners. Supposing there are two winning cards, the two winners will share half the prize money.

    Bingo Game Rules

    Bingo rules are basically the same no matter in which Online Bingo hall you play. But still it's good if you know these rules by heart. If it is your first try, then ask for handouts and inquire from pros regarding the game rules. Nonetheless, the ideal thing to do if you have questions is to ask the floor walker and not the person seated beside you. You should clarify things and doubts before the game starts because asking too many questions as the game proceeds could well distract you. This guideline also applies to those who are newcomers at casinos, those who play roulette for the first time.

    Bingo halls demand an age limit of 18 years old. If you are below this age, you are prohibited to play. Some bingo houses ban alcohol inside, so players aren't supposed to take liquor nor drink it inside the venue. Smoking may also be restricted inside the venue, as there are designated smoking sections.

    Take note that some Bingo houses don't allow food but some do, so it basically depends on the venue. Policies vary among different venues. For instance, some bingo halls allow reservation of cards, while others don't allow it. Some allow people to leave the venue in the middle of the game, others forbid it. But there are general policies observed in all bingo houses, such as disqualification of tampered bingo cards. There is no way you can get away with a tampered card because the walkers are adept at identifying authentic cards from tampered ones. You could be banned from a bingo establishment if proven liable of tampering a card. Hence, you should play honestly.

    Interestingly, some venues offer special bingo games for kids although some halls don't allow players to have companions while playing. Suppose you bring kids with you, don't let them run around the venue and bother other gamers. They should behave well whilst you play and the game proceeds. Play quietly and don't recite the numbers you desperately want to come off because you'll be much of a disturbance if you do. Decorous playing is expectant of all players, even those who play roulette at casinos. Also, having a valid identification is important because you don't know you might win and need to present credentials.

    More Online Bingo Info at Bingo Snooper Visit Now http://www.bingosnooper.com

    RispondiElimina
  57. hi every person,

    I identified decoreblablabla.blogspot.com after previous months and I'm very excited much to commence participating. I are basically lurking for the last month but figured I would be joining and sign up.

    I am from Spain so please forgave my speaking english[url=http://plceleberitygossip.info/forum].[/url][url=http://delatestnews.info/].[/url][url=http://sutrendytopics.info/forum].[/url]

    RispondiElimina
  58. Hey Guys

    Well this is my introduction to all of you here at www.blogger.com[url=http://brlatesttrends.info/bookmarks].[/url] I just hope I can manage to contribute something to the awesome discussions that take place here[url=http://sportsnewsit.info/].[/url][url=http://bolatesttrends.info/].[/url]

    I lokk forward to participating in the awesome community[url=http://sisportsnews.info/forum].[/url][url=http://whatsnewtodayco.info/].[/url]

    RispondiElimina

Siete sempre molto gentili a venirmi a commentare, perché ora io quel tempo per farlo nei vostri blog, non ce l' ho più e me ne dispiaccio. Per cui il sapere che i vostri commenti siano disinteressati, e non mirati ad avere risposte in cambio nel proprio blog, dà ancora più valore al tempo che mi dedicate. Grazie di cuore. elenita